Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

Non fumo

Lascia un commento!

 

Quando fumavo mi capitava spesso di stare senza accendino e chiederne a qualche passante. Se il malcapitato mi rispondeva “no, non fumo” mi chiedevo a che cazzo servisse quella postilla: “basta un no, a che serve specificare che non fumi?”.
In questo stesso giorno di due anni fa, la sera del cinque ottobre 2019, un’ambulanza mi stava portando d’urgenza all’ospedale perché mi era scoppiato un polmone. Ho fumato la mia ultima sigaretta quel 5 ottobre.
Oggi sono due anni che ho smesso: in mezzo è successo di tutto ed è stato tutto molto complicato, ma nemmeno nei momenti peggiori è mai successo che io abbia ripreso a fumare.
Domenica sera una tizia al bar mi ha bussato una spalla e mi ha chiesto un accendino.
Ho risposto “no, non fumo”.

(La tavola qui in apertura è presa da “Morfina”, il fumetto in cui ho raccontato questa storia. Ecco il link)

by |Published On: 5 Ottobre 2021|Categorie: news|15 Commenti|

15 Comments

  1. Anonimo 5 Ottobre 2021 at 18:33 - Reply

    Io dal 21/07/2013.
    Sempre per motivi di salute…..come si sta bene senza sigarette.
    Anch’io dico sempre no, non fumo.
    Vanità? Il bello ( quando pensi alla tua pellaccia ) è che diventa facile smettere.

  2. Anonimo 5 Ottobre 2021 at 19:37 - Reply

    io penso che e’ per una specie di gentilezza verso chi chiede l’accendino? una giustificazione, se fumassi, ce l’avrei, e te lo darei. o no.

    • Anonimo 5 Ottobre 2021 at 19:37 - Reply

      p.s. Morfina e’ stato un bellissimo racconto.

  3. Roberto 5 Ottobre 2021 at 20:14 - Reply

    Grande Nat. Io pure ho smesso, dopo 25 anni di rovinarmi i polmoni, ma l’ho fatto per non essere dipendente dal fumo, perché lo ero. Ma é stata dura …
    Può anche funzionare un “non fumo più” … incentivo?

  4. am70 5 Ottobre 2021 at 21:20 - Reply

    Pensa te, 2 anni fa avrai pensato “che sfiga un polmone collassato” , poi ti (e ci) sono capitati 18 mesi di pandemia covid, che ancora non ne siamo fuori….

  5. Per Elisa 5 Ottobre 2021 at 22:29 - Reply

    Gran brutta storia quella che ti è capitata due anni fa.

    Per Elisa ( Isoardi )

  6. Sec Mo 6 Ottobre 2021 at 13:04 - Reply

    Io lo aggiungo sempre, ma per me quel che conta è il non detto: “no, non fumo (e neppure tu dovresti, per il tuo bene)”. Ho speranza che una volta su un milione il non detto attraversi il pensiero della persona che sta chiedendo.

  7. Suppiluliuma III 6 Ottobre 2021 at 20:26 - Reply

    Che scherzi che fa la memoria. Avevo letto Morfina al tempo, bellissimo, quindi sono andato a rileggerlo anche ora… eppure avrei giurato che il chirurgo mentre canta la filastrocca di Nightmare trascinasse il piede di porco sul pavimento… invece no, questa immagine non c’è… incredibile. Starò impazzendo?

    • natangelo 7 Ottobre 2021 at 14:47 - Reply

      Il bello del fumetto è proprio questo: il lettore riempie lo spazio bianco fra le vignette con la SUA immaginazione.

  8. Kilgo 7 Ottobre 2021 at 23:11 - Reply

    Ciao Nat
    ho letto “I peggio stronzi” (comprato da Amazon) e mi è piaciuto come scrivi e le storie tranne i salti temporali.
    Sono appassionato di serie TV ma c’è una cosa che odio e mi da sempre l’idea che a un certo punto della storia lo sceneggiatore non sappia più che pesci prendere: il flashback.
    Ci sono dei casi in cui è opportuno ma la stragrande maggioranza delle volte e ridondante, confondente, palloso e inutile.
    -Tu dirai che non è il caso del tuo libro ed in effetti ci sono più che altro flash-forward
    Va bene, volevo scriverti e ho scritto la prima cosa che mi è venuta in mente, spero che abbia senso.
    Ti voglio bene.

    • natangelo 8 Ottobre 2021 at 05:57 - Reply

      Ciao! Grazie mille per il tempo dedicato al mio libro e a scrivermi le tue impressioni

      • Claudia 8 Ottobre 2021 at 10:21 - Reply

        Io invece ho trovato il tuo libro perfetto. Sarà che avevo le aspettative basse
        (e sto a scherza’, STO A SCHERZA’!)

  9. UELLINTON 8 Ottobre 2021 at 14:46 - Reply

    ma sto libro quanto costa?
    Non è che si può scaricare agratise da qualche parte no?

    • Kilgo 8 Ottobre 2021 at 15:17 - Reply

      Costa 9,99 euro su Amazon in formato Kindle.
      Fai uno sforzo e compralo, visto non mi sembra che Nat navighi nell’oro.
      Non si può scaricare tutto a gratis, e tra “I peggio stronzi” Nat è tra i “meglio” e… no, volevo dire…va be’ compralo.

  10. Bertoldo 18 Ottobre 2021 at 05:26 - Reply

    Serve per intendere: “e non ho neanche fiammiferi, e neppure sigarette” . E anche:”almeno sotto questo aspetto, sono libero” E anche: “ma per chi mi hai preso? Per uno di quegli stupidi che si mettono catrame nei polmoni per darsi un tono? – Ma va beh, se lo ha pensato uno come te, posso pure non farci caso”

beh?

Ultimi post