Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

L’angolo del lettore

Lascia un commento!

Oggi voglio rispondere pubblicamente a un commento ricevuto su questo blog.
Lo firma Emanuele Perrotta e mi scrive:

“Salve, non la conosco e non so se prenderà in considerazione il mio parere.
Le volevo dire che sembra ossessionato dal PD e da Renzi.
Raramente riesco a sorridere alle sue vignette.
Mi auguro per il suo futuro professionale trovi altri soggetti come fonti di ispirazione per il suo lavoro”

Caro Emanuele,
grazie per la tua opinione che per me conta molto, insieme a quella di tutti quelli che mi leggono! (Eccetto il commentatore che si firma Dedication)(no, scherzo) Non so da quanto segui il mio lavoro (probabilmente non molto) ma se avrai più pazienza con il tempo ti renderai conto di come funziona: scoprirai che – occupandomi della stretta attualità politica – in precisi momenti ci sono argomenti che tengono banco per periodi più o meno lunghi. Poi, sta alla bravura e alla professionalità dell’autore sapere variare anche in un contesto politico piuttosto ristretto. Se gli ingredienti in cucina sono sempre gli stessi, non è detto possa cucinarsi un solo piatto, credo.
Ho comunque deciso di riguardare tutte i post pubblicati da oggi 15 marzo fino al 15 gennaio e considera che si parla di un periodo di piena crisi politica (crisi della quale, senza dubbio, il protagonista è stato Renzi ed è fisiologico che i miei commenti si siano concentrati molto su di lui).
Ecco il risultato della mia ricerca, fatta a spanne e senza alcune pretesa di scientificità:

2 vignette su Berlusconi.
2 vignette su Salvini (che vergogna! devo recuperare!)
4 vignette sul Pd
11 vignette sul Covid
12 vignette su temi vari (da Cane Cattivo a San Valentino, per intenderci)
12 vignette su Draghi
13 vignette su Conte
23 vignette su Renzi
24 vignette su M5s

Con questo non voglio avvalorare la tesi di quelli che pretendono di misurare l’equidistanza di un autore dal numero di vignette dedicate a un partito o un leader piuttosto che a un altro. Anzi spero ti renderai conto, leggendolo, di quanto sia risibile elenco e forse anche di quanto siano sbagliati gli occhiali coi quali leggi il mio lavoro.
Ad ogni modo, pur se non ti faccio ridere spesso, ogni giorno sai dove trovarmi.
Buona continuazione,
Nat

by |Published On: 15 Marzo 2021|Categorie: news|28 Commenti|

28 Comments

  1. Ale 15 Marzo 2021 at 12:15 - Reply

    Spesso e volentieri il guaio di seguire e apprezzare qualcuno è rovinato dal dover sorbire il cosidetto “asocial ! “!

  2. Lomuoio Simone 15 Marzo 2021 at 12:20 - Reply

    Ok, farò portare a Tat’jana un po’ più di Novichok. Però che palle sta gente permalosa. E che palle sta gente che commenta per dire che non fai ridere. Nemmeno a me fai ridere, anzi mi stai anche un po’ sulle palle a dire il vero (visto che non sei mai venuto a Milano a presentare il tuo libro nonostante le mie minacce), però se a me non piace una cosa mica vado a commentare, me ne frego e basta.
    Sarò strano io…

    • Bibò 17 Marzo 2021 at 05:23 - Reply

      Concordissimo. Liberissimo lui di non guardare. Secondo me (visti i numeri evidenziati da Nat) è uno a cui bruciano le figure barbine del suo amato pd, e preferirebbe un pietoso silenzio sullo schifo che è, come i peggiori censuratori. Che si veda staino, no?

  3. Luci 15 Marzo 2021 at 12:33 - Reply

    Il Sig. Perrotta ha ragione !
    Lascia che il PD termini la sua decrescita felice e cessi !
    Amen

  4. greenboy74 15 Marzo 2021 at 12:36 - Reply

    Ma che vada a quel paese… Grazie di tutto Nat

  5. Luciano 15 Marzo 2021 at 12:38 - Reply

    Concordo con Simone sia sulla permalosità di molti lettori sia sulla voglia di vederti a Milano (Bookcity a novembre con qualche bella novità?).
    PS: Non fare (o fare pochissime) vignette su Meloni & co. è una scelta politica (damnatio memoriae), artistica (difficile sorridere di quello che dicono), altro?

  6. Umberto Cristiano 15 Marzo 2021 at 12:41 - Reply

    Caro mio, non credo tu sia ossessionato da Renzi, né lo sia mai stato, altrimenti avresti pubblicato un libricino con qualche titolo strano… Tipo: “Credevo fosse Renzi ed invece era il Grande Cocomero” oppure avresti fatto qualche vignetta ai tempi del famoso lordo referendum… invece di ignorarlo.
    Se tu fossi ossessionato dal bel tomo lo avresti fatto arrabbiare a forza di verità e magari lui ti avrebbe escluso dai suoi social.
    Secondo me se su B. dai del tuo meglio (“Fatemi entrare!” “Parola d’ordine?… !!!) perché egli è nato per essere ispirazione per la satira, il toscanello è al secondo posto… Distaccato di poco. Pochissimo.
    Ti basti sapere che ho degli amici a cui giro le tue opere ed ogni tanto mi chiedono se ci siano tue novità, in particolare sul Renzi.
    D’altra parte su certe persone, sulla loro incoerenza, sulla loro demagogia, sulla loro disonestà o ci spari sopra o ci fai della satira. (E credo che in certi casi, qualcuno a cui hai mirato, avrebbe preferito una fucilata ad una tua battuta!)
    Tu continua a farci ridere, perché è una necessità, altrimenti O si muore, O si impazzisce, O si va in galera.
    …e per chi non ride… mi spiace per lui.

  7. Greg 15 Marzo 2021 at 13:22 - Reply

    Ottima risposta

    • Claudia 15 Marzo 2021 at 16:26 - Reply

      Concordo. Articolata, garbata. I miei complimenti.

  8. Kekko 15 Marzo 2021 at 14:05 - Reply

    A parer mio Natangelo è oggi il miglior vignettista. Spazia in ambiti differenti e lo fa sempre con intelligente ironia, qualità del disegno ed un eccellente utilizzo del colore. Ogni sua vignetta mi fa ridere, a prescindere dall” argomento e dalle simpatie/antipatie personali. Continua così Nat!!!

  9. Anonimo 15 Marzo 2021 at 14:13 - Reply

    Io credo che il Sig. Perrotta (che non escludo possa essere Dedication sotto mentite spoglie) si sia dimenticato che Renzi non fa più parte del PD. Noto veramente molta confusione nell assimilare vignette sul PD e Renzi come ossessione verso qualcuno/qualcosa. Sono due cose diverse che infatti non riescono a stare insieme in parlamento e nella vita reale. E noto che il Sig. Perrotta ha molto poco senso dell’umorismo.

    A me piace molto il lavoro di Nat, il suo sito è preferito nella mia home page e visitato almeno 1 volta al giorno, tutti i giorni. Comprato i suoi libri (Pensavo fosse amore etc) e il pupazzetto Renzi è uno dei miei preferiti.
    Figurati che io il Renzi vero non ce la faccio proprio a sentirlo e vederlo, tolgo l’audio quando compare all’improvviso in TV o giro immediatamente.
    Se il Sig. Perrotta notasse le istruzioni sulle pedine per il gioco del covid… ma davvero, che te lo dico a fare. Una perdita di tempo inutile e dannosa interfacciarsi con un mucchio di gente.

    Scrivo solo per fare i complimenti a Natangelo e dirgli che il suo lavoro mi piace e che se torna a fare e vendere qualche bel disegno nuovo ogni tanto, che c’è tanto pubblico che aspetta.

  10. ervesto 15 Marzo 2021 at 15:01 - Reply

    Ma lascialo perdere, sarà uno che si diverte con Crozza… il bagaglino del centrosinistra

  11. Max 15 Marzo 2021 at 15:20 - Reply

    Io mi ricordavo un’ossessione per MEB, non per renzi
    🙂

  12. Mauro 15 Marzo 2021 at 15:20 - Reply

    Vignette su Cane Cattivo nettamente in svantaggio e catalogate come “varie”, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa l’interessato.

  13. alpanix 15 Marzo 2021 at 16:08 - Reply

    io sono d’accordo con il sig. Perrotta al quale va tutta la mia stima e simpatia e vorrei altresì portare all’attenzione dei commentatori e dei lettori qui presenti, che come iene fameliche aizzate a branco sparano all’unisono a zero su chi ha il coraggio di sollevare dubbi insindacabilmente sacrosanti, che nei lavori di Natangelo c’è una più che sospetta omissione dell’argomento “lavatrice”
    non posso accettarlo, questo

  14. Marco 15 Marzo 2021 at 16:23 - Reply

    che risposta! Inattaccabile e molto educata! Ottima idea questa dell’angolo del lettore. Spero non sia occasionale!

  15. Dedication 15 Marzo 2021 at 16:41 - Reply

    1) Sono finito in prima pagina, Degiom (AKA d.) sara’ invidioso fino alla morte, Armando gia’ a scegliere il cappottino d’abete.

    2) Ma sono davvero cosi’ antipatico*? E io che senza coviddi ti pagehrei anche una birra (semmai passassi da Roma si intende).

    3) Per quanto mi riguarda a me fai ridere. E invidio a morte la tua bravura. Questo anche se poi vediamo alcune cose in maniera diamteralmente opposta.

    *Probabilmente si.

    • degiom 15 Marzo 2021 at 17:29 - Reply

      Ola D.

      Ma no, ma dai, ma che te stai a dì?
      Tu antipatico? Oltranzista forse, logorroico certo, reazionario pure … ma antipatico proprio no eh!
      ;-D

      Nel merito: io penso che a uno come Perrotta non gli passi proprio, se tutto ciò che gli viene da fare è scrivere ad un vignettista satirico per accusarlo di non farlo ridere e soprattutto (ad minkiam) di avercela con qualcuno in particolare… Ma chi? Nat? Ma va là va …

      Read you soon

      PS Caro il mio D. sappi che Nat mi ha scritto varie volte alla mail privata! Cicca cicca … ;-D

      • Ruro 15 Marzo 2021 at 18:53 - Reply

        Ah l’amore !
        💔🏳️‍🌈🥕

      • Dedication 16 Marzo 2021 at 10:54 - Reply

        “Tu antipatico? Oltranzista forse, logorroico certo, reazionario pure … ”

        Che adulatore!! 🙂

        “PS Caro il mio D. sappi che Nat mi ha scritto varie volte alla mail privata! Cicca cicca … ;-D”

        Pics or it didn’t happen.

        • degiom 16 Marzo 2021 at 13:27 - Reply

          Where, my dear D.?

          Send me your private mail and I’ll give you the proof at once.
          Don’t be afraid: for sure you already understood that I’m not a stalker … Perhaps.

          ;-D

          Write and read you soon
          Bye

    • Armando 15 Marzo 2021 at 19:51 - Reply

      O sommo Ot…Dedication, essendomi spesso cimentato a fornire traduzioni della Sua magnificenza ai comuni commentatori non sto certo a sceglierLe un vestito in abete giacché Lei è già nei fatti un accessorio della comicità che pervade questo blog e spero che un giorno anche Crozza possa rendersi conto delle Sue potenzialità ed accantoni finalmente quel dilettante di Napalm53. 😀

  16. Anonimo 15 Marzo 2021 at 18:57 - Reply

    non è obbligatorio ridere ma pensare s’ e si pensa anche mentre ci si diverte….a me le tue vignette piacciono…sei grandr Nat! e Rennzi è uno stronzo.

  17. G.C. 15 Marzo 2021 at 23:13 - Reply

    Guarda quante vignette su M5S e Conte…

    Renziano!!!

    • Anonimo 15 Marzo 2021 at 23:19 - Reply

      No. Se rispettiamo la logica del lettore, Natangelo è tecnicamente un Salvinian-Berlusconiano…

      Non me lo sarei mai aspettato da un vignettista del Fatto, Nat. Scommetto che sotto sotto qualche conflitto d’interessi ce l’hai anche tu, tipo azioni delle matite Caran d’Ache o cose simili…

  18. Silviatiamo 16 Marzo 2021 at 00:39 - Reply

    Diversamente da Perrota, a me le vignette su Renzi fanno sbellicare.

  19. Alessandro 16 Marzo 2021 at 11:06 - Reply

    Chapeu per la risposta. Altra evidenza a sfavore della tesi del lettore è l’attenzione dedicata da Renzi a Natangelo: neanche mezza querela…

  20. Anonimo 16 Marzo 2021 at 11:59 - Reply

    Qui è nata una rivalità accesa !
    Chi riuscirà ad amare l’uomo dei suoi sogni ? Maschio 1, Maschio 2 ?
    Conta di più il vecchio esperto o il giovane irruento ? Auguri ed uteri in affitto maschi !

beh?

Ultimi post