padellaro

Home»Articoli»Tag:padellaro

Domani a Roma!

Lascia un commento!
Sabato 4 dicembre sarò a “Più libri più liberi” a Roma per la presentazione di “7 cose di cui vergognarsi”, l’ultimo libro di Antonio Padellaro edito da Paper First e impreziosito da ben 7 tavole da me disegnate. L’appuntamento è in Sala Luna alle 12 e 30, insieme a Padellaro e Marco Lillo.
(Questa è una delle tavole che trovate nel volume e che spiega molto bene perchè ho dato il mio contributo all’opera).
Di |2021-12-03T17:55:53+02:003 Dicembre 2021|Categorie: nat show, news, tavola, vita varia|Tag: , |5 Commenti

La notte dei Padellari

Lascia un commento!

Come qualcuno di voi forse avrà letto o forse no, a La Repubblica il nuovo direttore Molinari (ribattezzato ‘l’amatissimo’) si è inventato una cosa magnifica: il premio per il miglior giornalista della settimana. Cioè un premio economico (tipo 600 euro) al giornalista che porterà la notizia migliore o simili. Chiaramente, al Fatto appena hanno scoperto questa trovata subito hanno voluto mettersi in pari e si sono affidati a un esperto di ̶c̶a̶z̶z̶a̶t̶e̶ ̶   genialità come me. E quindi ho creato ad hoc ‘La notte dei Padellari’.
Qui il resoconto a fumetti pubblicato – tanto per cambiare – da Il Fatto Quotidiano.
12345678910intro

Di |2020-06-15T07:24:54+02:0015 Giugno 2020|Categorie: nat show, satira, tavola|Tag: , , |6 Commenti

Buon 80° compleanno, FQ!

Lascia un commento!

Il Fatto Quotidiano ha compiuto dieci anni e ormai ce lo siamo detti. Questa è la tavola (poco) celebrativa che ho disegnato per l’occasione e che avete trovato lo scorso settembre in edicola in apertura del numero speciale di #MILLENNIUM , il mensile di approfondimento de Il FQ.
#fattoquotidiano #webcomic #cartoon #travaglio #natangelo

Di |2019-11-14T09:30:36+02:0014 Novembre 2019|Categorie: nat show, satira, tavola|Tag: , |3 Commenti

Matteo Renzi I, segretario illuminato

Lascia un commento!

Oggi è il giorno primo dell’Era Renziana. Io, iscrittomi al Partito Democratico dopo una travagliata scelta (vedi la striscia del 6 novembre 2013), seguo con molto interesse e un certo travaglio le vicissitudini del mio partito adottivo. Prima eravamo tutti bersaniani, poi lettiani, poi cuperliani/renziani. Io piuttosto sono un boschiano (nel senso di Maria Elena Boschi). Ma le divisioni non esistono più, ha detto il segretario. Da oggi il Partito Democratico è un monolite compatto che risponde agli ordini (‘desiderata’, li ha definiti Napolitano) di un solo uomo: Mattero Renzi I.tuttirenziani1web tuttirenziani2web tuttirenziani3web tuttirenziani4web

Di |2014-02-14T12:01:36+02:0014 Febbraio 2014|Categorie: indefinita|Tag: , , , , , |1 Commento
Torna in cima