Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

Se nemmeno Barbero…

Lascia un commento!

Ma se nemmeno Barbero, allora… – da “I peggio stronzi – la mia guerra quotidiana tra satira, giornalismo e politica”, il mio ultimo libro (senza vignette) edito da Edizioni Piemme, adesso in libreria e online
(p.s. la notizia è questa)
#ipeggiostronzi #barbero Edizioni Piemme  #natangelo

by |Published On: 21 Ottobre 2021|Categorie: nat show, vignetta, vita varia|tag = |32 Commenti|

32 Comments

  1. Dedication 21 Ottobre 2021 at 16:40 - Reply

    Cosa ha detto / fatto?

    • natangelo 21 Ottobre 2021 at 17:32 - Reply

      ho aggiunto link al post

    • Suppiluliuma III 21 Ottobre 2021 at 19:25 - Reply

      Eh, vabbè dài. Solo chi non fa niente non sbaglia mai.

    • Peppe 22 Ottobre 2021 at 07:33 - Reply

      Niente di meglio o peggio rispetto ad altre sue sortite.

    • Dedication 22 Ottobre 2021 at 09:14 - Reply

      MA se una persona che si stima va contro il luogo comune, si mette in dubbio il luogo comune o la stima?

      • Anonimo 22 Ottobre 2021 at 10:21 - Reply

        A volte centri il problema.

        • Barbara 22 Ottobre 2021 at 11:43 - Reply

          Continuo a pensare che dovremmo smettere di parlare di uomini e donne e parlare di persone, ognuno è diverso e puo’ raggiungere cose diverse a prescindere da sesso età o stato sociale!
          …sto leggendo il tuo libro Nat e mi sto divertendo (ma anche riflettendo) un sacco!
          Ciaooo!

      • Per Elisa 22 Ottobre 2021 at 21:47 - Reply

        “MA se una persona che si stima va contro il luogo comune, si mette in dubbio il luogo comune o la stima?”

        MA prendere l’affermazione della persona che si stima e rifletterci con le proprie sinapsi, no?
        Capace solo di atti di fede cieca? Che tristezza..

        Per Elisa ( Isoardi )

  2. Mauro 21 Ottobre 2021 at 17:45 - Reply

    Quando ho letto la frase nel libro pensavo fosse ironico… era ironico vero?

    • natangelo 21 Ottobre 2021 at 17:52 - Reply

      ahahahahah no, in effetti sono un barberiano

    • Peppe 22 Ottobre 2021 at 07:35 - Reply

      Ma perché quando disse che il regno di Israele non è mai esistito?

    • Peppe 22 Ottobre 2021 at 07:37 - Reply

      Nessuno è universalmente apprezzato. Anche prima il prof era criticato per aver girato alcuni fatti storici come un calzino.

  3. Udik 21 Ottobre 2021 at 17:59 - Reply

    Beh? La frase sarebbe:

    “E’ possibile che in media, le donne manchino di quella aggressività, spavalderia e sicurezza di sé che aiutano ad affermarsi?”

    Certo, è possibile. Il problema è che il femminismo contemporaneo è talmente stupido da riuscire a sostenere che la ragione del minore successo delle donne è che gli uomini sono dei violenti prevaricatori e, allo stesso tempo, che le donne non sono diverse dagli uomini in nessun aspetto.

    • Peppe 22 Ottobre 2021 at 07:38 - Reply

      Che poi in realtà c’hanno già in’arroganza le donne di oggi…

  4. Anonimo 21 Ottobre 2021 at 19:23 - Reply

    La cosa negativa è che si è innescata la Cirinna’, chi la ferma più.
    Aspettiamo la Boldrini….

    • Dedication 22 Ottobre 2021 at 11:23 - Reply

      Ma la Cirinna’ non impegnata ad aprirsi le ostriche da sola?

      O adesso il cane le ha comprato la nuova colf, che quella vecchia, malandrina, se ne e’ andata?

  5. Anonimo 21 Ottobre 2021 at 19:59 - Reply

    Il vero problema è che Barbero ha osato schierarsi contro il pensiero mainstream (sulla questione green pass) e dunque va demonizzato, irriso, emarginato, qualsiasi cosa dica. Si fa molto presto ad estrapolare una frase dal contesto e farle assumere un significato completamente diverso da ciò che si intendeva dire. E, da femminista storica, sono d’accordo con Udik

    • Eros Artman (@Erosartman) 22 Ottobre 2021 at 07:30 - Reply

      Nessuno è universalmente apprezzato. Anche prima il prof era criticato per aver girato alcuni fatti storici come un calzino.

  6. Teodora 21 Ottobre 2021 at 20:47 - Reply

    Io so solo che se fossi Barbero, sfoggerei questa vignetta in ogni dove!

  7. Anonimo III 21 Ottobre 2021 at 22:22 - Reply

    Se sono oppresse dal sistema patriarcale e’ normale che sono ‘insicure e poco spavalde, e con meno successo’. Succederebbe lo stesso agli uomini a rouli invertiti – il problema e’ culturale non biologico. Ma lui che cosa ha davvero detto? E in quale contesto? (sono troppo pigro per investigare).

    • Anonimo 22 Ottobre 2021 at 07:28 - Reply

      Ma quale sistema patriarcale? Ma quale oppressione? Ma per favore!

      • Anonimo III 22 Ottobre 2021 at 10:56 - Reply

        Forse Lei non riesce a godere del grande privilegio di essere uomo? (non posso essere sicuro del suo sesso, e’ solo un’intuizione). Se e’ cosi’ me ne dispiace.

    • Anonimo 22 Ottobre 2021 at 11:22 - Reply

      Domanda: secondo te, come mai in (quasi) tutte le culture da circa 30 secoli e’ cosi’?

      Fato? Scelta arbitraria?

      • Anonimo III 22 Ottobre 2021 at 12:24 - Reply

        Grazie per la domanda – apprezzo. Per ragioni socio-culturali e’ la mia risposta. La Sua?

  8. Olo 22 Ottobre 2021 at 06:31 - Reply

    Francesco Costa, ieri mattina nella rassegna stampa “Morning” de ilPost, aveva previsto questa shitStorm nei confronti di Barbero.

  9. Alessandro 22 Ottobre 2021 at 09:31 - Reply

    E cosa avrà mai detto? Ha espresso un’opinione, condivisibile o meno, ma che non cambia il mondo. E se magari avesse ragione? Sarebbe, finalmente, un buon punto di partenza per fare qualcosa per ragionare senza paraocchi per un’effettiva parità tra i sessi. E far tacere i soliti o le solite quaquaraqua del sistema!

  10. Matte 22 Ottobre 2021 at 11:10 - Reply

    Rimane comunque un figo e uno dei pochissimi canali YouTube al quale sono iscritto, assieme a “hentai” e “big boobs”.

    • Non sono un comico 22 Ottobre 2021 at 11:23 - Reply

      Anche lui dev’essere iscritto agli stessi canali, oltre a “spavalderia” ed “erremoscia”.

  11. Anonimo 22 Ottobre 2021 at 17:52 - Reply

    Barbero ha detto che le donne sono migliori degli uomini, cioè tendenzialemente meno violente, e meno aggressive. E questo le penalizza in una società che premia l’aggressivisità. Questo ha detto, e le femministe, come giustamente ha rilevato qualche femminista più attenta, dovrebbero fargli un monumento.
    Barbero forever!!!!!

    • Giuseppe Vasta 23 Ottobre 2021 at 10:17 - Reply

      Mi sembra che Barbero abbia detto una cosa ragionevole, nel senso che effettivamente per motivi sociali, culturali, ecc, ecc (l’eccetera è importante) spesso le donne sono meno aggressive sul lavoro e quindi di minor successo. Questo non vuol dire né che le donne siano peggiori, né che sia un destino inevitabile, né che chi non ha successo sia un infelice, né che non esistano invece donne aggressive o caparbie che invece il successo lo raggiungono. Diciamo che si è espresso in modo poco mainstream e che è stato attaccato dai giornaloni per avere espresso dubbi sul greenpass e quindi ogni occasione è buona. Diciamo che la solidarietà in questo caso è d’obbligo.

  12. Kilgo 22 Ottobre 2021 at 19:12 - Reply

    Boh, non lo so, la Merkel vi sembra poco sicura di sé? O una persona aggressiva? E non sembra particolarmente spavalda…eppure ha un successo non indifferente…sarà perché ha delle idee forti e la capacità di attirare consenso che la rendono una politica di successo? O è perché non è particolarmente attraente? Forse Barbero voleva dire che per avere successo in politica le donne devono essere delle cozze?(chiedo scusa) A meno che non siano del partito del nostro prossimo presidente della repubblica.
    Sarà, ma mi sembrano tutte stron..te. Le donne hanno avuto (passato prossimo) poco successo perché sono sempre state ostacolate dagli uomini.

  13. Anonimo 24 Ottobre 2021 at 12:56 - Reply

    Oggi si scopre che il primo problema di Roma, risolto dal nuovo sindaco, è di avere 5 nuovi monumenti raffiguranti donne.

beh?

Ultimi post