Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

Trova le differenze

Lascia un commento!

Trova le differenze – la mia vignetta per Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!
#17febbraio #senato #draghi #fiducia #conte #GovernoDraghi #governodeimigliori #satira #umorismo #humor #fumettiitaliani #vignetta #fumetto #natangelo
by |Published On: 17 Febbraio 2021|Categorie: satira, vignetta|tag = , , , |18 Commenti|

18 Comments

  1. degiom 17 Febbraio 2021 at 12:23 - Reply

    ‘Na meraviglia Nat!

    Ho già avuto modo di esprimere tutta la mia perplessità, rispetto al futuro prossimo politico di questo derelitto Paese, oltre la certezza che è questione di tempo, solo di tempo, ma il presidente Conte lo rimpiangeremo (nonostante D.).

    Preso atto della formazione governativa e dei suoi brillanti esordi, ne aggiungo un’altra, di certezza: per autori, attori e vignettisti satirici si preannunciano tempi di vacche grasse!

    Moriremo di fame, ma con il sorriso sulle labbra …

    • Dedication 17 Febbraio 2021 at 16:44 - Reply

      Ciao d.

      Talmente rimpianto il Giuseppi che il suo gradimento e’ sceso dal 46% al 35% appena dimesso, nonstante le vagonate di persone assunte a Palazzo Chigi.

      L’unico che lo rimpiangera’ veramente e’ Rocco, per motivi che vanno al di la’ del politico.

      • Anonimo 17 Febbraio 2021 at 16:56 - Reply

        Non è solo Rocco a rimpiangerlo, vista l’ossessività con cui continui a citarlo

  2. Magar 17 Febbraio 2021 at 12:50 - Reply

    Chissà perché mai, eh?
    Che abbia a che fare qualcosina con il profilo della persona, e con l’impostazione del progetto di governo?
    Di qua abbiamo l’ex presidente della BCE, con il direttore generale della Banca d’Italia al Ministero dell’economia.
    Di là abbiamo lo zelig che salta allegramente da Salvini a Zingaretti senza manco passare per il via, mentre si fa dettare la linea economica dagli altrettanto trasformisti 5Stelle, impegnati a decidere in che ordine rimangiarsi le varie fregnacce sparate per anni.

    Ma se proprio Conte ci tiene, posso tirargli io le mie mutande sporche: mi raccomando, 60° e ammorbidente.

    Nota a margine: bimbe di Conte, deve na refada, fioi, per piacere! L’uso ossessivo dell’appellativo “presidente” davanti al nome di Conte ricorda tanto, tanto, tanto il linguaggio militarizzato dei berluscones d’assalto dei tempi che furono.

    • Magar 17 Febbraio 2021 at 13:13 - Reply

      (Parlando di doppiopesismo mi sovviene l’interrogativo se il baldo direttore del FQ abbia in programma nuovi modi per sbattere Roberto Garofoli come mostro in prima pagina, salvo poi pubblicare la ritrattazione a pag. 12, ora che Garofoli è Segretario del Consiglio dei Ministri…)

      • Anonimo 17 Febbraio 2021 at 13:16 - Reply

        Non permetterti di criticare Travaglio !!
        Cribbio !!

  3. Olo 17 Febbraio 2021 at 12:51 - Reply

    🤣🤣🤣🤣

  4. Udik 17 Febbraio 2021 at 13:56 - Reply

    Nat, ti stai avvicinando pericolosamente a questo:

    https://m.youtube.com/watch?v=x6Bdf8_At54&t=3m25s

  5. psicopompo 17 Febbraio 2021 at 16:29 - Reply

    Esatto Nat! Come aveva capito il Mascellone e che Giolitti non aveva capito noi “itagliani” non vogliamo essere governati ma comandati. E non capiamo i concetti difficili ma vogliamo parole d’ordine. L’Italia è un Paese a maggioranza fascista. La nostra storia lo dice e la sinistra deve farsene una ragione e coltivare interessi diversi dalla politica

  6. Dedication 17 Febbraio 2021 at 16:42 - Reply

    Ci sono altre differenze pero’:
    1) Draghi e’ rispettato a livello Europeo, Giuseppi deriso o ignorato;
    2) Draghi magari ha obbiettivi che confliggenti con l’interesse nazionale ma e’ competente, Giuseppi ha obiettivi confliggenti con il buon senso e non capisce una segx;
    3) Draghi va in Unione con diritto di veto, Giuseppi e l’Incompetente andavano con diritto di strisciare e tacere.
    4) Giuseppi ha abusato della Costituzione, e fatto danni su qualsiasi cosa ha messo le mani, Draghi ancora no (magari lo dara’ ma per adesso e’ vergine).

    Ecco, chissa’ che un po’ delle lusinghe non vengano da questo.
    (Aggiungo, ma questo e’ personale e non oggettivo, Giuseppi era amato da Travagliolo, che di politica non capisce niente e porta anche un po’ di sfiga, mentre Draghi no.)

    • Mauro 17 Febbraio 2021 at 17:13 - Reply

      Di saccenti-sottuttoio-glialtrisonostupidiperchénonlapensanocomeme è già piena l’aria, speravo almeno in questo blog di respirare allegria.

      • Anonimo 17 Febbraio 2021 at 17:38 - Reply

        E falli sfogare questi poveretti 🙂
        Probabilmente credono di essere grandi opinionisti e di spostare chissà quale bacino di voti, ma è già buona se gli dan retta i loro familiari.

        • Antonio B. 17 Febbraio 2021 at 19:49 - Reply

          Con grande dispiacere, mi sono personalmente ritrovato a non postare più su questo blog. Grande dispiacere perchè stimo moltissimo Nat, e avrei voluto ritrovarmi amichevolmente con altre persone che condividessero questa mia stima per lui… Inspiegabilmente, questo blog da 10 interventi a post, quando va bene, attira tutte le frattaglie leghiste e destrorse, lato sensu, che ne fanno un postaccio assolutamente infrequentabile. Eppure come vediamo, Nat è quanto di più lontano dall’avere idee destrorse! Saranno dei masochisti compulsivi?…Boh! Confontarsi, con un destrorso, e cercare di scambiare qualche idea con lui, è come cercare di rimettere la pioggia nelle nuvole. Sanno solo trollare, come questo post di Dedication. Scaricare vagonate di insulti, E NON ENTRARE MAI NEL MERITO DEI DISCORSI!!! Quindi, suonatevela e cantatevela come volete, MA TRA DI VOI, E VOI SOLTANTO!
          P.S. Prima di tutto un CARISSIMO saluto a Nat, secondo evitate ogni altra sconcezza, perchè
          NON VI RISPONDO!

          • PCelito 18 Febbraio 2021 at 10:02 - Reply

            “è come cercare di rimettere la pioggia nelle nuvole” non l’avevo mai sentita ed è bellissima e rende esattamente ciò che volevi dire, anche perché non mi sembra proprio che Conte non sia stato considerato in Europa, è stato riconosciuto da molti che i 209 miliardi del Recovery sono stati presi proprio per suo merito.

            • Magar 18 Febbraio 2021 at 11:37 - Reply

              Al massimo ebbe il merito di dimostrare che almeno ignorava i più svalvolati del caravanserraglio che l’aveva portato al potere, tipo un Dibba: così almeno per i partner europei (Francia e Germania in primis) era più facile convincere i propri elettori di non aver gettato i loro soldi in mano a un pazzoide totale, un demagogo euroscettico da strapazzo. Si è dimostrato un guercio nel partito dei ciechi, insomma.

              La costruzione del Conte rinomato statista a livello continentale è frutto della propaganda casalin-travagliesca.

  7. Elisabetta Visconte 17 Febbraio 2021 at 20:53 - Reply

    Bravissimo, e’ proprio così!

  8. Andrea Vaccari 17 Febbraio 2021 at 21:35 - Reply

    Wow, le mutandine della Boschi…. 😂😂😂😂😂

  9. Non Ho Capito Bene 18 Febbraio 2021 at 11:47 - Reply

    PERCHE’ LA BOSCHI NON GETTA IL REGGISENO MA LE MUTANDE?
    Cosa vuoi dirci tra le righe???
    Spiega please

beh?

Ultimi post