Un episodio segnante

Lascia un commento!

Scuola: un episodio segnante della mia infanzia
#lodi #scuola #vecchiaputtana #natangelocuore.jpg
by |Published On: 14 Ottobre 2018|Categorie: nat show, tavola|tag = |13 Commenti|

13 Comments

  1. legion47 14 Ottobre 2018 at 10:17 - Reply

    Che stronza! Un abbraccio Nat. Mi spiace tu abbia dovuto subire quella megera.

    • natangelo 14 Ottobre 2018 at 11:00 - Reply

      Avrei tantissime storie su di lei

      • Elmo 17 Ottobre 2018 at 10:25 - Reply

        E noi siamo qui per ascoltarle.

      • degiom 19 Ottobre 2018 at 09:42 - Reply

        Ma… Nat!
        Davvero mi hai moderato un post (quasi) innocente inviato ieri?
        Perchè?
        Un saluto amareggiato: non me lo aspettavo proprio… ;-C

        • natangelo 19 Ottobre 2018 at 17:09 - Reply

          ??
          caro, se tu sapessi le mie ultime quattro giornate (le saprai, a tempo debito) non ti verebbe nemmeno in mente l’idea che io possa aver avuto la pensata di mettermi a ‘moderare’ i post! Cosa che, comunque, non faccio mai perchè ringraziando dio qui è sempre civilissimo. Quindi ora faccio un salto in spam o quelle cose lì e vedo se sei incappato un qualche filtro.

          • natangelo 19 Ottobre 2018 at 17:12 - Reply

            nope, controllato. Non c’è neanche in spam quindi boh. Ma riscrivilo: ora sono curioso <<3

  2. ermodio 14 Ottobre 2018 at 11:05 - Reply

    Forse la vecchia va ringraziata per aver fatto sbocciare la satira che era in te, Nat.
    Comunque oggi ho imparato la parola “segnante”.
    Sei sempre un grande, non c’è niente da fare!

    • ermodio 14 Ottobre 2018 at 11:07 - Reply

      P.S. Ma andavi a scuola con la coccarda tricolore?

      • natangelo 14 Ottobre 2018 at 12:11 - Reply

        ahahahahah macchè, era solo per dare un tono da libro Cuore

  3. Antonio 14 Ottobre 2018 at 12:11 - Reply

    Io che sono cresciuto alla scuola del “Il Male “ del grande Zac, Angese Vincino e Sparagna, posso dirti che malgrado la tua giovane età, sei un mito.

  4. Giuseppe Gandis 16 Ottobre 2018 at 08:30 - Reply

    Allora:
    1. alle elementari i libri sono gratuiti e parli espressamente di prof.; quindi eri alle “medie”, oggi “scuola superiore di 1° grado”;
    2. la chiami “signora maestra” quindi c’è un grave errore di logica……. che squalifica completamente il tuo “ricordo”…..

    Da “vecchio” (in più sensi) docente TI HO BECCATO!!
    :-))))))))))))

    A parte gli scherzi Nat sei un grande! L’ho già scritto? Beh, è l’età…. :-((

  5. annamariaarvia 25 Novembre 2018 at 11:23 - Reply

    Divertente!

beh?

Ultimi post