Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

La chiesa torna a farsi sentire

Lascia un commento!

La chiesa torna a farsi sentire

#carceri #violenza #vaticano #ingerenze #webcomic #fumettiitaliani #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #ingerenze

by |Published On: 3 Luglio 2021|Categorie: satira, vignetta|tag = , , |31 Commenti|

31 Comments

  1. MARK TWAIN 3 Luglio 2021 at 12:26 - Reply

    Le religioni, tutte le religioni, sono una vera CATASTROFE per l’Umanità. Sono state definite in molti modi, per Freud erano una “psicosi collettiva”, personalmente le ritengo un autentico CANCRO, per via della loro diffusione attraverso metastasi. Per fortuna la religione più diffusa nel nostro paese si occupa oramai esclusivamente delle ricadute di carattere finanziario che derivano dal consenso che riesce a mantenere. Nei paesi islamici la situazione è ben peggiore e coloro che ritengono di poter “integrare” soggetti formatisi in questi contesti sono dei poveri illusi!
    p.s. Caro Nat, Potresti consigliare il tuo direttore di frequentare con più assiduità Daniele Luttazzi?

    • MARK TWAIN 3 Luglio 2021 at 12:46 - Reply

      E.C. “al tuo direttore”

    • Anonimo 3 Luglio 2021 at 15:39 - Reply

      Senza lamreligione cattolica non ci sarebbe:
      L’Arte sacra
      L’umanesimo
      L’europa (che nacmsce col concetto di cristianesimo cattolico)
      Gli ospedali
      Le universita
      Il 90% dei manoscritti greco-romani.

      Sensa gli atei di merda ci sarebbero 60 milioni di vite in più

      Chissa chi è il cancro.

      • Anonimo 3 Luglio 2021 at 16:01 - Reply

        Vero cosa dici, ma ateo di merda NON ci sta. Uno che non crede non è cinico, egoista, senza rispetto per le idee altrui e si fa delle domande sul perché della vita. Se è dotato di cervello.

      • MARK TWAIN 3 Luglio 2021 at 17:15 - Reply

        Coglione! Ignorante come tutti “credenti-cretini”, potrei smentire tutte le tue “affermazioni” ma mi limiterò a ricordarti che il numero di cadaveri prodotti dalle sole guerre di religione è superiore a qualunque CATASTROFE NATURALE!!! Ribadisco… COGLIONE INTEGRALE!!!

        • Amilcare 3 Luglio 2021 at 18:36 - Reply

          In verità le guerre e gli stermini di massa le hanno fatto anche gli atei. La Germania nazista e’ responsabile della 2 guerra mondiale. Hitler era ateo, come pure Mussolini. Più recentemente i Kmer rossi (molto atei) hanno sterminato la loro stessa gente. I gulag sovietici sono stati programmati e gestiti da un ateo, Stalin. Ora, mi pare che le miserie della natura umana non possano essere garantite dal solo ateismo.
          Con o senza un Dio alle spalle, l’Uomo è (e sarà) un animale pericoloso per i suoi simili. Penso, quindi, che la condivisione pacifica delle proprie idee, anche di quelle religiose e filosofiche, sia il solo modo per assicurare a tutti noi il benessere e la serenità. Tutti siamo obbligati a seguire questa strada, quella della condivisione pacifica del nostro pensiero, se vogliamo davvero migliorare questo mondo. Ognuno faccia la sua parte, anche lei.

          • Anonimo 4 Luglio 2021 at 00:17 - Reply

            Amilcare, penso che Mark Twain abbia reagito al commento troll del tipo che ha usato l’espressione atei di merda. Espressione che ha urtato anche i miei nervi tra l’altro, visto che sono ateo (e non ho sterminato nessuno). Nel romanzo Il vangelo secondo Gesù Cristo c’è un elenco sconfinato delle violenze fatte in nome del dio cristiano, se non ricordo male. Ma l’ho letto così tanto tempo fa. Ma cmq. Mi limito a ricordare quello che dice Odifreddi qui: siamo tutti atei, anche chi si dice cristiano. Loro infatti non credono nell induismo, nell Islam, nel buddismo etc. Cioè in altre cose in cui, sommati, ci sono la stragrande maggioranza di persone su questa terra. E che hanno una loro storia che si è sviluppata felicemente senza aver mai saputo chi era Gesù Cristo. E così tutti i seguaci di una particolare religione, sono atei per tutte le altre religioni. Gli atei sono semplicemente più atei per tutte quante le religioni. Ma, come consigliava Nat, non bisogna nutrire i troll e come si dice in a Napoli, a lavare la testa all asino si perde l’acqua, il tempo e il sapone. Baci e abbracci.

            • Anonimo 4 Luglio 2021 at 11:15 - Reply

              No Mark Twain ha insultato chiamando “cancro” le religioni.

              E poi appena la realtà gli è stata sbattuta sul muso (ovvero che gli atei di merda hanno fanno una vagonata di morti) si è offeso.

              Odifreddi, ma c’è ancora qualcuno che legge quel beota? Uno che litiga anche con sé stesso.

              • Anonimo 4 Luglio 2021 at 11:38 - Reply

                Tu sei il troll, solo nel caso non te ne fossi accorto.
                Aspetta, informo Odifreddi, professore universitario di logica matematica, con esperienze di insegnamento in US e Russia, che c’è “anonimo” sulla pagina di Natangelo che lo considera “beota”.
                Sono sicuro che sarà molto dispiaciuto.

                • Anonimo 5 Luglio 2021 at 15:06 - Reply

                  Invece di avere un epigono incapace di argomentare senza ricorsi al principio di autorità ne sarà certamente ed onanisticamente estasiato.

                  • Anonimo 5 Luglio 2021 at 20:39 - Reply

                    Ma io dico, no, questi fantomatici cristiani anonimi che passano il tempo a insultare gli altri sul sito di Nat, non amano il prossimo loro, non fanno agli altri quello che vorrebbero che fosse fatto a loro, come da insegnamenti del vangelo? No, questo proprio mi sfugge. Perché, mi spiace dover far ricorso di nuovo a Saramago a gente che non capisce nemmeno il loro nome, ci sono atei “cristiani” cioè di educazione cristiana, cresciuti in famiglie cristiane, in una cultura cristinana. E che quindi hanno letto o ascoltato in chiese il vangelo, e che trovano leggermente stridenti questi attacchi di ira e rabbia e insulti di “cristiani” verso loro fratelli, che dovrebbero amare e porgere l’altra guancia. O no, dove mi sbaglio.
                    Capisco il mio senso di schifo verso esseri privi di logica e di consapevolezza di sé, ma il mio schifo è anche misto a compassione. Poverino, non sa di cosa parla, ma che possiamo fare, non ci arriva.
                    Ti auguro tanta fortuna nella vita, ed a mai più risentirci.
                    Baci e abbracci.

        • Anonimo 4 Luglio 2021 at 11:13 - Reply

          Sei un mentecatto ignorante.
          Non è un insulto, è una constatazione oggettiva, un parere medico se vuoi.
          Prendi, incarta e porta a casa.

          Solo il comunismo ateo ha più di 100 milioni di morti sulla coscienza.

          Per il resto studia invece di dire stronzate.

          Ps. Anche Twain era un credente.

          • Anonimo 4 Luglio 2021 at 11:39 - Reply

            Si si, adesso me lo segno.

      • Magar 5 Luglio 2021 at 19:56 - Reply

        Le università erano strutture laiche, sfuggivano all’autorità di vescovi e abati.
        Gli ospedali fino all’età moderna non erano vere strutture sanitarie, più lazzaretti/megainfermierie/ ricoveri per dare cibo, coperte, qualche cura infermieristica spicciola, e soprattutto preghierine, a pellegrini e pezzenti vari. Tipo i lebbrosari della stronza di Calcutta.
        Umanesimo e tradizione amanuense sono stati innanzitutto riscoperta di opere composte da autori pagani,a dispetto della furia iconoclasta di gente come Tertulliano o Girolamo. Grazie, di averci salvati da voi stessi!
        L’Europa medievale, la Christianitas, è pure quella espansione del concetto di Romanitas (e le innovazioni apportate sono discutibili).
        Resta l’arte sacra. Ma allora la droga ha ispirato l’arte psichedelica, che è pure meglio (vuoi mettere che sbatti i madrigali, rispetto ai Pink Floyd?): droga batte Gesù 1-0, meno oppio dei popoli e più oppiacei…

        Aver evitato un sacco di gravidanze indesiderate, se fosse merito di noi atei, sarebbe una medaglia da appuntarsi al petto, checché ne raglino gli antiabortisti di merda.

        • Magar 5 Luglio 2021 at 20:08 - Reply

          *gli inni
          (ovviamente)

  2. Anonimo 3 Luglio 2021 at 13:05 - Reply

    Stupenda.
    Lo sai che in Olandese, se non mi sbaglio, NAT vuol dire vernice fresca?
    Cmq ti voglio bene Nat.

    • udik 4 Luglio 2021 at 10:35 - Reply

      “bagnato”. Comunque anch’io passeggiando per strada sorrido quando vedo scritto “NAT” sulle cose appena dipinte.

  3. Anonimo 3 Luglio 2021 at 15:37 - Reply

    Questa è scema.

    Non c’è niente nel concordato che da alla chiesa il diritto di impicciarsi delle carceri italiane (per fortuna).

    • Anonimo 3 Luglio 2021 at 17:12 - Reply

      Brucia, eh?

  4. jftaron 3 Luglio 2021 at 21:58 - Reply

    Istituiranno l’Armata Cucchi e la Caserma Pinochet

  5. Tommaso 3 Luglio 2021 at 23:48 - Reply

    Non si capisce la vignetta… come fai a intervenire su un evento passato? Come se io facessi durissima ingerenza contro il Faraone per l’uccisione dei bambini ebrei in Egitto al tempo di Mosé

    • Anonimo 4 Luglio 2021 at 00:43 - Reply

      Ma che veramente c’è bisogno che ti spieghi la vignetta? Hai sentito nessun commento della chiesa sui fatti delle violenze nelle carceri? No? Però hai sentito commenti della chiesa su: divorzio, aborto, eutanasia, gay etc? Ah su queste altre cose si? Capito ora?

      • Tommaso 5 Luglio 2021 at 01:48 - Reply

        La differenza é che – come detto – i fatti nelle carceri sono eventi passati, ragione per la quale ogni ingerenza é impossibile a meno di non possedere una macchina del tempo, mentre divorzio, aborto, eutanasia, gay, etc. sono argomenti attuali e quindi modificabili. Un esempio storico dell’interessamento della Santa Sede per la situazione delle carceri fu la visita di S.S. Giovanni XXIII a Regina Caeli. Pertanto il commento di “Anonimo” é come il suo nickname: anonimo.

        • Anonimo 5 Luglio 2021 at 08:19 - Reply

          Carissimo Tommaso. Ti ricordi di interventi della chiesa che so… Sul caso cucchi? Non so, un bel commento della chiesa su questi fatti di santa Maria Capua vetere per prevenire che queste cose accadano in futuro? Il tuo commento è… Poco lungimirante? Dare dello stupido agli altri quando non si capisce qualcosa non è una cosa di cui vantarsi tanto, lo sai…

          • Tommaso 30 Luglio 2021 at 02:51 - Reply

            Se la Chiesa (lettera maiuscola) dovesse intervenire su ogni fatto di cronaca come il caso Cucchi (lettera maiuscola) che accada in un qualunque paese ove abbia un peso rilevante non credo che avrebbe piú il tempo di occuparsi del ministero pastorale, né credo possa prevenirli in quanto “Non uccidere” o il “Non dare falsa testimonianza” sono scritti nell’Esodo da sempre … comunque non ho dato dello stupido a nessuno ma ho valutato il commento come anonimo come il nickname (distinguere errore da errante) in quanto incapace di cogliere la problematica dell’impossibilitá di ingerenza su un evento passato. Ultima considerazione: in paesi come la Russia non ci si sarebbe nemmeno posti il problema…

        • Dedication 5 Luglio 2021 at 14:55 - Reply

          Ciao Tommaso.

          Da agnostico, purtroppo hai ragione tu. Ma gli “atei” estremisti in servizio permanente effettivo non ci arriveranno mai. Hanno un condizionamento Pavloviano a sbavare come sentono Chiesa Cattolica.
          Forse perche’ sanno di poterlo fare senza ritorsioni di alcun tipo.

          Invece come sentono “ISLAM” si mettono a pregare Allah abbassandosi anche pantaloni e mutande.

          Purtroppo molti atei d’oggi sono cosi’: vigliacchi.

          • Armando 5 Luglio 2021 at 16:02 - Reply

            Sua eccellenza, in tempo di coviddì lo spirito di sacrificio per cui sbava in continuazione non passa mica inosservato. Le raccomando ogni tanto affronti con coraggio la Sua compulsione e faccia almeno una pausa per bere. Sua Veggenza consideri di offrire consulenza al papato cosicché sappiano del futuro e non debbano nascondersi dietro gli alibi di Tommaso.

            Er vaticano è n’attrazione come la famiglia reale de l’inghiltera (la reggina è er papa loro). Artimenti se deve a parlà de cristianesimo contro tutti l’artre.

          • Anonimo 5 Luglio 2021 at 20:43 - Reply

            Vabè Dedication, hai partecipato anche questa volta, questo è l’importante. La prossima volta magari l’intervento verrà anche meglio, a furia di provare e riprovare non si sa mai.
            L’importante è non mollare mai.
            Dai dai dai!

  6. Anonimo 6 Luglio 2021 at 10:11 - Reply

    E sempre viva viva Wikipedia grazie alla quale tutti sono diventati filosofi o medici o tuttologhi.
    🍾

  7. Anonimo 6 Luglio 2021 at 10:21 - Reply

    Ma anche viva viva chi usa 100 parole quando ne basterebbero 10.

    • Anonimo 6 Luglio 2021 at 17:27 - Reply

      Ama il prossimo tuo come te stesso, invece di venire qua a rompere i coglioni.

beh?

Ultimi post