The Haunting of Hill House – la recensione (no spoiler)

Lascia un commento!

Come annunciato, sul mio canale instagram recensisco per diletto film e serie tv (poche serie tv, molti film, molti brutti).
Ma siccome il mio cuore è sempre qui, sul mio affezionato blog, eccovi la mia recensione (senza spoiler di alcun tipo) di ‘The Haunting of Hill House‘, serie horror targata Netflix di dieci puntate ispirata al libro di Shirley Jackson portato in Italia da Adelphi con in titolo ‘L’incubo di Hill House‘ (titolo delle edizioni precedenti: ‘La casa degli invasati‘).
Per leggere la recensione basta scorrere le slide della gallery!

Questo slideshow richiede JavaScript.

by |Published On: 21 Novembre 2018|Categorie: recensione|tag = |5 Commenti|

5 Comments

  1. ricco&spietato 21 Novembre 2018 at 21:35 - Reply

    se permetti un pacato e affettuoso dissenso:

    leggi meno stronzate, e butta la televisione (surrogati inclusi). E DISEGNA DI PIÙ. CAZZONE!!!!!!

    • natangelo 21 Novembre 2018 at 23:55 - Reply

      Il libro è considerato un caposaldo della letteratura horror!

  2. ermodio 21 Novembre 2018 at 21:51 - Reply

    Nat, invece il libro ti è piaciuto?
    Se farai una versione tua a fumetti di Twin Peaks, ti faccio un vitalizio.

    • natangelo 21 Novembre 2018 at 23:56 - Reply

      Il libro non molto. Per twin peaks: mai visto

  3. Andrea 22 Novembre 2018 at 18:50 - Reply

    Scusa parti con bello e finisci con la merda e dai 8 su 10? Ti dico la mia.. la storia ci può anche stare ma come spesso succede dà idea di partire di corsa e finire subito il fiato. Finisce il suspence, diventa prevedibile a tratti palloso. Se devo metterlo a confronto con altre serie per dovere di coerenza gli do 6 su 10.

beh?

Ultimi post