Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

Figli di papà

Lascia un commento!
C'è chi figlio di papà e chi no
#amatopadre #figliodipapà #travaglio #draghi #fumettiitaliani #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo
by |Published On: 27 Luglio 2021|Categorie: satira, vignetta|tag = , , |11 Commenti|

11 Comments

  1. jftaron 28 Luglio 2021 at 01:42 - Reply

    Disconoscimento di paternità?

  2. Paolo S. 28 Luglio 2021 at 10:24 - Reply

    Ha ragione, tu sei figlio di “Amato Padre”. Che poi è sempre meglio essere figli di Amato che di Craxi. Fatti coraggio!
    😀

  3. Magar 28 Luglio 2021 at 17:41 - Reply

    Team “Babbo”?

  4. Dedication 28 Luglio 2021 at 18:06 - Reply

    “Figlio di papa’… e non capisce un cazzo, ne’ di giusizia ne’ di sanita’ ne’ di sociale”

    Travaglio che mi cade nella
    it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_(psicologia)

  5. Doc Brown 28 Luglio 2021 at 18:44 - Reply

    Ci sono i figli di papà.
    I figli di mille padri.
    …e poi i figli di amati padri.

  6. Anonimo 28 Luglio 2021 at 18:48 - Reply

    Mater semper certa est.

    • Olo 29 Luglio 2021 at 20:52 - Reply

      amatopater purem!

  7. Per Elisa 30 Luglio 2021 at 09:30 - Reply

    Sa, “signor Lei”, io sto pensando una cosa molto triste.
    Che non credo nelle vignette che raccolgono una moltitudine di commenti.
    Che mi troverò sempre bene dove i commenti sono pochi, e attinenti o comunque interessanti.
    Ma non nel senso di quei commentatori che cercano visibilità sul blog di Natangelo (quasi un ossimoro) e allora immaginano che dove si è in pochi ci si farà notare di più, che fanno gli originali non per originalità di esperienza ma solo per l’originalità fine a sé stessa, che litigano per il gusto di scannarsi dietro una tastiera, che citano Nanni Moretti per dichiararsi di sinistra.
    Io credo in ogni commento che mi arricchisce anche solo al leggerlo, o che contiene una geniale battuta, come qui “meglio figlio di Amato padre che di Craxi”: chapeau! Standing ovation. Domo arigato.
    Solo che non credo che la maggioranza dei commenti siano così.

    Per Elisa ( Isoardi )

    • Armando 30 Luglio 2021 at 11:13 - Reply

      In breve quest’uomo si “arricchisce” anche solo leggendo il proprio commento oppure non crede a ciò che scrive.

  8. Anonimo 30 Luglio 2021 at 12:19 - Reply

    Direttamente da Wikipedia :

    Narciso (in greco antico: Νάρκισσος, Nárkissos) è un personaggio della mitologia greca, un cacciatore, famoso per la sua bellezza. Figlio della ninfa Liriope e del dio fluviale Cefiso (o, secondo un’altra versione, di Selene ed Endimione), nel mito appare incredibilmente crudele, in quanto disdegna ogni persona che lo ama. A seguito di una punizione divina, s’innamora della sua stessa immagine riflessa in uno specchio d’acqua e muore cadendo nel lago in cui si specchiava.

    Consiglio da amico :
    evitare specchi e corsi d’acqua bello o bella che tu sia. ( gender ? ).

    • Anonimo 30 Luglio 2021 at 13:04 - Reply

      PS che mi sento di aggiungere :

      se sei una cozza o un cozzo, tranquilla/o attraversa pure la Manica a nuoto.

beh?

Ultimi post