Fango

Lascia un commento!

Fango

#ischia #satira #vignetta #natangelo

by |Published On: 30 Novembre 2022|Categorie: news|12 Commenti|

Falla girare!

12 Comments

  1. Cosimo Epicoco 30 Novembre 2022 at 10:57 - Reply

    Cara sorella morte,tu se sei pregata non vieni giusto? Brava! Altrimenti hai visto, ti toccherebbe correre! “Chi to’ fa’,fa’! “Mo’ vene Natale e mangiamo insieme,tutte queste feste ricordevoli,vene mia figlia Ninuccia,Nicolino…” (Eduardo Natale in casa Cupiello) Ciao sorellina! ”
    Nat è ancora giovane. …”Perché devo morire io Cà so’ giovane,mi vinett nu penzier o iss o io …aggia acciter don Giacchin.” (Eduardo sindaco Rione sanità dialogo tra don Barracano e don Arturo.)

  2. Mauro Lazzari 30 Novembre 2022 at 11:04 - Reply

    Come da copione. (cominciavo a preoccuparmi)

    • Cosimo Epicoco 30 Novembre 2022 at 11:10 - Reply

      “Nu dà udienz !” “Se dovessi fermarmi ad ogni cane che abbaia non arriverei mai alla meta.” ! (San Escriba’ De Balaguer.)

  3. Massimo 30 Novembre 2022 at 11:24 - Reply

    Ora mi spiego perche’ sono tanto popolari i “thoughts and prayers” che usano i politici americani sono tanto popolari ed efficaci. Sono lecchini al puntio giusto, “noncommittal” come dicono loro, innocui e soprattutto non offendono quelli che non sarebbero capaci di riconoscere un sottotesto nemmeno se gli si stabilisse in casa per un anno

    • Cosimo Epicoco 30 Novembre 2022 at 11:51 - Reply

      Carissimo: veramente i pensieri (preghiere certamente no!) E i minuti di silenzio si sprecano anche qui da noi! Gli scaricabarile.E poi finisce tutto a tarallucci e vino.Anzi a condoni! “… Divend bust! quann aita mis ind i cart da mill…” (Eduardo sindaco Rione sanità) Poi dice io sono fissato!

      • Massimo 30 Novembre 2022 at 13:28 - Reply

        Confesso di aver usato la formula americana per pura ignoranza. Non vivo in Italia da un bel po’ ormai e (fortunatamente) non conosco la formula usata dai politici italiani, se ne esiste una.
        Certo, sono al corrente dell’abuso di minuti di silenzio, raccolte fondi, coccodrilli ed episodi speciali di trasmissioni raccapriccianti che raccontano gli aspetti piu’ morbosi tristi di queste tragedie, ed e’ anche per questo che ad un certo punto ho “impagliato i piatti” come si dice dalle mie parti e mi son levato di torno…

        • Cosimo Epicoco 30 Novembre 2022 at 13:52 - Reply

          …a proposito di “trasmissioni” raccapriccianti ” quanto hai ragione! Qualche giorno fa al mio paese, Ceglie Messapica,un figlio, pazzo? Ha ibernato la madre, morta o uccisa?,si è scomodata la leggiadra Barbara D’Urso; e il figlio davanti alle telecamere si atteggiava a star! “Tutto è gioia tutto è festa, è la reggia del piacere…!” Cantava Rigoletto.

  4. Titty Drew 30 Novembre 2022 at 13:04 - Reply

    Eh, a proposito di shitstorm…
    Io cmq l’ho comprato il libro, dei peggio stronzi.
    Sto ancora aspettando la seconda stagione.

  5. simonesb3 30 Novembre 2022 at 13:13 - Reply

    Ciao, mi permetto di scriverti cio che penso:
    Forse è il caso di avvisare la polizia postale (magari lo hai già fatto) e non di fare un post ad hoc.
    Se il gioco è tuo, detti le regole, lo hai fatto: mi sono dovouto loggare per poter lasciare il mio commento. So che il gioco è tuo e mi attengo alle tue regole.
    Ma se il gioco non è tuo e non ti piace che alcuni/molti non rispettino le regole: o ti rivolgi a chi fa applicare le regole o non giochi. C’è anche la ‘tua’ opzione: giocare ed evidenziare il mancato rispetto delle regole da parte di alcuni/molti, ma personalmente non è l’opzione che sceglierei.
    Un saluto.

  6. Cosimo Epicoco 30 Novembre 2022 at 13:43 - Reply

    Dicevo io,qui si usano il minuto di silenzio al Parlamento.Poi ci sono i “piantarelli” ad uso TV! Poi ci sono i proclami:”fare presto,non vi lasceremo soli…” Poi ci sono i “colpevoli” E poi…”zio bisogna che tutto cambi se vogliamo che tutto rimanga com’è! Quelli ti combinano subito una Repubblica!” (Dialogo Tancredi con lo zio principe di Salina)

  7. Gocciadichina 30 Novembre 2022 at 17:03 - Reply

    La satira è una nobile e salutare forma espressiva, ma purtroppo sono tante le persone che non la sanno cercare manco sul vocabolario figuriamoci capirla. Nell’era dei social manca poco che il lavoro del vignettista richieda la scorta. Temo però che pure in quel caso ci sarebbe qualche problemino, visto i trascorsi satira-forze dell’ordine..

  8. Doc Brown 30 Novembre 2022 at 18:23 - Reply

    Ma il secondo commento, di tale Mario N ….ti sei auto shitstormato?

beh?

Ultimi post