Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

Il quinto cavaliere

Lascia un commento!

Il quinto cavaliere- la mia vignetta per Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!
#ucraina #russia #apocalisse #russianukrainianwar #Ukrainerussiawar  #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 11 Marzo 2022|Categorie: indefinita|tag = , , , |38 Commenti|

Falla girare!

38 Comments

  1. am42wp 11 Marzo 2022 at 12:48 - Reply

    Ah, e io che pensavo che il quinto cavaliere dell’apocalisse fosse Putin

  2. degiom 11 Marzo 2022 at 13:38 - Reply

    Ciao Nat

    CONK – Tanto terrificante quanto azzeccatissima onomatopea (peraltro con risultanza in inglese):
    “I prezzi? A mortale! Ma io te conko de aumenti” … ;-D
    Ammazza, quanto è spaventosamente brutto, er quinto.

    • Suppiluliuma III 11 Marzo 2022 at 23:10 - Reply

      Ma…non è “te corco” de botte? Dal dialettale “corcare” che starebbe per “coricare” cioè sdraiare.
      In sostanza…ti sdraio a forza di botte…
      Boh.

  3. Cosimo Epicoco 11 Marzo 2022 at 13:43 - Reply

    La carestia passa! Dalla pestilenza si guarisce! Morire dobbiamo morire! La guerra con una resa si può bloccare! Ma l’aumento dei prezzi… infatti nonna mi diceva:”guerra e peste! Chi si spoglia e chi si veste!” E anche qui “Napoli Milionaria” aiuta!

  4. Per Elisa 11 Marzo 2022 at 14:16 - Reply

    A me questa immagine neotestamentaria richiama alla mente una delle prime dolorose considerazioni del Santo Padre: “Triste vedere popoli cristiani farsi la guerra”.
    Io non so se siamo all’Apocalisse now,
    ma certo, insomma,
    ..con quasi 2 miliardi di musulmani (che ancora devono raggiungere il rinascimento)
    ..con oltre 1 miliardo di induisti (e avremmo pure il casus belli della detenzione dei due marò)
    ..con 500 milioni di buddhisti (ma lì è dura, ve li sconsiglio, perché, sembrano pochi, ma pure se li ammazzi questi qui si reincarnano)
    insomma farsi la guerra tra cristiani.. mi sembra sia un pò stupìdo.

    p. E. ( Isoardi )

    • Show 11 Marzo 2022 at 15:48 - Reply

      È dall’alba dei tempi che i cristiani (come anche i membri di tutte le religioni da te citate), in un modo o nell’altro, si fanno la guerra, e non vi siete ancora abituati? Su, a un certo punto si cresce e si smette di credere alle favole.

      Ad ogni modo non temere: il 99% di tutti i milioni di miliardi che elenchi fa solo finta di essere religiosa, e in realtà vive più banalmente di superstizione vagamente ispirata a questa o quella religione (dal vangelo secondo Homer: “Tu, che sei nell’alto dei cieli e ascolti le nostre preghiere, scendi dal cielo e aiutaci… Superman!”).

    • Turiddu Von Wasselvitz 13 Marzo 2022 at 14:35 - Reply

      Bè, bisogna capirlo.
      Adesso nei bombardamenti di ospedali muoiono dei bimbi biondi. No buono.
      Gli mette tristezza.
      Invece quando gli ospedali li bombardavano Bush e Obama morivano bimbi scuri, che tra l’altro non erano cristiani, e ciò gli faceva allegria.

      • Armando 13 Marzo 2022 at 16:16 - Reply

        Meglio spacciarsi per sensitivi ed inventarsi qualcosa su Bergoglio che fare paragoni con Kirill, capo della chiesa cristiana ortodossa russa,eh? https://www.ilgiorno.it/mondo/guerra-kirill-ucraina-gay-patriarca-russia-1.7438461

        Oltre alla religione a raccontarcela c’è anche la propaganda:
        «These claims were called the Greater Ruritania by the cultivated classes who regarded Kipling, Treitschke, and Maurice Barres as one hundred percent Ruritanian. But the grandiose idea aroused no enthusiasm abroad. So holding this finest flower of the Ruritanian genius, as their poet laureate said, to their hearts, Ruritania’s statesmen went forth to divide and conquer. They divided the claim into sectors. For each piece they invoked that stereotype which some one or more of their allies found it difficult to resist, because that ally had claims for which it hoped to find approval by the use of this same stereotype.

        The first sector happened to be a mountainous region inhabited by alien peasants. Ruritania demanded it to complete her natural geographical frontier. If you fixed your attention long enough on the ineffable value of what is natural, those alien peasants just dissolved into fog, and only the slope of the mountains was visible. The next sector was inhabited by Ruritanians, and on the principle that no people ought to live under alien rule, they were re-annexed. Then came a city of considerable commercial importance, not inhabited by Ruritanians. But until the Eighteenth Century it had been part of Ruritania, and on the principle of Historic Right it was annexed. Farther on there was a splendid mineral deposit owned by aliens and worked by aliens. On the principle of reparation for damage it was annexed. Beyond this there was a territory inhabited 97% by aliens, constituting the natural geographical frontier of another nation, never historically a part of Ruritania. But one of the provinces which had been federated into Ruritania had formerly traded in those markets, and the upper class culture was Ruritanian. On the principle of cultural superiority and the necessity of defending civilization, the lands were claimed. Finally, there was a port wholly disconnected from Ruritania geographically, ethnically, economically, historically, traditionally. It was demanded on the ground that it was needed for national defense.» (Public Opinion W. Lippmann)

        NB: La Ruritania non esiste, è un paese fittizio a scopo esemplificativo.

        • Per Elisa 13 Marzo 2022 at 18:40 - Reply

          Caro Armando,

          innanzitutto, grazie dell’intervento (non conoscevo “Public Opinion” del Lippmann e dato che è reperibile gratuitamente sul web l’ho subito scaricato).

          in secondo luogo, non mi sono inventato proprio niente sul mancato ballerino di tango, né la citazione né questa auto-definizione. Ci ho solo giocato un poco su, ma il virgolettato è tutto Suo.
          Fortune e sfortune di questo Paese dai tempi della falsa donazione costantiniana sono fortemente influenzate da chi di volta in volta siede sul Santo Soglio.
          Da italiano a italiano dovresti essere più preoccupato che non sia contenuto, neppure oggi, questo potere temporale.
          Ma forse Francesco ti fa simpatia, e ti preoccupi di Cirillo che dovrebbe essere più preoccupazione dei russi.
          Eppure è per Francesco, e non per Cirillo che un tipo come Salvini si esibisce a pregare e a deporre fiori presso l’ambasciata dell’Ucraina quando agli esordi i leghisti si riunivano, corna sulla testa, annualmente ad omaggiare il Dio Po…
          Ed è ancora per Francesco, che il centrodestra ha affossato il ddl Zan.

          La propaganda, di annessione, che il Lippmann ha egregiamente esemplificato si può ampliare con la propaganda di persuasione (probabilmente la terminologia non è corretta, scusami).
          Tipo la tua, forse, e ripeto forse. Guai a chi parla male degli omosessuali in Italia… e avete saputo cosa ha detto Cirillo? Ohibò, ohibò!
          Oppure me ne invento una mia. Povero Francesco, povero!… Egli vorrebbe tanto riformare la Chiesa ma ha contro tutta la gerarchia ecclesiastica. Uno contro tutti.

          Bon. Stop. Grazie ancora del prezioso (ma anche palloso, come ti capita, e come mi capita, finché Nat non ci avrà a tedio…) intervento.
          Vigiliamo sulle Ruritanie, come possiamo.
          Non sono infatti così sicuro che già non esistano.

          p. E. ( Isoardi )

          • Armando 13 Marzo 2022 at 19:50 - Reply

            PE non c’è bisogno che tu finga che il commento fosse rivolto a te per replicare ma noto che tu ti sprema senza riuscire ad obiettare su quanto effettivamente ho scritto, cioè un invito a fare paragoni con un altro religioso invece di inventare. Provaci quando sarai più lucido e noterai che l’argomento degli omosessuali italiani l’hai introdotto tu, ultimo nella scia di comenti demenziali che ti lasci dietro (tu, il latex e dibla). https://natangelo.it/2022/01/02/due-gennaio

            • Per Elisa 13 Marzo 2022 at 20:34 - Reply

              Hai ragione, Armando.
              Quella ragione che mi rimanda ad una commedia di Eduardo, però.

              Dunque ti dico sì.
              L’argomento degli omosessuali non è stato da te introdotto in questo post, e nel thread da me aperto, linkando articolo de’ Il Giorno dal titolo: Ucraina, il patriarca Kirill sostiene la Russia: “Guerra giusta, è contro le lobby gay”.
              A che scopo? Ma perché mai? Perché dubitare della tua buona fede, della tua onestà intellettuale nel richiamare quell’articolo?

              E’ vero.
              Lo introdussi io, demenzialmente, il 2 gennaio(!).
              In un blog di satira dove se si commenta si deve commentare seriamente.
              In un blog di satira dove tu ti autodefinisci lucido, intelligente, acuto a richiamare un mio commento (serio? scherzoso?) del 2 gennaio che certamente non poteva riguardare l’Ucraina per farlo valere qui, assolutamente decontestualizzato.

              E senza alcuna lucidità io ho osato qui accennare (a fronte del tuo tentativo di spalleggiare Francesco, o ciò che rappresenta, mettendolo a confronto col “cattivo” Kirill) all’affossamento del ddl Zan, affossamento che non ti ricorda alcuna intromissione esplicita della Chiesa Cattolica, nevvero?
              Intromissione esplicita sulla quale il Capo di quella Chiesa nulla, poveretto, poteva dire?!

              Armando,
              francamente ritengo definitivamente inutile interloquire con te.
              Sei un bulletto del web. Evita di replicare ai miei commenti, evitandomi il disgusto di doverti leggere per risponderti come meriti.
              Le tue “ragioni”, condite da “insulti” verso l’interlocutore, si mostrano per quelle che sono.

              p. E. ( Isoardi )

              • Armando 13 Marzo 2022 at 21:53 - Reply

                comenti commenti demenziali che ti lasci dietro

                PE il «guai a chi parla male degli omosessuali in italia» non ha nessuna attinenza con l’articolo da me citato ma una tua allucinazione. Per descrivere quello che fai non devo inventare nulla né devo deliberatamente travisare quello che scrivi. Se ciò che ti descrive ti fa sentire insultato comportati diversamente. Quanto a me non ignoro certo che sei in malafede.

                • Armando 13 Marzo 2022 at 22:25 - Reply

                  […]ma (è stata) una tua allucinazione[…]

                  Se non sei sufficientemente lucido da fare riferimento a quello che qualcuno effettivamente
                  scrive non pretendere di esserne interlocutore: Il mio invito (non rivolto a te) a confrontare i due religiosi invece di inventare è ancora lì e su Bergoglio sono stato l’unico che non si è espresso.

                  Il tuo repertorio di allusioni, insinuazioni ed invenzioni mostrano che “ti spemi” ma non che tu sia capace di obiettare a quello che ho realmente scritto.

                  Cosa c’è? Kirill è “off-limits” mentre inventare quale opinione Bergoglio avesse sui passati conflitti non attira la tua attenzione? 😉

                  • Armando 13 Marzo 2022 at 22:27 - Reply

                    “ti spemi” “ti spremi”

              • Armando 13 Marzo 2022 at 23:08 - Reply

                Questo è quanto descrissi come “commento di insulti senza vocali” che dimostra, oltre alla volontà di insultare anonimamente, anche quella di farlo in modo che nessuno se ne accorgesse:

                «Cnstt ch pr ndrm * tcr nn srv gl ntrvnt mbcll d nnm ch s crdn brllnt, mrdc, fnnc clt * ntllgnt.
                Bst l pchzz d cntnt, l sprfclt d mlt vgntt. Cm qst. * pss ltr.» (Per Elisa 15 Novembre 2021 at 12:50 )
                https://natangelo.it/2021/11/13/niente-da-nascondere-2/

                «Constato che per indurmi a tacere non servono gli interventi imbecilli di anonimi che si credono brillanti, mordaci, financo colti e intelligenti. Basta la pochezza di contenuti, la superficialità di molte vignette. Come questa.E passo oltre.» (cit.)

                Dici la verità: non ti è passato il pallino di pretendere di essere brillante, mordace, colto ed intelligente, eh? Nonostante nascondi un ego così sprezzante ti riduci ad usare mezzucci.

                • Per Elisa 14 Marzo 2022 at 12:50 - Reply

                  Non era un mezzuccio, caro.

                  Era evitare di sprecare troppi caratteri per qualcuno che non meritava neppure il commento.
                  L’anonimo dei tempi in cui gli anonimi proliferavano in questo sito.
                  Prima degli Armandi.

                  Che io reputi alcune vignette di Nat superficiali l’ho scritto anche senza zippare il testo.
                  La logica per la quale diffidando io “di anonimi che si credono brillanti, mordaci, financo colti e intelligenti” se ne deduce che io mi ritenga “brillante, mordace, colto ed intelligente” non ti farebbe superare un qualunque TOLC.

                  I i* *a*e.

                  p. E. ( Isoardi )

                  • Per Elisa 14 Marzo 2022 at 12:57 - Reply

                    Ah, dimenticavo, visto che sei bravo a decomprimere (roba che se lo sanno gli sviluppatori di WinZip, ti assumono immediatamente) mi decomprimi il certamente gentile messaggio dell’anonimo che allora, in assenza di Armandi, replicò?

                    Anonimo 15 Novembre 2021 at 13:32 – Reply
                    Fttt frc !

                    Grazie.

                    p. E. ( Isoardi )

                  • Armando 14 Marzo 2022 at 20:55 - Reply

                    PE nessun errore nel trascrivere gli insulti che hai scritto affinché non fossero chiari a tutti quelli che insultavi?

                    Ti riduci ad espedienti vili nonostante l’ego che ti ritrovi, a causa del quale poi ti ”pare” che siano gli altri ad “osare” sminuirti o a darsi delle arie.

                    Hi voglia di frustrazioni che ti aspettano se pretendi di agire in malafede.

          • Turiddu Von Wasselvitz 13 Marzo 2022 at 23:37 - Reply

            Armando è un troll russofobo non ce ne siamo ancora accorti? Perché continuare a imboccarlo, lascia che scriva i suoi sproloqui copincollati e bona, più gli si risponde più si trasforma nel Tg1.

            • Armando 14 Marzo 2022 at 00:12 - Reply

              «Bè, bisogna capirlo. adesso nei bombardamenti di ospedali muoiono dei bimbi biondi. No buono.
              Gli mette tristezza. Invece quando gli ospedali li bombardavano Bush e Obama morivano bimbi scuri, che tra l’altro non erano cristiani, e ciò gli faceva allegria.» (Turiddu sui Bergoglio)

              La fonte di una simile affermazione sei TU che pretendi, come un sensitivo, di conoscere cosa pensasse Bergoglio, invece di limitarti a menzionare una intervista.

              COME MAI la lista di opinioni di religiosi sulla guerra ucraina si ferma a Bergoglio? COME MAI ti riduci ad inventare?

              La lista di “troll russofobi” all’ONU schifati dall’azione dei russi è lunghissima, avrai certo un gran daffare nel provare a spargere letame su tutti quanti se una semplice domanda ti mette sulla difensiva:

              «Meglio spacciarsi per sensitivi ed inventarsi qualcosa su Bergoglio che fare paragoni con Kirill, capo della chiesa cristiana ortodossa russa,eh?»

              Al troll! Al troll! (scappa scappa)

              • Per Elisa 14 Marzo 2022 at 11:49 - Reply

                Armando,

                Ci hai distrutto.
                Ora ti tocca la parte costruens. Sali in cattedra. Afferma il tuo pensiero.

                Siore e siori,
                venghino.
                Il già Libero Docente di Diritto Costituzionale Comparato, di Diritto Internazionale, Chiarissimo Politologo l’Armando
                ci parlerà oggi, in esclusiva su Natangelo.it, da Vaticanista e Teologo di Chiarissima Fama de’:

                LA VERA DIFFERENZA TRA BERGOGLIO E KIRILL,
                E TRA TUTTE LE CHIESE CRISTIANE
                AI TEMPI DELLA OFFENSIVA RUSSA IN UCRAINA
                E IN GENERALE NELLA STORIA DEL CRISTIANESIMO.

                Ascoltiamo in silenzio.
                Gli applausi, e i fischi (rigorosamente all’americana), alla fine.

                p. E. ( Isoardi )

                • Armando 14 Marzo 2022 at 12:08 - Reply

                  PE se tu ti dai delle arie inutilmente non significa che lo facciano anche gli altri che te lo fanno notare: Per di più quando non scivi cose demenziali ti dai ragione da solo inventando di sana pianta o con altri mezzucci. Devo rinfrescarti la memoria con altri tuoi commenti?
                  Ecco qui dove dai “sentenze” manco tu fossi la Consulta ma senza argomenti.
                  «[…]Emendo (la sciocchezza che scrivi):[…]»
                  https://natangelo.it/2022/03/06/il-paradigma-binario/

                  PS: il massimo è un link per commento!

                  • Armando 14 Marzo 2022 at 12:20 - Reply

                    PE quanta fretta per nascondere il mio invito a non inventare fatto a Turiddu: Come mi sono permesso di interferire con una palese menzogna suggerendo di non limitarsi ad un solo religioso che si è espresso sulla guerra ucraina!

                  • Per Elisa 14 Marzo 2022 at 12:33 - Reply

                    Mi autocito, laddove esprimevo solidarietà a Dedication (che hai contribuito a far sparire dal blog).

                    https://natangelo.it/2022/03/09/49-repost/
                    “Ecco: sono spiacente degli insulti che ricevi da perfetti sconosciuti, nullità (come me, e se mi permetti, come te) fino a prova contraria. O, seconda ipotesi, adolescenti che farebbero meglio a sfogare i propri istinti in altri siti.”
                    Piuttosto strano per uno di cui qui scrivi: “PE se tu ti dai delle arie inutilmente non significa che lo facciano anche gli altri che te lo fanno notare”.

                    Sei tu che critichi gli altri. E poi ti piace ribaltare le accuse (credi sia “raffinata arte retorica”? per me quando la leggo mi mette compassione solo ipotizzare che tu che ne fai abbondante uso sia una persona anagraficamente over 16…).

                    Qui ti si era solo stato offerto uno spazio per argomentare.
                    L’occasione non di tacciare di demenzialità le idee altrui. Ma di esprimere le tue.
                    Hai preferito far casino, come sempre. E non ne avevo dubbi.
                    Concludo che oltre a linkare articoli di giornale e pagine di wikipedia, tu non abbia un’opinione personale da esprimere.
                    Neppure in un sito di vignette.

                    p. E. ( Isoardi )

                    • Armando 14 Marzo 2022 at 12:56

                      PE sulle tue intenzioni recondite fa fede il commento di insulti che hai scritto senza vocali per ostacolarne la comprensione. La tua non è «vaga memoria»: Tu menti con disinvoltura e pretendi di conoscere le decisioni di una persona che ha infarcito il blog di numerosi esempi di turpiloquio. Mentre qui è evidente che tutto fate per non rispondere alla domanda scomoda fatta a turiddu. Coincidenze? 🥳

                    • Per Elisa 14 Marzo 2022 at 13:02

                      Quella domanda è scomoda innanzitutto per te.
                      Come hai dimostrato stamane.
                      Invitato a fornire una risposta, l’hai buttata in caciara.

                      p. E. ( Isoardi )

                    • Armando 14 Marzo 2022 at 13:06

                      Dedication vieni ad insultare a destra ed a manca che PE già scrive crede che che sei stato traumatizzato: Lui invece NO! sta qui per abbassare tutti al suo livello in modo che non si noti alcuna differenza.

                    • Armando 14 Marzo 2022 at 13:27

                      «Bè, bisogna capirlo. adesso nei bombardamenti di ospedali muoiono dei bimbi biondi. No buono.
                      Gli mette tristezza. Invece quando gli ospedali li bombardavano Bush e Obama morivano bimbi scuri, che tra l’altro non erano cristiani, e ciò gli faceva allegria.» (Turiddu sui Bergoglio)

                      La fonte di una simile affermazione sei TU che pretendi, come un sensitivo, di conoscere cosa pensasse Bergoglio, invece di limitarti a menzionare una intervista.

                      COME MAI la lista di opinioni di religiosi sulla guerra ucraina si ferma a Bergoglio? COME MAI ti riduci ad inventare?

                      La lista di “troll russofobi” all’ONU schifati dall’azione dei russi è lunghissima, avrai certo un gran daffare nel provare a spargere letame su tutti quanti se una semplice domanda ti mette sulla difensiva:

                      «Meglio spacciarsi per sensitivi ed inventarsi qualcosa su Bergoglio che fare paragoni con Kirill, capo della chiesa cristiana ortodossa russa,eh?»

                      Al troll! Al troll! (scappa! scappa!)

                      PS; Qualcuno che si offende se faccio notare che non sia lucido prima mi accusa di spalleggiare Bergoglio («a fronte del tuo tentativo di spalleggiare Francesco») poi dice che avrei dovuto argomentare invece limitarmi a far notare che qualcuno ha mentito spudoratamente pur di attaccare un religioso che “coincidenza” si è espresso contro la guerra di Ucraina.

        • altro 14 Marzo 2022 at 14:42 - Reply

          Rispondo sotto questo post ma più in generale all’intera diatriba. Dal mio punto di vista:
          a) Il pontefice usa il proprio soft power per questa guerra come altre, ma non punta a nessun risultato se non interno. Non lo trovo un pontificato particolarmente “coraggioso” ed a quanto leggevo su Limes ai tempi della salita non è neanche tra i suoi obiettivi.
          b) Trovo maliziosa la critica sui “bambini biondi” anche perché mi sembra normale che si abbia più spazio all’interno della propria sfera d’influenza (io personalmente mi sento più “colpito” da una guerra vicina che dall’ennesimo scoppio in medioriente)
          c) cambiare il discorso chiedendo di fare paragoni con le dichiarazioni di Cirillo I fa un po’ “e allora il PD”. Non è che non si possa criticare la posizione del capo spirituale della chiesa cattolica perché c’è qualcuno che prende posizione che valutiamo come “peggiori”. Inoltre gli altri patriarchi hanno preso decisamente le distanze a quanto leggevo in questo articolo odierno de ilpost (https://www.ilpost.it/2022/03/14/russia-ucraina-chiesa-ortodossa/).

          • Armando 14 Marzo 2022 at 15:30 - Reply

            Sennò è «è allora il PD» (cioé whataboutism) Troppo comodo “criticare” un religioso per dichiarazioni contrarie alla guerra ucraina e considerare “fuori discussione” quelle favorevoli alla guerra ucraina di un altro religioso.

            «morivano bimbi scuri, che tra l’altro non erano cristiani, e ciò gli faceva allegria.» (Turiddu)
            “E allora” TU? Quelle che spacci per “critiche maliziose” in realtà sono calunnie in malafede.

            Non è che Turiddu stesse semplicemente criticando in generale Bergoglio o il cattolicesimo MA ha mentito sul conto della persona per via delle opinioni sulla guerra ucraina.

            In ogni caso non ho espresso pareri su alcuno dei due religiosi né ho escluso che dopo la domanda
            potessero parlare a favore dell’ALTRO per la posizione sulla guerra.

            Cosa che si sono astenuti dal fare “preoccupati” com’erano da solo Bergoglio. 😉

            • altro 14 Marzo 2022 at 15:49 - Reply

              a. (tuo primo paragrafo) il punto è, per come la leggo io, che la “critica” non riguarda le dichiarazioni sulla guerra ma le mancate dichiarazioni in ambiti simili per cui ritengo che sia effettivamente fuori discussione parlare delle affermazioni di Cirillo I.
              b (tuo secondo e terzo paragrafo) come sopra ritengo che la critica fosse rivolta alla presunta assenza di dichiarazioni in altri momenti. Ovviamente è facile trovare esempi in cui le dichiarazioni del pontefice ci son state (affermazioni sugli uiguri nel 20, viaggio nella penisola arabica, ..) e altri a cui non è stato dato risalto (suppongo che l’ufficio stampa del papa non corra a preparare discorsi per ogni scoppio di guerra). A me è sembrata solo un’effermazione maliziosa come se ne leggono tante nei vari commenti ma libero di ritenerla un fatto più grave.
              c (il resto) ok

              • Armando 14 Marzo 2022 at 17:59 - Reply

                Non so come accada con lo “eallorailpd-ismo” ma il whataboutism consiste nel non rispondere nel merito, cosa che non nel mio caso non è accaduta perché la menzogna di Turiddu è stata subito sottolineata.

                Sostanzialmente non hai stabilito NESSUN onere per il calunniatore ma pretendi che ne dovessi avere io… di fronte ad una chiara menzogna: «morivano bimbi scuri, che tra l’altro non erano cristiani, e ciò gli faceva allegria.»

                DOVE sarebbero le dichiarazioni di Bergoglio del 2001-2017, in virtù del chiaro riferimento a Bush ed Obama fatto da Turiddu? Presso l’ufficio stampa del papa? No di certo.

                Il fatto che quelle a cui rispondevo fossero invenzioni sarebbe dovuto essere evidente visto che gli eventi contemplati erano avvenuti prima che Bergoglio fosse nominato pontefice.

                Dai tuoi ragionamenti fai quasi sembrare che spettasse a me fare ricerche per mostrare fino a che punto fosse infondata una già chiara calunnia che stabiliva che Bergoglio gioisse per delle morti specifiche in un periodo specifico.

                Non può essere considerata una critica qualcosa che attribuiva falsità inventate al solo scopo di fare presunte “obiezioni”. Siccome l’aspetto oggetto di “obiezione” era fittizio l’unica cosa reale che restava è stata la malafede.

                Non è che ci fosse OBBLIGO di mentire su un religioso unicamente per via delle dichiarazioni che questo ha fatto sulla odierna guerra ucraina e la “lista” proposta di religiosi che si sono espressi sulla guerra ucraina conteneva solo Bergoglio.

                Quanto al “fuori discussione” non vedo perché avrei dovuto irragionevolmente lasciare decidere quale fosse questione di merito unicamente a chi aveva chiaramente usato tali scorrettezze (per il succitato motivo) e con una sola domanda ho reso implicitamente evidente quanto fosse arbitrariamente ristretto il campo di attenzione (suscitando copiosa ostilità).

                • Altro 14 Marzo 2022 at 18:54 - Reply

                  Mi pare abbia preso la tangente di un discorso/turbamento suo personale. La lascio viaggiare senza disturbo

                  • Armando 14 Marzo 2022 at 19:40 - Reply

                    eh, ti “pareva” pure che dovessi fare il gioco di un calunniatore che inventava di sana pianta quando era evidente che tale vile scorrettezza fosse dovuta a dichiarazioni sulla guerra ucraina.

                    • Show 15 Marzo 2022 at 12:53

                      Il bello? Bergoglio, Kirill… avete passato tre giorni a parlare di gente che, negli eventi europei, non conta un cazzo se non a chiacchiere.

                      Come sprecare il proprio tempo e farlo notare in scioltezza.

  5. Armando 11 Marzo 2022 at 17:26 - Reply

    Ecco spiegato perché i quatto cavalieri sono sempre ridotti all’osso: il quinto si è ciulato tutto!

  6. Luciano 11 Marzo 2022 at 19:59 - Reply

    e Gallera? Aspetta ancora in Lombardia?

    • natangelo 12 Marzo 2022 at 09:42 - Reply

      Gallera si ritirò, non ti ricordi? Lo salutai con una commovente vignetta

beh?

Ultimi post