Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

La guerra e il Vaticano

Lascia un commento!

Intanto in Vaticano…. – La mia vignetta per Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!
#ucraina #russia #vaticano  #russianukrainianwar #kiev #papa #Ukrainerussiawar #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 16 Marzo 2022|Categorie: satira, vignetta|tag = , , , |40 Commenti|

Falla girare!

40 Comments

  1. AnonimoQuelloDiPrima (AQDP) 16 Marzo 2022 at 12:51 - Reply

    Magari ci liberassimo del cosplayer argentino.

  2. Piera 16 Marzo 2022 at 13:06 - Reply

    Ti è antipatico,eh?non lo sopporti

  3. Per Elisa 16 Marzo 2022 at 14:10 - Reply

    Una domanda seria, ma vi prego di essere sintetici e di non rinviarmi a leggere link chilometrici…

    Scusate se semplifico,…
    …ma sta “Riforma della Curia” (io non ho seguito con attenzione questo Pontificato)…
    …per capirci, è tipo la strofa:
    “Sarà 3 volte Natale e festa tutto l’anno, ogni Cristo scenderà dalla croce, anche gli uccelli faranno ritorno”…
    oppure è più tipo la strofa:
    “Vedi caro amico cosa si deve inventare per riderci sopra, per continuare a sperare?”

    p. E. ( Isoardi )

  4. "piera 16 Marzo 2022 at 14:41 - Reply

    Se davvero sei interessato all’argomento,su Wikipedia c’è un riassunto chiaro sotto la voce”Papa Francesco”

  5. Cosimo Epicoco 16 Marzo 2022 at 14:43 - Reply

    Veramente bella questa vignetta Mariolino! E secondo me il Santo Padre ci andrà.Tu che ne pensi?Di tutte, secondo me questa è la più bella delle vignette! Certo il Papa non è molto amato in Vaticano, perché tanti sederini sono rimasti senza cuscino!

  6. "piera 16 Marzo 2022 at 14:43 - Reply

    puoi leggere solo la voce”la riforma della Curia” in”le riforme nel governo della Chiesa e del Vaticano”

  7. イタリア人 16 Marzo 2022 at 16:30 - Reply

    Il papa è il vescovo di Roma, non può nemmeno parlare a nome di un gran pezzo d’Europa, che in quanto protestante è nata, tra le altre cose, apposta per non farsi rappresentare dal vescovo di Roma, figurarsi muoversi attraverso un gran numero di Paesi che, al contrario del nostro, hanno ben introiettato il concetto che la politica è laica, ovvero posta in modo neutrale tra tutte le religioni, per quanto diffuse esse siano. Spiace dirlo, ma il catechismo è un’opinione, e le sue parole, sagge o meno siano, appartengono a meno persone di quelle che crediamo.

    Senza poi considerare che la famigerata autorità morale del papa non è propriamente integra: quando Kirill, patriarca degli ortodossi russi, benedicendo la guerra (e dunque mettendo anche lui sotto i piedi qualsiasi presunto valore di pace; ma è comprensibile: i vescovi ortodossi sono sempre stati nei fatti funzionari al servizio dello Stato e piegati alla politica) parla di lobby gay occidentale, credete forse che si riferisca soltanto ai Gay Pride? Non ha forse in mente anche le continue crisi di credibilità che travolgono la chiesa ogni tanto a causa della pedofilia? Gli ortodossi si sentono altro rispetto ai cristiani, e a loro contrapposti anche per queste cose.

    Dunque, che nessuno si preoccupi, papa Francesco non andrà da nessuna parte: non è esattamente il mediatore di cui si sente il bisogno. A parlare è soltanto il solito desiderio inespresso di protagonismo degli italiani, i quali – per contare da qualche parte nonostante una classe dirigente che, quando non è incompetente, è sdraiata ai piedi di qualche potere straneiro – ancora credono al mito del cristianesimo “cattolico”, cioè universale… universale solo perché, ubriachi di provincialismo come siamo, non riusciamo a guardare oltre il nostro campanile, ma che in realtà tale non è mai stato; e non da ora, bensì fin dalle sue origini secoli fa.

    • Armando 16 Marzo 2022 at 17:38 - Reply

      «A parlare è soltanto il solito desiderio inespresso di protagonismo degli italiani» (cit.)

      Non sapevo che Klitschko (il sindaco di Kiev) fosse イタリア人. Comunque l’invito è stato presumibilmente esteso a tutti i leader religiosi: Epifanij il leader della chiesa ortodossa di Ucraina, che non è rappresenta da Kirill, sarà già da quelle parti ma sue interviste non circolano…

      «Crediamo che la presenza di persona dei leader religiosi mondiali a Kiev sia la chiave per salvare vite umane e aprire la strada alla pace nella nostra città, nel nostro Paese e oltre» (Klitschko) https://www.rainews.it/articoli/2022/03/kiev-il-sindaco-invita-il-papa-in-citta-ee5ba041-5560-4fc2-b8bf-2678cdc33394.html

      (Ma in alternativa Klitschko ha proposto una videoconferenza con Zelenskyy)

      • イタリア人 16 Marzo 2022 at 17:55 - Reply

        La prossima volta che il sindaco di Rovigo parlerà a Putin penderò dalle sue labbra, giacché rappresenta tutto l’Occidente. Grazie, per la risposta.

        Ah, e grazie anche per l’interesse che dimostri nel copiare e incollare i nick altrui allo scopo di googlarli. Dimostra che, dopotutto, sulla miseria italiana ho totalmente ragione.

        • Armando 16 Marzo 2022 at 19:22 - Reply

          Un invito da parte di Klitschko c’è effettivamente stato nonostante il tu abbia preteso il contrario. La base della vignetta è quella. La supercazzola del «rappresenta tutto l’Occidente» è roba tua, che hai uno strano modo di fare autocritica: quasi sembra che parli di altri persino quando ti riduci a copiaincollare イタリア人 (cioé “italiano”) come nickname per parlare di te stesso.

          • イタリア人 16 Marzo 2022 at 20:45 - Reply

            No, sei tu a non conosci l’esistenza dell’IME, utilizzato comunemente da chi sa parlare e scrivere giapponese, al contrario di un ignorante come te che cerca di far finta di non esserlo. Ma perché non mi stupisco? Non sai nemmeno riconoscere che un sindaco ucraino può dire quel che vuole, ma non rappresenta nessuno.

            いいえ、お前はIMEの存在を単に知らない。IMEは日本語で書いて話すことができる人が一般的に使用します。しかし、僕は驚かない。バカ。

            Che c’è? Non hai capito? Vai a studiare invece di cazzeggiare sul pc.

            • Armando 16 Marzo 2022 at 22:19 - Reply

              Il fatto che tu ti sia inizialmente limitato a Bergoglio mostra una scarsa conoscenza della notizia alla base della vignetta ed il tuoi maldestri tentativi di correggere il tiro ne sono la conferma.

              Seguendo il medesimo Modus Operandi tiri in ballo il “non rappresentare l’occidente” per Bergoglio ed il “non rappresentare nessuno” contro Klitschko anche se NON sono assolutamente rilevanti (ignoratio elenchi) per giustificare l’affermazione «A parlare è soltanto il solito desiderio inespresso di protagonismo degli italiani» (cit.)

              La notizia rende noto il desiderio di qualcuno di invitare VARI leader religiosi in una città minacciata da una aggressione militare ed il “desiderio di protagonismo” è quello che presumi degli altri (proiezione) pensando che ragionino come te nonostante TU concretamente rappresenti SOLO te stesso.

              Pretendere di parlare degli italiani per parlare di te stesso :”itariahito” sei uno spasso! 👏

              PS: d’ora in poi cazzeggia solo in giapponese per far capire alle persone quanto sono “ignoranti” altrimenti si nota troppo che sei una macchietta: Pensaci! 😆

              • Armando 16 Marzo 2022 at 22:29 - Reply

                イタリア人 visto che hai l’IME scrivi in giapponese «Watashi wa ahodesu»
                Così, giusto per criticare gli italiani… Encore! Encore! 😉

                • イタリア人 16 Marzo 2022 at 22:54 - Reply

                  Cavolo, e io che speravo te ne saresti uscito con google traduttore. Che delusione. Ma dal momento che neanche sai leggerlo, non mi stupisce che ti sia limitato a scriverlo così.

                  Ad ogni modo, se ci tieni lo faccio: お前は安保だ。Traducilo con il traduttore, ti prego.

                  E, per la cronaca, è “itariajin”, non “itariahito”, ignorante, ovvero la lettura on che, insieme a “itaria” vuol dire italiano. E non si usa “watashi ha” o “desu”. Se stai insultando, perché scriverlo con il linguaggio di cortesia?

                  Bella figura di merda, complimenti. Ahahaha…

                  • Armando 16 Marzo 2022 at 23:24 - Reply

                    Per la cronaca itaria(イタリア)-hito(人) ti ricordo che una cosa del genere l’hai già fatta una volta di tua spontanea volontà esprimendoti in italiano ma adesso non sai eseguire neanche una semplice richiesta per fornire un nuovo esempio di commento autoreferenziale interamente in giapponese con イタリア人 come nick con l’affermazione espressamente richiesta? Non ti preoccupare per la figura che il tuo odore non si sente.

                    • イタリア人 16 Marzo 2022 at 23:38

                      È “itariajin”. Per te itariajin sensei, visto che ti sto insegnando parecchie cose che non sai. O lo pronunci bene, o non usarlo affatto, che non siamo mica al Bagaglino con Pippo Franco. Ed è アホ, kansai-ben (dialetto del kansai, per gli idioti tipo te che non sanno la differenza), non “aho”, perché altrimenti (a dimostrare che non hai capito niente di quel che ho scritto) ti sarebbe uscita qualcosa di sbagliato.

                      D’altra parte mi pare che sia stato tutto ben riassunto da Slv, qui sotto: patetico.

                      E le figure di merda diventano due. Complimentoni! Ahahah

                    • Armando 17 Marzo 2022 at 00:34

                      イタリア(itaria)-じん(jin)
                      イタリア(Itaria)-人(hito)

                      Mah, se non hai avuto neanche l’intelligenza di notare l’idiozia che facevi nello scegliere quel nickname per fare “autocritica” ed ancora cazzeggi senza scrivere unicamente in giapponese devi aver perso anche il senso dell’olfatto per l’abitudine a quello che produci.

                    • イタリア人 17 Marzo 2022 at 02:39

                      L’ultima volta, poi desisto. Non esiste nessun “Itaria-hito”.

                      Il kanji 人 si pronuncia “jin” in combinazione con altri termini (si chiama “pronuncia on”: https://jisho.org/search/itariajin ) e “hito” quand’è da solo (“pronuncia kun”: https://jisho.org/search/hito ). Non è come il maiuscolo e il minuscolo italiano, ignorante.

                      E con questa fanno tre figure di merda. Che triplete. Ahahaah…

                    • Armando 17 Marzo 2022 at 10:10
              • イタリア人 16 Marzo 2022 at 22:59 - Reply

                Bergoglio non conta niente: i destini d’Ucraina li decideranno Zelensky e Putin, ovvero su quanto Zelensky, ricattato dalle armi, cederà a Putin nei colloqui tra di loro. Accettolo e smettila di infastidirmi. Chiunque altro, religioso o meno, vorr’ solo metterci il capello per propaganda.

                Leggi. Non intuire.

                • Armando 17 Marzo 2022 at 00:09 - Reply

                  Non c’era niente di rilevante da leggere: hai scritto «A parlare è soltanto il solito desiderio inespresso di protagonismo degli italiani» e finora non hai spiegato in realtà cosa ci azzeccasse tale affermazione con la vignetta o con la notizia dunque sei stato incapace di giustificare tale affermazione.

                  Nella vignetta si raffigurava un “rappresentate di tutto l’occidente”? un “mediatore”?
                  Oppure era uno che parlava come se dovesse andare a prendersi una bomba in testa?

                  Se fossero andati lì vari leader religiosi sarebbero stati in pericolo di vita come furono i nonviolenti di Gandhi.

                  Le tue previsioni di resa incondizionata di Zelensky non c’entrano nulla. Né avevi affermato che l’iniziativa non violenta, ove concretizzatasi, non avrebbe avuto qualsivoglia effetto. Ed a quali italiani potevi ma fare riferimento se non a te stesso?

                  • イタリア人 17 Marzo 2022 at 03:34 - Reply

                    Di quel che ho scritto, semplicemente non ci hai capito nulla. Dunque interpreti… semplice. Ti ho fatto fare figure di merda a ripetizione, che se fossimo dal vivo dovresti nasconderti a casa per i prossimi trent’anni, ma non siamo dal vivo, dunque continui imperterrito a parlare.

                    Perché semplicemente non ammettere di essere il solito cialtrone?

                    • Armando 17 Marzo 2022 at 09:08

                      Apparentemente il fatto che tu non sia “dal vivo” significa che non andrai a nasconderti per i prossimi trent’anni. La tua credibilità è nulla e l’urgenza di inventare un qualsiasi appiglio per salvare le tue misere apparenze è tutta tua: Il fatto che tu ci perda pure il sonno e sia aggressivo deriva proprio da quel modo di ragionare da disadattato che ti ritrovi.

                • traduttore di google 17 Marzo 2022 at 00:35 - Reply

                  Ma seriamente イタリア人, dopo un commento senza ne capo ne coda, in cui dimostri di non aver capito la vignetta, di sapere poco dell’attualità e di essere anche un po’ bigotto sei ancora qui ad arrampicarti sugli specchi insultando? Ritirati in buon ordine e lascia stare.

                  • イタリア人じゃない。 17 Marzo 2022 at 03:31 - Reply

                    Neanche ci provo a replicarti… ma quanto puoi essere disperato

          • Slv 16 Marzo 2022 at 21:40 - Reply

            patetico

  8. "piera 16 Marzo 2022 at 16:32 - Reply

    Ti ringrazio

  9. "piera 16 Marzo 2022 at 20:59 - Reply

    Ecco come cominciano le guerre

    • イタリア人 16 Marzo 2022 at 23:01 - Reply

      Vero, bisognerebbe impedire ai coglioni di parlare sequestrandogli il computer, così le guerre non inizierebbero…

      • Armando 17 Marzo 2022 at 01:08 - Reply

        Inutile farneticare.

        • イタリア人 17 Marzo 2022 at 03:35 - Reply

          E allora perché continui a farlo?

          • Armando 17 Marzo 2022 at 09:48 - Reply

            «Vero, bisognerebbe impedire ai coglioni di parlare sequestrandogli il computer, così le guerre non inizierebbero…» (cit.)

            Perché se è consentito scrivere persino ad uno come te, che disinvoltamente offende una pluralità indistinta di italiani ma che non riesce ad argomentare ragionevolmente tali affermazioni ingiuriose ed arbitrarie, posso certo scrivere anch’io.

  10. "piera 17 Marzo 2022 at 07:39 - Reply

    Veramente intendevo. dire che due persone cominciano ad insultarsi dandosi reciprocamente dell’ignorante cialtrone e in un attimo si ritrovano a bombardare gli ospedali.Pace!

  11. Doc Brown 17 Marzo 2022 at 11:25 - Reply

    Al di là di tutto potrebbe essere un tentativo: magari con il papa in giro per le strade si riuscirebbero ad ottenere quelle 24-48 h di cessate il fuoco buone per tenere aperto un corridoio ed evacuare civili. Male che vada, “morto un papa se ne fa un altro”.

  12. Turiddu Von Wasselvitz 17 Marzo 2022 at 12:01 - Reply

    E come dice Biden:”scoreggiando s’impara”.

  13. Olo 17 Marzo 2022 at 13:35 - Reply

    propongo una noTroll zone nei commenti di questo blog.
    In alternativa un’iconcina che mi permetta di minimizzare certi messaggi e tutte le risposte che ne seguono.

    p.s. a proposito della vignetta: 🤣🤣🤣🤣🤣

    • Armando 17 Marzo 2022 at 15:39 - Reply

      // Una funzione per minimizzare un commento cliccando sull’icona gravatar
      // creare un bookmarklet:
      // funziona su browser desktop che accettano url che iniziano per javascript:

      (function() {
      var coll = document.getElementsByClassName("avatar");
      var i;

      for (i = 0; i < coll.length; i++) {
      coll[i].addEventListener("click", function() {
      this.classList.toggle("collapsed");
      var content = this.nextElementSibling;
      if (this.classList.contains("collapsed")) {
      content.style.display = "none";
      } else {
      content.style.display = "block";
      }
      });
      }

      })();

      • Armando 18 Marzo 2022 at 00:59 - Reply

        // Una funzione per minimizzare un intero gruppo di commenti nidificati cliccando sull’icona del primo:

        var coll = document.getElementsByClassName("avatar");
        var i;
        for (i = 0; i < coll.length; i++) {
        coll[i].addEventListener("click", function(event) {
        event.stopImmediatePropagation();
        this.classList.toggle("collapsed");
        var content = this.parentElement.parentElement;
        if (this.classList.contains("collapsed")) {
        content.style = "height:50px; padding-bottom:50px; overflow: hidden;";
        } else {
        content.removeAttribute("style");
        }

        },false);
        }

        • Armando 18 Marzo 2022 at 01:16 - Reply

          https://www.yourjs.com/bookmarklet/

          Usando il sito bookmarklet fornito è possibile incollare il programma nel commento qui sopra (Bookmarklet JavaScript) e scegliere un titolo a piacere (Bookmarklet Label).

          Nella stessa pagina verrà generato un pulsante che può essere trascinato facilmente nella pulsantiera della barra dei preferiti di chrome.

          Cliccando sul bottone salvato nella barra preferiti di chrome quando si legge la pagina con i commenti su questo sito si attiva il programma che consente di minimizzare gruppi di commenti cliccandpo sull’icona circolare in alto a destra nei commenti.

          Il link del bottone creato si trova nei preferiti di chrome e deve iniziare con javascript:

          NB1: se nei browser chromium per fare un test si incolla una stringa che inizia per javascript: nella barra degli indirizzi il prefisso “javascript:” viene eliminato e deve essere aggiunto a mano (senza le “).
          NB2: Non tutti i browser supportano ancora la tecnologia bookmarklet: quelli per smartphone generalmente non la supportano o il setup è più complicato. Su chrome per desktop la procedura è semplice.

        • Armando 18 Marzo 2022 at 01:51 - Reply

          Nel programma va eliminata la seguente linea per poter minimizzare un intero gruppo di commenti nidificati

          event.stopImmediatePropagation();

beh?

Ultimi post