Gli italiani in fila

Lascia un commento!

Gli italiani si mettano in fila
#28dicembre #figliuolo #file #covid #tamponi #blackfriday #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 28 Dicembre 2021|Categorie: satira, vignetta|tag = , , |44 Commenti|

Falla girare!

44 Comments

  1. Enzo+da+Loreto 28 Dicembre 2021 at 17:13

    A me sembra una giustissima osservazione.
    Si chiama scomoda verità 😉

    • Conrad 28 Dicembre 2021 at 23:04

      C’è solo quella piccola differenza tra un mezzo necessario alla pubblica sanità nel bel mezzo di una pandemia arrivata ormai alla sua quarta ondata e lo sfizio del tutto inutile che, coglioni come siamo, ci andiamo a comprare tanto per spendere soldi… ma che dico, scemo io a credere che le scomode verità fossero altre.

      • sonofabit 30 Dicembre 2021 at 17:59

        persino gli americani sanno che mettere insieme in una frase “military” e “intelligence” garantisce l’ossimoro,

        il nostro pennuto in mimetica è un fulgido esempio (1)

        (1) podcast-grafia : R. Arbore G. Boncompagni, Alto Gradimento, Rai Radio due, “IL COLONNELLO BUTTIGLIONE”

  2. Doc Brown 28 Dicembre 2021 at 18:46

    Che poi a me Figliuolo mi fa anche simpatia. Però questa può serenamente essere etichettata come “uscita del cazzo”.

    • Marta 29 Dicembre 2021 at 07:53

      Il generale Figliuolo ha fatto un lavoro straordinario. E se un errore c’è, è affidarsi ai tamponi antigenici per avere una risposta dubbia ed usarla per abbassare le precauzioni. Di solito mi piacciono le vignette, questa no!

  3. Paolo Serra 28 Dicembre 2021 at 22:27

    E’ un collezionista di nastrini. Bisogna capirlo.

  4. Giacomo Tanganelli 28 Dicembre 2021 at 22:31

    Stai esagerando

  5. Gabriele Tanganelli 28 Dicembre 2021 at 22:32

    Non mi piace e stai esagerando

  6. Orazio Giammo 29 Dicembre 2021 at 10:21

    Satira da Coglione….

  7. Pasquale DI MAURO 29 Dicembre 2021 at 10:29

    Chi non capisce la satira è un coglione.
    Vedo che parecchi individui sono accecati dal pensiero unico draghiano che ha condizionato anche la stampa.

    • Armando 29 Dicembre 2021 at 11:21

      Eh?! Anche quella è satira: “satira” della satira! 😛

      A volte qualcuno la satira non la capisce:
      https://www.nextquotidiano.it/no-green-pass-comune-bugliano-autocertificazione/

      PS: In futuro per fare la fila per il tampone ci vorrà certamente un referto di tampone negativo emesso da non più di 48 ore giacché sarà applicata la norma dei grandi eventi… Visti i tempi di attesa saranno serviti aperitivi e imbastiti spettacoli.

  8. Eugenio Amellone 29 Dicembre 2021 at 10:49

    Più stupidi di così si muore… Battute e commenti da “minus abens”

    • Armando 29 Dicembre 2021 at 11:58

      Interessante scelta, l’errore di ortografia latina tra virgolette, non priva di autoiroina. 🧐

  9. Max Giorgi 29 Dicembre 2021 at 11:01

    Il terzo cartello poteva essere più sintetico, due parole: grandissimi coglioni

  10. Guy 29 Dicembre 2021 at 11:46

    Yes, correct

  11. degiom 29 Dicembre 2021 at 12:03

    Perchè solo “mezzo”?

    Premesso che non la reputo una delle vignette più riuscite di Nat, anzi …
    Detto che chiunque arrivi al vertice delle gerarchie militari proprio tutto sul suo …

    Continuo a fare estrema fatica a comprendere chi si indigna, per una vignetta satirica: piace? Benissimo.
    Non piace? Va bene lo stesso.
    Lo si vuole esplicitare? Lo si espliciti, digitandone pure i motivi (vedi Marta qui sopra, dichiaratasi una fan del prode generale), ma … Indignarsi, arrivare agli insulti personali, alle minacciose intimidazioni: “adesso stai esagerando” …

    Maddai!

    Ricordiamoci SEMPRE dove siamo e, soprattutto, che se abbiamo facoltà di commento (e lo stesso viene pubblicato, praticamente senza ulteriori filtri) è grazie a chi ci ospita. O no?

    Un sereno 2022 a tutti.

    • Armando 29 Dicembre 2021 at 12:24

      Ha ragione degiom: è satira solo fino al “mezzo coglio” (ecco perché perché solo “mezzo” anche di nome!) e lui è uno che non scherza. Ricordiamoci sempre dove siamo altrimenti è Alzheimer. 😛 Un sereno 2022 a tutti, soprattutto i superstiziosi (sgrat, sgrat) 😀

      PS: Quali parole iniziano per coglio? cogliono,… https://www.parolecon.it In genere certe parole sono troncate nelle vignette ma le combinazioni sostituibili negli altri casi sembra fossero di più.

  12. Armando 29 Dicembre 2021 at 12:37

    “mezzo coglio” deriva ovviamente da “Ndo cojo cojo” (n. 7 https://www.milanocittastato.it/roma/le-7-espressioni-romane-usate-in-tutta-italia-con-il-loro-significato/ )

  13. am42wp 29 Dicembre 2021 at 12:59

    Secondo me l’errore di Figliuolo è un altro. Analizziamo la situazione. Le code interminabili per i tamponi rapidi in farmacia sono popolate di novax , che sono 4 milioni di persone, e dunque necessitano di più di un milione di tamponi al giorno ; se si vaccinassero, le code sparirebbero all’istante. (Fra l’altro, i tamponi per uscire dalla quarantena, ad oggi, sono i PCR, e quelli si fanno agli hub, non in farmacia) . Gli ospedali sono pieni di novax , e per questo c’è una coda pazzesca di gente che ha bisogno di cure ma non possono essere curate. Esempio: l’ospedale di Aosta non accetta ricoveri per nessuna malattia: hai bisogno di un intervento? ti attacchi, i novax ti impediscono le cure. Ieri un neonato gravissimo è stato trasferito da Napoli a Roma, perché a Napoli non c’è posto, è tutto intasatoo dai novax. Due mesi fa una donna raccontava di non riuscire a ricevere le cure per un tumore, perché gli ospedali non riescono a gestire la sanità, intasati dai novax col covid, che sono lo 80% dei pazienti (nonostante siano meno del 20% della popolazione adulta).
    In cosa ha sbagliato Figliulo? è stato troppo gentile. Invece le cose vanno dette come stanno.
    «Cari novax, col vostro comportamento state provocando la morte di tante persone; che voi vi lamentiate del fare le code in farmacia, dimostra il livello infimo di umanità che siete».

    • s7y 29 Dicembre 2021 at 15:41

      eh?

    • s7y 29 Dicembre 2021 at 15:50

      quando hai finito di sparare stupidate informati sul valore dei test pcr. vanno talmente bene che negli stati uniti saranno proibiti dal 1 gennaio 2022. Gii ospedali non sono pieni di novax, vatti a fare un giro negli ospedali. Non vale leggere i giornali e fare proprie le notizie.E non sono sicuramente i novax a impedire gli interventi e le cure. Abbiamo un servizio sanitario di merda e ce la prendiamo con le persone che per diritto costituzionale si rifiutano di farsi vaccinare? Di che ospedale di napoli stai parlando? Vista la tua conoscenza della materia, mi sai dire quanti sono i posti letto totali nelle terapie intensive in italia? E quando avrai la risposta, mi dici se a te va bene così? Se ti va bene che in un paese con 59258000 persone ci siano IN TOTALE 6458 posti letto? E la colpa, il governo a chi la dà? Ai novax… E quelli come te a crederci e a spalare merda sugli altri… vergognati e informati, poi incazzati, ma contro chi veramente ha colpa di questa situazione disastrosa in cui ci troviamo

      • ANQDP 29 Dicembre 2021 at 16:57

        Guarda che questo sopra è uno di quelli che crederebbe che 2+2=5 se glielo dicessero i compagni.

      • am42wp 29 Dicembre 2021 at 17:24

        @s7y , ma tu le notizie da dove le prendi, dagli alieni?

        «i test pcr proibiti negli USA perch’e inefficaci»? basta cercare su google “cdc pcr fake news” per vedere che `e una fake news novax; quello che la CDC ha chiesto e’ di passare a test “multipli” che controllino contemporaneamente se e’ covid o influenza, in modo da avere due risposte con un test solo, e sapere subito come curare il paziente

        Esempio di link: https://fullfact.org/health/the-cdc-has-not-said-pcr-tests-dont-work/

        Per paragone: tu prima avevi un cellulare che faceva solo le telefonate, ora ne hai uno che naviga anche su internet: vuol dire che le telefonate che facevi prima erano finte, che erano truccate, erano un complotto di big-telephone?

      • max 29 Dicembre 2021 at 18:22

        Solo per limitarsi alla prima argomentazione, da dove ha ricavato la notizia della “proibizione” dei test PCR negli USA? Mi risulta che per alcuni di questi è stato richiesto il ritiro dell’EUA (autorizzazione per l’uso in emergenza, procedimento diverso dalla proibizione) perché ne sono stati sviluppati altri con diagnostica più ampia, tra cui alcuni PCR. Giusto per togliersi la curiosità, al link https://www.fda.gov/medical-devices/coronavirus-disease-2019-covid-19-emergency-use-authorizations-medical-devices/in-vitro-diagnostics-euas sono disponibili le ultime EUA, o relativi update, rilasciate dalla FDA per test individuali. È vero che quest’estate è girata la notizia che i PCR sarebbero stati vietati negli USA in quanto non in grado di distinguere tra influenza e Sars-Covid-2, ma è stata subito smentita (i particolari si trovano facilmente sul web, non sto a ripeterli qui).
        PS. A oggi, i test PCR sono inclusi tra quelli i che i CDC (Centers for Disease Control and Prevention) richiedono per viaggiatori negli USA. Nel sito cdc.gov non c’è traccia di una sua “proibizione” da gennaio 2022.

        • s7y 30 Dicembre 2021 at 23:01

          CDC.gov 31-07-2021

          • am42wp 31 Dicembre 2021 at 11:37

            Da quanto sopra impariamo una lezione preziosa.

            Cari novax, andate alle fonti , quelle vere. Tutte le volte che voi fate un asserzione, io vado alle fonti, e scopro che dicono una cosa diversa. Fatelo anche voi, non seguite faisbuk e i vostri falsi profeti.

            Già l’anno scorso alcuni cronisti hanno evidenziato che il credo novax è pompato da poche persone che si arricchiscono a vostre spese.

            Esempiohttps://www.repubblica.it/esteri/2021/07/18/news/coronavirus_quella_sporca_dozzina_d_influencer_dietro_a_oltre_meta_delle_fake_news_sui_vaccini-310811514/

            Altro esempiohttps://www.bbc.com/news/blogs-trending-57928647
            salta fuori che molte youtuber ricevono pacchetti di banconote da fonti anonime , e in cambio pubblicano fakenews novax , senza fare domande.

            C’era un altro esempio, un ex-medico che gira gli USA predicando contro “bigpharma”, e poi nel suo sito web vende l’ivermectina e le vitamine “contro il covid” a prezzi da urlo… questo sa benissimo che non servono a nulla, ma se ne frega, si fa ricco.

            E poi c’erano quelli della cura con la varechinahttps://www.nytimes.com/2021/04/25/us/miracle-bleach-cure-covid-19.html
            questi vendono un composto contenente varechina come cura contro tutti i mali; hanno fatto i milioni; appena è uscito il covid, lo hanno aggiunto alla lista delle malattie magicamente curabili. Quando il governo ha cercato di bloccarli, hanno dichiarato di essere una “chiesa” e che le loro bevande erano parte del rituale religioso, dunque non vietabili… /facepalm/

            Questi individui si arricchiscono ad ogni click , fanno i milioni già solo per questo; e inoltre vendono le loro pilloline magiche , e voi le comprate invece di vaccinarvi;rischiate la vostra vita e dei vostri cari, magari spendete centinaia di euro per nulla; arricchite questi truffatori, mentre inneggiate contro bigpharma, che avra’ i suoi difetti, ma di sicuro sta producendo le uniche medicine che funzionano (vaccini, anticorpi monoclonali, etc); e poi ve ne accorgete quando oramai siete in terapia intensiva dove (immensa ironia) vi curano usando le medicine di bigpharma, a un costo cento/mille volte superiore al vaccino che vi avrebbe salvati.

            Questi si vendono la vostra salute, e voi abboccate tutti contenti , perché così credete di essere liberi, e invece siete pilotati. Chiamate i vaccinati “cavie da laboratorio”, e voi siete animali da macello in mano ai delinquenti che pompano le vostre paure per denaro.

          • am42wp 31 Dicembre 2021 at 13:16

            sì è esattamente quello che ti spiegavo nel precedente post; tutto parte da questo annuncio

            https://www.cdc.gov/csels/dls/locs/2021/07-21-2021-lab-alert-Changes_CDC_RT-PCR_SARS-CoV-2_Testing_1.html

            e dalla pervicace ostinata volontà dei novax di deformare ogni parte della realtà per farla combaciare con la loro isteria.

            Nell’annuncio della CdC non c’è scritto che “i test PCR non funzionano” , c’ è scritto che si chiede di passare ad altri test.

            Leggi attentamente «CDC encourages laboratories to consider adoption of a multiplexed method that can facilitate detection and differentiation of SARS-CoV-2 and influenza viruses. Such assays can facilitate continued testing for both influenza and SARS-CoV-2 and can save both time and resources as we head into influenza season. Laboratories and testing sites should validate and verify their selected assay within their facility before beginning clinical testing.»

            Dice solo quello che dice , non quello che ti inventi tu.

            Il test standard PCR ha due risposte : “positivo” se c’è presenza di coronavirus sars-cov-2 , “negativo” altrimenti. In questo, è il “golden standard”: era, è , e rimane, il miglior test a disposizione.

            Il test PCR non ha mai preteso di dire “tizio ha l’influenza”: non è il suo scopo.

            Una persona può essere in quattro condizioni, in un dato momento: contagiato o meno dal covid; contagiato o meno dall’influenza. (sono quattro casi,e succede che qc si prenda covid e influenza insieme, il che è particolamente sfigato e grave)

            I nuovi test distingueranno i 4 casi.

            Questo non vuol dire che la PCR usata fino ad oggi (e ancora per qualche tempo) fosse inefficace.

            E non c’è nemmeno scritto che i test attuali saranno “proibiti”

      • am42wp 30 Dicembre 2021 at 11:08

        Bisognerebbe sfatare anche questo mito del «servizio sanitario di merda». Ad esempio, l’indice di mortalità infantile nel primo anno di vita in Italia oscilla fra il 2 e il 3 ogni mille nati vivi; è di circa 4 nei figli degli immigrati di prima generazione; negli USA oscilla fra 4 e 8, e nelle minoranze ispaniche e di colore supera 10. L’aspettativa di vita in Italia era di 84 anni, fra le più alte del mondo. La sanità negli USA, in rapporto agli stipendi, costa 4 volte tanto a persona, e l’aspettativa di vita è minore che in alcuni paesi dell’america latina. Il nr di posti di terapia intensiva è basso rispetto ad altri paesi europei , ma è sempre stato sufficiente per coprire le necessità; è diventato scarso ora che c’è la pandemia; tantevvero la Germania ne ha di più, ma nell’ultima ondata ha dovuto mandare pazienti in Italia, perché non trovavano posto da loro; e guardacaso in Germania del sud hanno tanti (troppi!) novax, come riportato da un articolo recente. Questo insegna che puoi avere anche il quadruplo di posti letti (come in Germania) ma se hai il 10% di novax in più, non basta lo stesso. Allora, invece di aumentare i posti letto (che costa uno sbotto, e in condizioni standard non ci serve) è meglio vaccinarsi. Vaccinarsi è prevenzione, riduce i problemi prima che avvengano; un po’ come “non fumare”, “mettere la cintura di sicurezza”, “non bere prima di guidare” : sono cose che fai PRIMA , per evitare di piangere dopo.

        • s7y 30 Dicembre 2021 at 23:06

          Quindi vediamo se ho capito bene: la germania non aveva posti letto a sufficienza per cui ha mandato pazienti bisognosi di posti letto in terapia intensiva in italia… ma non eravamo al collasso?

          E comunque dovete smetterla di accusare gli ebrei di essere la causa di tutti i mali. Oppure pensate di andare a tirare sassi alle loro vetrine? Poi magari li potete deportare nei campi di concentramento. Lì i buoni medici potrebbero provare altri vaccini su di loro e, una volta finito, li potreste bruciare nei forni crematori.

          Oh… scusate… per sbaglio ho detto ebrei… ma forse non ve ne siete neanche accorti

          • am42wp 31 Dicembre 2021 at 13:45

            La Germania ha subito l’ondata attuale prima di noi, perché ha meno vaccinati e non aveva il greenpass come da noi ; e ne sta uscendo perché settimane fa ha imposto (come anche l’Austria) la regola 2G, che è il lockdown contro i novax.

            Invece da noi (avendo più vaccinati, e il greepass) l’ondata sta arrivando in ritardo; e ora che è arrivata, il sistema sanitario sta andando in crisi.

            E cmq ci sta che Draghi imponga la regola 2G, mettendo in lockdown i novax.

            Del resto, la Francia , che ha superato i 200mila contagiati, ha appena imposto le regole di greenpass come in Italia.

          • am42wp 31 Dicembre 2021 at 13:49

            Sì , mi sono accorto che hai detto “ebrei”; è la tipica retorica novax: quando vi si (ri)spiegano le cose (“rispiegano”, perché sono scritte in tutti i giornali di tutto il mondo) non avendo argomenti fattuali, dovete tirare sempre fuori quel paragone. Credete che faccia guadagnare punti alla vostra causa? Invece è esattamente l’opposto.

      • am42wp 30 Dicembre 2021 at 11:19

        «E non sono sicuramente i novax a impedire gli interventi e le cure».

        Leggi i giornali, informati. Un esempio semplice di questi giorni

        https://www.ansa.it/valledaosta/notizie/2021/12/26/covid-crisi-posti-letto-al-parini-solo-ricoveri-urgenti_d1f5c139-f78b-4c16-b6bf-97bde88da02c.html

        e anche

        https://torino.repubblica.it/cronaca/2021/12/26/news/covid_scatta_l_emergenza_posti_letto_all_ospedale_di_aosta-331660234/

        Tutti quelli in Val D’Aosta avevano interventi programmati, anche per cause gravi (tumori, ad es) dovranno aspettare, perche’ l’ospedale ha bloccato i ricoveri, non importa quale sia la gravita’ .

        Tutte le statistiche, (cmq uno le riveda: globali, per fasce d’eta’, per gravita’, etc), dicono che i novax si ammalano molto piu’ dei vaccinati; e’ evidentissimo, perche’ nelle varie fasce d’eta’ (da 18 anni in su) i novax sono minoranza, ma nei posti letto in ospedale sono ampia maggioranza; infatti questi nr vengono ripetuti spesso dallo ISS , e successivamente dai giornali.

        Se i novax si fossero vaccinati (e hanno avuto mesi), ad Aosta l’ospedale non sarebbe bloccato per curarli: potrebbe curare sia i malati di covid (che sarebbero meno e meno gravi) e sia potrebbe curare altre persone con altre patologie.

        Statisticamente, delle decine di pazienti che non riceveranno le dovute cure nelle prossime settimane, vi sara’ qualcuno che ne avra’ gravi danni alla salute, e magari morira’ .

        Questi sono fatti , evidenti, non fake news lette su faisbuk.

  14. ANQDP 29 Dicembre 2021 at 16:55

    Curioso che Figliuolo sia il coglione, dopo che Arcuri era il coglione, ma NESSUNO che dice che il coglione è Speranza e tutti quelli che gli hanno creduto. Tipo l’autore di questa:

    https://i0.wp.com/natangelo.it/wp-content/uploads/2021/08/IMG_20210807_111335_414.jpg?fit=2362%2C2362&ssl=1

  15. Claudio 29 Dicembre 2021 at 17:07

    togliamo pure il “mezzo”

  16. Felix 30 Dicembre 2021 at 10:58

    Chi fa satira non è esente dalla coglionaggine, c’è la conferma

  17. Per Elisa 30 Dicembre 2021 at 11:09

    Personalmente non credo che Nat abbia dato il meglio di sé in questa vignetta.
    La satira scade in un banale insulto e ci si arrampica davvero sugli specchi difendendola per la “sciccheria” che l’insulto, preceduto da ‘mezzo’, è tagliato a metà (wow).

    Personalmente io credo che Figliuolo stia facendo il suo lavoro e aggiungo, a meno che qualcuno non me dia notizia, senza gli scandali sulle mascherine che hanno lambito Arcuri. Non è importante né rilevante difenderlo in questa sede. Non ne ha bisogno e non ne ha bisogno dal sottoscritto.

    Piuttosto, se commento una vignetta che mi dice poco se non nulla (a meno di non supporre che in queste festività Nat sia passato alla squadra “No vax” mentre io attendo che Insigne vada coi più sinceri in bocca al lupo al Toronto Fc), scrivo per due ragioni.

    La prima è che i commenti che mi hanno preceduto mi confermano l’idea che una vignetta qui ca@@ara, adolescenziale (come in un talk-show politico un’uscita sgangherata) stimola commenti ca@@ari. Un poco come accade a certi insegnanti di ruolo che a furia di affrontare anno dopo anno gli studenti più indisciplinati e annoiati invece di insegnare a loro si fanno insegnare da loro.
    Nat, forse mi sbaglio, ma col tuo “mezzo coglio”, è come se avessi aperto uno spazio con su scritto “qui rutto libero”.

    La seconda è che ho trovato interessante il commento di Degiom, nettato del buonismo, del sentimentalismo delle feste che non mi pervade, nella parte in cui avanza dei dubbi su come Figliuolo sia arrivato “al vertice delle gerarchie militari”.
    Puoi aver ragione, Degiom.
    Purché poi tu non sia stato elettore di Di Maio o della Taverna et similia (I similia comprendono anche – per mia ignoranza – ignoti maestri del giornalismo che hanno cognome Meloni e Salvini – e non sono omonimi -, ma poi se tra i maestri del giornalismo ci annovero Travaglio i cui pezzi vado a cercare quando su questo blog non trovo una vignetta brillante, bah, meglio chiuderla qua).

    Alle vignette del 2022.

    p.E. ( Isoardi )

    • degiom 30 Dicembre 2021 at 11:31

      Ti rassicuro subito, caro p.E. (I.) …

      In quanto fieramente, coerentemente di SX, non ho MAI votato m5s e tanto meno, ovviamente, pd!

      Non so tu, io sono vecchio abbastanza da avere fatto il militare.
      Negli Alpini.
      Sparandomi pure due mesi di esercitazione Nato tra gennaio e marzo oltre il Circolo Polare Artico (Bardufoss, Norge), dove ho avuto occasione di conoscere molti alti ufficiali, di varie nazionalità (ero graduato di truppa, traduttore alla tenda comando per l’EI).

      Precisato che ci vogliono 6 fanti per fare un Alpino, Figliuolo è generale degli Alpini, come tale sinonimo di integrità morale, rettitudine e disciplina (per l’intelligenza: passo), non così scontate negli altri corpi militari.

      Rinnovando gli Auguri per un …….. 2022 (inserisci tu nei puntini l’aggettivo che più ti aggrada, così armando non rompe la minkia), mi congedo dicendo a te e a tutti:

      “Buonista un cazzo”!

      Ciao.

      • Per Elisa 30 Dicembre 2021 at 13:30

        Caro Degiom,

        da quello che leggo ti ho frainteso su Figliuolo. (a volte, riguarda il tuo commento, i puntini di sospensione fanno questi scherzi).

        Sulla leva, mi piace scriverti onestamente e pubblicamente che pur avendo superato visita per la Marina, quando fu il momento (e sbavavo, giovane, di godermi questa Marina) ricevetti imposizione paterna di dichiararmi obiettore di coscienza. Che accettai di mal grado.
        Sono passati tantissimi anni e oggi ringrazio quell’imposizione in quanto mi permise di venire a conoscenza di tante realtà difficili della mia città.
        Scriverei di “sbatterci la faccia”, perché eri chiamato in prima persona a lenire quelle difficoltà, e praticamente mai bastavano le risorse, e talvolta non andavano alle persone più bisognose, e talvolta non erano appropriate e talvolta non ricevevi un grazie (e poi capivi che era giusto così).

        La conclusione della tua replica è assolutamente splendida.
        Consentimi di adottarlo come saluto.
        Altro che buon Natale e felice anno nuovo (quante ipocrisie in questi giorni).

        Buonista un cazzo! 365 giorni l’anno.

        Ciao.

        p.E. ( Isoardi )

        • degiom 30 Dicembre 2021 at 15:23

          Cero che è ben strana, la vita …

          Io sono andato a militare a forza (dopo la laurea) convinto di buttare via un anno.

          Sono tornato convinto del contrario, e che anzi, al 90%* dei ragazzi quei cucchiai di merda che ti tocca trangugiare a naja tutto sommato, servano a capire come gira, la vita; perché, prima o poi, la assaggi …

          For sure!

          * No, non per tutti: per qualcuno sarebbe stata insopportabile, insormontabile, con danni psichici irreparabili. Ma sarebbe discorso troppo lungo.

      • Armando 30 Dicembre 2021 at 14:52

        Ehi degiom, si trattava di una battuta senza troncamenti per fartLe ricordare dove stiamo. 😉

        • degiom 30 Dicembre 2021 at 15:34

          No, l’Alzhaimer non mi è stato ancora diagnosticato, pertanto:

          Senza “Le” … E’ sufficiente “fart”, ad esprimere, connotare la valenza del tuo precedente post.

          Anche la mia è una battuta, naturalmente. Senza “Le” e rancore.

          • Armando 30 Dicembre 2021 at 15:59

            Eh, degiom in effetti le “pernacchie” imitano tali vibrazioni acustiche di natura biologica. 😉

            Quanto all’opportunità di ricordarLe dove siamo le Sue autocertificazioni sono irrilevanti ma ha fatto bene a precisare che “uno che non scherza” come Lei ogni tanto provi a fare battute sulla “violenza verbale”. 😆

    • max 30 Dicembre 2021 at 14:15

      Se devo essere sincero, non ho trovato la vignetta fuori luogo. Figliuolo agisce su incarico di un governo che, presentatosi come composto dai “migliori”, stenta a uscire dalla mediocrità (nel migliore dei casi) di quello che l’ha preceduto. Per di più la gestione dell’immagine del generale era facilitata dal partire con un’asticella molto bassa, dopo la gestione Arcuri, (oltre al fatto che gli errori più grossi erano già stati commessi e in parte risolti). Ora la sua prestazione rimane per il momento in una più o meno onesta media, in vacillante equilibrio, e già non riuscire a evitare uscite a c…, cioè infelici (alla Toninelli, per intendersi), quantomeno rende legittimo uno sbilanciamento verso il dubbio goliardico avanzato da Nat …

Ultimi post