In prima linea!

Lascia un commento!

In prima linea! – La mia vignetta per la prima pagina de Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!

#meloni #salvini #viminale #lega #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 29 Settembre 2022|Categorie: satira, vignetta|tag = , , , |50 Commenti|

Falla girare!

50 Comments

  1. Doc Brown 29 Settembre 2022 at 11:57

    Tra l’altro, visto la materia di cui sono fatti i sovranisti, penso che per galleggiare non gli serva neppure la boa.

    • Meo Smazza 29 Settembre 2022 at 12:04

      Meglio regnare all’inferno che servire in paradiso.

  2. Cosimo Epicoco 29 Settembre 2022 at 11:59

    Salvini: puareto! Che fin che ti ga fatto! Da cardinale a sottochiericetto!😁😁😁 Che ci vuoi fare i napoletani sono così! E Nat è un napoletano! “Nun ci sta’ nient è che fa’ si semb tu Filume’! Filumena la napulitana !” Voto vignetta 110/lode!

  3. Conte Valerian 29 Settembre 2022 at 12:02

    Hahahahaha…magari.

  4. Cosimo Epicoco 29 Settembre 2022 at 12:19

    Meo Smazza: di chi è quella frase terribile? L’ho sentita di nuovo.

    • Meo Smazza 29 Settembre 2022 at 13:37

      Avvocato del diavolo.
      Ma è più vecchia.
      Perché va volte la si ritrova anche nella forma ” meglio essere un grande pesce nello stagno, che un piccolo pesce nell’oceano”.

      • Teodora 29 Settembre 2022 at 22:04

        È senz’altro un verso che pronuncia Satana nel “Paradiso Perduto” (1667) di Milton (“Better to reign in Hell than serve in Heaven”), ma naturalmente potrebbe esserci una fonte più antica 😉

        • Dedication 30 Settembre 2022 at 00:03

          Giulio Cesare:
          Malo hic esse primus quam Romae secundus
          Meglio essere primo in Gallia che secondo a Roma.

          • Meo Smazza 30 Settembre 2022 at 00:48

            Direi che questa ha tutta l’aria di essere la versione più antica.

  5. Cinzia 29 Settembre 2022 at 12:19

    Ripeto quanto da me detto
    Il CDX ha vinto ANCHE :
    – per frenare il flusso di immigrazione irregolare,
    – per variare/contrastare la logica del reddito di cittadinanza a tutti,
    – per ribadire che omosessuali, trans ecc sono già tutelati dalla legge ( quella che vale per tutti ),
    – per mettere dei “paletti” allo strapotere dell’Europa.
    Gli elettori erano a conoscenza dei programmi, chi era in disaccordo doveva votare contro o recarsi al seggio. PUNTO

    • Armando 29 Settembre 2022 at 13:09

      Il dogma non spiega perché, se in Parlamento c’é chi ha la fiducia dell 60% degli aventi diritto, la determinazione della politica nazionale poi spetti unilateralmente ad una minoranza che ha la fiducia del 30% degli aventi diritto. Proprio per questo si fanno leggi che non durano più di una legislatura. Oppre scelte irreversibili che non possono più essere cancellate alle legislature successive.

      • Turiddu Von Wasselvitz 29 Settembre 2022 at 13:40

        E tu non spieghi come fai a sapere di una fiducia del 60% quando il 36% degli aventi diritto non ha espresso nessuna opinione, visto che alle urne non ci è andato.

        • Suppiluliuma III 29 Settembre 2022 at 13:42

          Ma Salvini…che era al governo e lo ha fatto cadere….
          Come sta veramente?
          Piange per se stesso, visto che è la causa dei suoi mali?

        • Turiddu Von Wasselvitz 29 Settembre 2022 at 13:46

          Nota: se togli dal 60% il 36% che non ha dato la fiducia a nessuno, ti resta un bel 24% che è quello che ha preso veramente il non- destra.
          I conti tornano.
          Di cosa ti stai lamentando?

          • Armando 29 Settembre 2022 at 14:18

            Il totale degli aventi diritto è la somma dei votanti più gli astenuti. Sottrarre il valore% dell’astensione (36%) da quello dell’affluenza (lì arrotondato al 60%) non rientra nella “matematica” applicabile al caso.

            In base ai dati dell’affluenza si può dire che TUTTO il Parlamento abbia complessivamente la fiducia del 64% degli aventi diritto. Quale sarebbe il quorum% in Parlamento che corrisponderebbe alla fiducia della maggioranza assoluta (50% +1) degli aventi diritto?

            Meno dell’unanimità certamente, ma molto di più dei quorum richiesti per approvare le leggi.

            • Turiddu Von Wasselvitz 29 Settembre 2022 at 15:47

              Certo che non capisci veramente niente.
              Neanche due sottrazioni.
              Vediamo di spiegarti meglio il calcolo:
              Dal 100% degli aventi diritto, il 64% ha espresso una fiducia per qualcuno, e il 36% non è andato a votare, quindi non ha dato fiducia a nessuno, né a destra né al PD, né al movimento 5 stelle. Di quel 64% che invece ha votato, abbiamo il 44% alla destra, il 20% al PD, il 15% al M5S e gli altri dispersi in robe inutili tipo Renzi.
              Per cui al governo ci va la destra perché è il partito di maggioranza. Gli altri due, se anche gli sommi un 7% di Renzi, arrivano al massimo al 42%, e quindi in uno scontro Ateniesi vs Spartani, perderebbero.
              E andare a riportare questi numeri sugli “aventi diritto” non ha alcun senso, perché quel 36% che non ha votato, non sai che cosa avrebbe votato se lo avesse fatto.
              Per esempio, nel 2001 la destra ha vinto col 55%, mentre adesso è al 44, quindi, in quel 36% di astenuti, c’è anche un 11% che prima votava a destra. E a questo punto, è stato un bene che si siano astenuti, perché altrimenti la destra avrebbe avuto i numeri per modificare la costituzione.
              Se poi non ti piace il discorso del “premio di maggioranza” , vai a lamentarti con Renzi, che l’ha inventato lui perché credeva di vincerle lui le elezioni.
              E per colpa del fatto che abbiamo lo sbarramento al 3% anziché almeno all’8/10 anche a sto giro di Renzi non ce ne liberiamo.

              • Armando 29 Settembre 2022 at 16:21

                «se togli dal 60% il 36% che non ha dato la fiducia a nessuno, ti resta un bel 24% 24% che è quello che ha preso veramente il non- destra.» (Turiddu)

                Ha già dimostrato di essere un incompetente per aver sottratto l’astensione dall’affluenza.

                Sapendo che il Parlamento rappresenti la fiducia del 64% degli aventi diritto (affluenza elettorale) implica anche che il 78% del dei votanti esprime la FIDUCIA del 50% degli aventi diritto (50/64 = 0.78).

                «Contiamoci e diamo ragione a quelli che sono in di più.» (Turiddu)

                NESSUNA COALIZIONE ha il 78% dei voti. E TU hai già dimostrato di non capirne molto delle applicazioni matematica.

                La “via di mezzo” tra unanimità (100%) e dittatura (0%) è solo la maggioranza assoluta degli aventi diritto (50%+1).

                Varare leggi unilateralmente sulla base della fiducia del 28% degli aventi diritto ovvero del mero 44% dei votanti NON rappresenta la “via di mezzo”.

                Il 56% NON può opporsi alle fregnacce del 44% perché tale minoranza viene gonfiata come un pallone per SUPERARE la maggioranza assoluta delle poltrone in Parlamento.

                • Turiddu Von Wasselwitz 29 Settembre 2022 at 17:17

                  Veramente stai dimostrando tu di essere un incompetente, perchè l’affluenza è il 64%.
                  Io ho sottratto gli astenuti dal TUO 60% che visto che non si capisce da dove tiri fuori questo numero, ho immaginato che tu abbia messo assieme tutti quelli che non hanno votato la destra con tutti quelli che non sono andatia a votare, e quindi te li ho sottratti, perchè quelli che non vanno a votare non si contano, perchè il sostegno no lo danno a nessuno.
                  E visto che continui a tirare fuori numeri privi di senso, e nemmeno si capisce che coti fai, facciamo pure qell’esercizio di aritmetica che volevo evitare, e cioè riportare tutte le percentuali sulla totalità degli aventi diritto, così vedi che le lezioni le vince la maggioranza (dei partecipanti ovviamente, quando in classe si vota per dove andare in gita, quelli che hanno marinato la scuola quel giorno lì non si conteggiano).
                  Per cui riassumendo abbiamo:
                  SUI VOTANTI
                  – 44% alla destra
                  – 20% alla non-destra
                  – 15% al M5S
                  – 7% a Renzi
                  – 14% altri.
                  Poi, abbiamo un affluenza del 64%, quindi risulta:
                  – 0,44×0,64= 28,16% alla destra
                  – 0,20×0,64= 12,8% alla non-destra
                  – 0,15×0,64= 9,6% al M5S
                  – 0,07×0,64= 4,48% a Renzi
                  – 0,14×0,64= 8,96% altri (vedi che serviva il 10%di sbarramento)
                  – 36% di astenuti.
                  Come puoi vedere, il 28% è il partto di maggioranza, a meno che tutti gli altri non si alleino tra di loro, ma non è possibile, altrimenti lo avrebbero già fatto.
                  Anzi, gli “altri” rischiano solo di fare dell’ingovernabilità, per questo andavano sbarrati.
                  E il 36%, di astenuti, che dgià da anni Travaglio faceva notare che il vero partito di maggiornaza sono gli astenuti, quelli , per definizione sono d’accordo con qualsiasi governo venga fatto, altrimenti non si astenevano, per cui non si contano.O se preferisci, vanno sommati quello di maggioranza.
                  Tutti gli altri numeri che hai tirato fuori tu, non si sa da dove li hai presi.
                  Mettiti in pace, che c’è gente nella mangiatoia che sa fare questi conti meglio di tutti gli altri, e li hanno già fatti.

                  • Armando 29 Settembre 2022 at 18:05

                    @Turiddu, l’errore concettuale è stato tuo. Il mio era un arrotondamento dell’affluenza (già riportata più volte senza arrotondare).
                    Puoi autosuggestionarti che “non capisco nulla” quanto vuoi MA i tuoi errori sono stati più grossolani dei miei.

                    Non ti era piaciuto il mio commento del 28 Settembre 2022 at 20:11 in cui avevo scritto «Una cosa chiara è che la “maggioranza” di poltrone ha la fiducia del mero 28% degli aventi diritto al voto (44% * 0.64 affluenza): non è forse un record convincere il 72% degli aventi diritto a non contare un cazzo?»
                    Sei partito con le frasi fatte e sei finito a darti una pacca sulle spalle da solo.
                    Per “dare un senso” a quanto riassunto in 29 Settembre 2022 at 16:21 è necessario aver un minimo di basi in matematica. Tu hai ammesso di non riuscire a dare un senso. Dunque la tua risposta evita di entrare nel merito.

                    @Giovanni se dai patenti vuol dire che l’esperto sei tu e parli per esperienza?

                    • Giovanni 30 Settembre 2022 at 09:06

                      Caro Armando, se costruisci la tua vita sulla polemica fine a sé stessa, la distruggi (la vita, non la polemica). Vuoi ragione su tutto e tutti, cerchi di tenere il punto su ogni argomento. Non hai capito la mia (nelle intenzioni, garbata) risposta. Rifletti prima di scrivere di getto, scegli le parole da dire o scrivere. Le parole non hanno ossa ma rompono le ossa. Buona vita.

                    • Armando 30 Settembre 2022 at 11:58

                      Giovanni, che tu NON voglia accordarmi la facoltà di NON sostenere le tesi altrui o di partecipare ad un contraddittorio, altrimenti ti inventi un pistolotto che auto-celebra il tuo presunto garbo, mi convince che i tuoi due commenti ti “rivelino” anche se non confermi di parlare per esperienza personale. Ti faccio notare che la tua polemica potrebbe essere un pessimo esempio anche se pretendi di essere “riflessivo” e di fare la morale.

                      PS: Il contraddittorio è una «discussione pubblica fra due persone che sostengono e difendono opinioni contrarie» anche se hai ritenuto di rappresentarlo “con parole tue” aggredendo personalmente solo una.

                • Giovanni 29 Settembre 2022 at 17:19

                  Armando, sei sposato? Se non lo sei, non lo fare: la tua voglia di litigare ad ogni costo esaspererebbe anche la mogliettina più devota ed innamorata.

  6. Dedication 29 Settembre 2022 at 12:55

    http://www.ansa.it

    “Usare rosicamento perdenti come fonte di energia”

    Dalla Tanzania il professor Tancule’ propone di utilizzare le gonadi rotanti e il rosicamento degli asini-stri come fonte di energia verde-bile e rinnava-bile.
    “A giudicare da come li sento fin da qui dovrebbe bastare contro il caro bollette, ma certo che vita demmerda che fanno”, ha dichiarato dalla sua lussuosa villa il luminare.

  7. Luke 29 Settembre 2022 at 13:40

    Ogni giorno sempre meglio…
    Poi ci abituiamo troppo bene…
    E la volta che avrai malditesta o le sfere rotanti, o la Musa benigna è andata a farsi il weekend al Papeete…
    Saranno razzi bagnati…

  8. Dedication 29 Settembre 2022 at 16:12

    si si ma voi continuate a pensare a salvineee:

    https://twitter.com/i/status/1575192721148592128

    La Boldrini che balbetta davanti alle femminazi arrabbiate!

    • Armando 29 Settembre 2022 at 16:47

      Giovanni La Lega, come si fa a non pensare a Salvini!111!!!11

  9. Cosimo Epicoco 29 Settembre 2022 at 16:20

    Meo Smazza: ora ricordo! Dovrebbe essere un magnifico film che ho visto qualche anno fa.
    Giusto! Grazie dell’informazione!

  10. Ma.Co.Da. 29 Settembre 2022 at 16:23

    Siamo sicuri che sia una boa? A me sembra più un macaron. Anche chi ci sta sopra, a dire il vero.

  11. Luisa 29 Settembre 2022 at 17:06

    Bella. Magari accadesse nella realtà

  12. Cinzia 29 Settembre 2022 at 17:07

    Speriamo che, sotto casa, siano arrivate le ostriche fresche.

  13. Cinzia 29 Settembre 2022 at 18:14

    Ah, ostriche liguri !
    Ad allo champagne ( lo beva Macron insieme alla vecchia ) scelgo un 5 terre o un Valdobbiadene.
    Ma anche tutte e due, siamo felici senza Draghi, Lamorgese e Di Maio.

    • Suppiluliuma III 29 Settembre 2022 at 19:04

      E anche senza Emma Bonino.
      Quella che fa finta di essere di sinistra ma invece è di destra.
      E la cosa che mi infastidisce di più è che continua a girare con lo straccio in testa che è guarita dal tumore 6 anni fa.
      È come quegli zingari che fanno finta di zoppicare per impietosirti.
      Non le sopporto le persone così.

      • Cinzia 29 Settembre 2022 at 19:28

        Ho conosciuto Pannella e Bonino ( meno ), depositari della verità assoluta, sempre sopra tutti e meglio di tutti …
        La sinistra fatta persona.

  14. Cosimo Epicoco 29 Settembre 2022 at 19:45

    Cinzia: Il partito radicale ha fatto niente! In tanti anni di inutili battaglie, salvo candidare qualche divetta del porno!E stare comodamente in Parlamento,(facevo la terza media quando Bonino vi entrò la prima volta!)Per sua fortuna Pannella sul letto di morte ha chiesto un prete e ottenne un vescovo!

    • Cinzia 29 Settembre 2022 at 19:52

      Mi nonno era un autentico mangiapreti. Sul letto di morte la paura prende ( a volte ) il sopravvento…
      Io rispetto tutti, basta non mi impongano nulla.

  15. Cinzia 29 Settembre 2022 at 19:55

    MA, IL NOSTRO GRANDE DISEGNATORE, OGGI NON HA FATTO UNA VIGNETTA PER IL COMPLEANNO DI BERLUSCONI.
    NATANGELO, SI VERGOGNI.
    CRIBBIO.

  16. Cosimo Epicoco 29 Settembre 2022 at 20:44

    Cinzia: Appunto! Il Cristianesimo è la Religione dell’Amore! E in amore non puoi imporre nulla! Vignetta di Berlusconi che compie gli anni? Tu sottovaluti il nostro Nat! Attendiamo! Sta passando giorni di fuoco!

  17. Cinzia 29 Settembre 2022 at 20:58

    Si, va be …
    Religione dell’amore basandosi sul Nuovo Testamento e dimenticando la Santa Inquisizione.

  18. Cosimo Epicoco 30 Settembre 2022 at 06:05

    Cinzia: Veniamo più vicino! Hai sentito il Patriarca Kirill? Io dico che è tutta gente che non ha mai letto il Vangelo.
    Ma non dobbiamo dimenticare niente! Santa Inquisizione e altre nefandezze fatte in nome di Cristo in realtà erano fatte in nome del potere! E del dio denaro.

  19. Doc Brown 30 Settembre 2022 at 10:35

    Tra l’altro, visto le frequentazioni di fratelli di ‘ndrangheta, se al pagliaccio verde hanno detto “ti mandiamo a fare compagnia ai pesci” gli è andata pure bene ad essere finito su una boa.

    • Dedication 30 Settembre 2022 at 10:53

      Madonna quanto rosichi.

      Guarda che fa male allla salute, prendi un po’ di Maalox.

      • Ma.Co.Da. 30 Settembre 2022 at 11:04

        Toh, è tornato “felpa verde” dalla succursale di Hogwarts, con la sua parola magica: “rosichi”.

Ultimi post