Muore Franca Valeri

Lascia un commento!

10 agosto 2020 inedita

Muore Franca Valeri

#9agosto #francavaleri #albertosordi #dinorisi #ilvedovo #cinema #cretinetti #valeri #addiofranca #fumettiitaliani #vignetta #fumetto #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 9 Agosto 2020|Categorie: nat show, vignetta|tag = , , |49 Commenti|

49 Comments

  1. greenboy74 9 Agosto 2020 at 11:49 - Reply

    Sicuramente se lo saranno detto lassù… 😂
    Bella Nat

  2. Anonimo 9 Agosto 2020 at 12:11 - Reply

    Guardate ” il segno di Venere “……..

    • Anonimo 9 Agosto 2020 at 12:25 - Reply

      Però anche ” il vedovo “………..

  3. ervesto 9 Agosto 2020 at 12:11 - Reply

    Nat hai la legerezza per permetterti vignette di questo tipo, però, se mi permetti una critica, non vorrei che tu diventassi come Vauro e Forattini, sempre alla ricerca della vignetta “poetica” di fronte alla morte di qualcuno, alle lunghe il procedimento diventa stucchevole, ripetititivo, più “necessario” che spontaneo, tra poetico e patetico il passo è breve, come testimoniano i succitati maestri (ex?) di satira

    • natangelo 9 Agosto 2020 at 16:52 - Reply

      Hai ragione, io pure non amo le vignette commemorative e cerco di contenermi. Infatti per alcuni grandi personaggi me ne sono fregato. Mentre ce ne sono altri ai quali qualcosa mi lega e allora non resisto. La Valeri è una di queste, soprattutto per ‘Il Vedovo’ che è un film che conosco davvero a memoria.

      • ervesto 9 Agosto 2020 at 17:11 - Reply

        Ma che fa marchese, spinge?

        • natangelo 9 Agosto 2020 at 20:36 - Reply

          La chiusa più bella di una black comedy, altro che fratelli cohen!

          • ervesto 9 Agosto 2020 at 21:07 - Reply

            Vero, ma a me anche i fratelli Cohen piacciono una cifra 🙂 (Barton Fink è un film clamoroso). Se ami Sordi e non lo hai visto mi permetto di consigliarti “I nuovi mostri”, l’episodio del “malconcio” è roba da storia del cinema

            • Dedication 10 Agosto 2020 at 11:13 - Reply

              Concordo. Bellissimo.

  4. ervesto 9 Agosto 2020 at 12:18 - Reply

    Ah, scusate, è proprio vero che noi leghisti siamo un rozzi e insensibili, per ricordare la superlativa Franca Valeri il mio contributo è “Piccola posta”, i dialoghi di Lady Eva e il barone Rodolfo Vanzino Castelfusano d’Arezzo (chissà chi li interpreta?) sono momenti di commedia/comicità apicali, dalle parti di Totò, fratelli Marx, Walter Matthau e, mi voglio rovinare, Monthy Phyton (lo dico perchè l’ho rivisto l’estate scorsa, quindi ne ho un ricordo nitido, non offuscato dalla mitizzazione di due giganti assoluto come Sordi e Valeri)

  5. Anonimo 9 Agosto 2020 at 12:21 - Reply

    Ervesto Cve Guevara ?

    • ervesto 9 Agosto 2020 at 13:24 - Reply

      E’ un anagramma, sono leghista, quindi per quelle che sono le mie idee non posso approvare le posizioni castriste (mandavano a morire i poveracci, fucilavano i contadini che non volevano andare all’assalto), ma ho letto i Diari della motocicletta e, fuori dal contesto politicizzato, Che Guevara è davvero un mito contemporaneo, nessuno può contestarlo

  6. Antonio B. 9 Agosto 2020 at 16:59 - Reply

    Bella,Nat!

  7. Antonio B. 9 Agosto 2020 at 18:43 - Reply

    Nat, scusami per l’OT, ma quando ci vuole!…. Allora, pare che tre di questi onorevoli accattoni parassiti che si sono RUBATI i 600 euro del sussidio SONO LEGHISTI! E COME TI POTEVI SBAGLIARE!!!! Certo che oggi ce ne vogliono tonnellate di faccia di bronzo per dichiararsi pubblicamente LEGHISTI, (per usare un materiale nobile!)

    • Anonimo 9 Agosto 2020 at 19:43 - Reply

      Anche questo andrà a favore della Meloni.
      Sembra comunque che la percentuale di malfattori sia più alta a DX rispetto alla SX.
      Io ( per tutti ) adotterei la forca.
      Non è democratico ?
      Già!

    • natangelo 9 Agosto 2020 at 20:37 - Reply

      Leggo che sono tre della lega, uno di m5s e uno di Iv. Che spettacolo

      • Dedication 10 Agosto 2020 at 10:07 - Reply

        Io vado controcorrente. Anche contro Salvini in questo frangente.
        Non capisco come uno possa essere considerato un criminale avendo chiesto il rispetto di un suo diritto.
        Se la legge stabilisce che hanno diritto ai 600 euro hanno fatto STRABENE a chiederli e ad ottenerli.

        Se la legge e’ FATTA CON I PIEDI (come molte altre) la colpa non e’ di chi ne pretende il rispetto ma di chi l’ha scritta. Prendetevela col miglior PdC di tutti i tempi ammirato e copiato da tutto il mondo (sic.) e dai suoi scagnozzi.

        La gogna per i parlamentari che eventualmente hanno preso i soldi e’ uno scandalo.

        [Sarebbe diverso se avessero mentito per poterli ottenere.]

        • degiom 10 Agosto 2020 at 10:56 - Reply

          NO dedication.

          Legge fatta con i piedi o con il culo … NO!

          Io, se guadagno 16.000 euri al mese NON ne richiedo altri 600 solo perchè nella fregola di mettere qualche soldo in tasca ai disperati, con le opposizioni che, ovviamente marciandoci, blateravano di 1.000 a TUTTI gli italiani (memorabile sallusti una sera dalla Gruber che delirava di un macron che ha fatto pervenire direttamente sui c/c dei francesi tale cifra) si è stati costretti a fare le cose di fretta, in malo modo.

          Io, persona che mi reputo onesta e dignitosa NON ne approfitto.
          I micragnosi senza vergogna possono osare tanto; altro che “hanno fatto strabene” …

          E comunque hanno pure mentito, in quanto vi era un limite alla richiesta: nel caso nell’anno precedente si fosse dichiarato più di una certa cifra, NON si poteva richiederli.

          • Anonimo 10 Agosto 2020 at 11:04 - Reply

            Hai smaltito la ciucca di cannonau vecchio trinariciuto ?
            Il tuo intervento NON fa una grinza !

          • Dedication 10 Agosto 2020 at 11:30 - Reply

            No d.
            Quello e’ l’aspetto morale, su cui possiamo disquisire a lungo. Ma quell’aspetto e’ personale e richiede conocscenza totale (e.g., e se uno avesse preso quei soldi e li avesse girati direttamente in beneficienza?).

            Il resto, l’aspetto legale: c’e’ una legge loro l’hanno rispettata. Una legge ben fatta e’ fattain modo che gli aiuti vadano a chi ha bisogno. Io dico “bravo” a chi vede questo diritto e preferisce non usufruirne, ma la gogna per chi rispetta la legge e domanda *un suo diritto* no.
            E’ una legge fatta male. Shame on chi l’ha scritta.

            Anche Misani ha detto che e’ stato un errore non prevdere limiti di reddito. Fretta? Il tempo per discutere sciocchezze c’e’ tutto, quindi c’era anche per discutere questo. Quella dell’avevo fretta e’ una scusa debole. Se davvero quelle persone non dovevano averne diritto la legge doveva prevederlo.

            Quanto all amezongna: se hanno mentito hai ragione tu. Ma da quel che risulta per ora, no non hanno mentito. Non c’e’ nessun limite di reddito per ottenere i 600 euro.

            • degiom 10 Agosto 2020 at 12:33 - Reply

              Sì certo d. : in beneficenza …Suppongo che non ci creda manco tu.

              Il limite era sul fatturato dell’anno precedente.

              Comunque che sia stata fatta male la legge sarebbe stupido negarlo… Non mi interessa difendere l’indifendibile.

              Credo però che la fretta sia stata cattiva consigliera (ricordi le pressioni, politiche e mediatiche, di quei giorni? Sembrava che mezza Italia morisse di fame) e che sarebbe stata sufficiente un minimo di decenza auto imposta perchè tali vergognosi comportamenti non avvenissero e non ne approfittasse chi non ne aveva (veramente) bisogno.

              Tutto qui. Tu nel post precedente non hai detto “bravo” a chi “preferisce non usufruirne”; tu hai detto che hanno fatto “strabene a chiederli ed ottenerli”. A me pare esattamente l’opposto; poi… vedi tu.

              • Dedication 10 Agosto 2020 at 12:47 - Reply

                Ciao,
                Magari mi sono espresso male. Provo a riassumere:
                Chi ha chiesto i osldi ha fatto *bene* da un punto di vista legale. Se qualcuno volontariamente ha deciso di non chiederli perche’ ha sentito non non averne bisogno gli posso dire bravo (moralmente).

                Sono due piani di giudizio differenti.

                Sul resto siamo d’accordo (quella della beneficienza era chiaramente una ipotesi di fantasia, per dire che per eventualmente dare un giudizio morale servirebbe sapere tutto, e noi non lo sappiamo).

                Alla prossima.

  8. ervesto 9 Agosto 2020 at 20:03 - Reply

    C’è qualcuno che urla da queste parti… occhio al mal di gola

    • Antonio B. 9 Agosto 2020 at 20:07 - Reply

      Occhio a chi votiamo!

      • ervesto 9 Agosto 2020 at 21:04 - Reply

        Se le persone guardassero chi votano non voterebbero più, se le persone si guardassero in faccia il genere umano si estinguerebbe, se anche restasse un solo uomo sulla terra basterebbe uno specchio, solo uno specchio per cancellare del tutto l’umanità dal pianeta Terra: l’antidoto si chiama sopportarci a vicenda, che poi è l’aspetto concreto della famosa “tolleranza”

        • Antonio B. 9 Agosto 2020 at 23:03 - Reply

          Caro commentatore leghista, smettiamola con le battute, gli occhiolini, il minimizzare…..
          La lega è il peggior partito di una delle peggiori destre del pianeta. Ha raccattato IL PEGGIO dell’Italia peggiore: fascisti, evasori fiscali, razzisti di ogni colore (antimeridionali, antizingari, antiimmigrati) e li ha messi tutti nello stesso fascio. Tralascio di fare un elenco di tutte le puttanate che hanno combinato in tutti questi anni… Basterebbe soltanto restituire i 49 milioni di euro che si sono allegramente rubati dalle nostre tasche.

          • Dedication 10 Agosto 2020 at 10:12 - Reply

            Che minestrone di sciocchezze.
            Ma ci crede veramente? Non le viene nemmeno il piccolo dubbio che ripetere a menadito la versione dei giornaloni (con padrone) possa essere, come dire, un po’ polarizzato?
            Non le viene il dubbio che la viscida propaganda anti leghista ed anti Salvini (colpevole di tutto) sia forse dovuto ad altro
            https://twitter.com/noiconsalvini/status/1167094759107813377?lang=en

            Certo, i leghisti sono tutti razzisti cattivi e beceri.
            Mentre tra i 5S c’e’ chi dice che i vaccini fanni diventare gay.
            E nel PD c’e’ gente che difende la macelleria sociale di Monti.

            Quando le toglieranno anche le mutande mi faccia sapere come si sta ad aver votato “i buoni”.

            Mi stia bene…

            • Anonimo 10 Agosto 2020 at 10:38 - Reply

              Ritengo ” La Repubblica ” pari al ” Giornale “, unica utilità avvolgerci la verdura al mercato, giornalacci al servizio di un padrone.
              Detto questo se un Tizio che percepisce euro 20.000 al mese approfitta di una legge ” malfatta ” per impossessarsi di altri 600 euro non ha esercitato un diritto che la legge gli permette, ma è solo figlio di una grandissima p.
              E se (putacaso) è leghista si fotta tranquillamente.

              • Anonimo 10 Agosto 2020 at 10:57 - Reply

                La storia dei 49000000 e’ più articolata di come descritto dai “giornaloni”…..
                Se parliamo di cazzate leghiste parliamo della loro banca o del loro giornale e della famiglia Bossi.

            • Antonio B. 10 Agosto 2020 at 11:05 - Reply

              Prego con tutto il cuore che questo minestrone di sciocchezze vi faccia sparire dalla scena politica italiana. Tra l’altro, non avete MAI festeggiato il 25 aprile…. NON SIETE MANCO ITALIANI!!!

              • ervesto 10 Agosto 2020 at 11:48 - Reply

                Mi ricordo il mitico Totem: “Perchè tanto odio?” 🙂 🙂 🙂

              • Dedication 10 Agosto 2020 at 11:59 - Reply

                Io il 25 lo festeggio. E festeggio anche il 2 giugno. Lei?
                E al di la’ della bandierina, a lei la democrazia interessa davvero? O lei e’ uno di quelli che “la dmocrazie e’ bella solo quando vinco io”?

                • Antonio B. 10 Agosto 2020 at 12:27 - Reply

                  Chieda a suo compare Salvini perchè non l’ha mai festeggiato!

                  • ervesto 10 Agosto 2020 at 13:53 - Reply

                    Però siete proprio dei fenomeni, avete trasformato il 25 aprile in una festa di partito, se per caso qualcuno vi partecipa lo ricoprite di sputi e contumelie, per poi insultare chi invece non lo celebra, vi piace vincere facile?

                    • Dedication 10 Agosto 2020 at 15:27

                      No a loro piace perdere.
                      E poi appellarsi all’arbitro ed imbrogliare per invertire il risultato.

  9. Anonimo 10 Agosto 2020 at 11:25 - Reply

    Guardando i commenti vedo la svolta epocale che Wikipedia ha dato al modo di esprimersi dell’italiano medio : fatti, nomi, citazioni. Orwell ci scriverebbe qualcosa.

    • Armando 10 Agosto 2020 at 14:44 - Reply

      Oggi l’enciclopedia è il minimo comune denominatore e ciononostante ci sono molti che si ostinano a produrre da Sè tutto quello che sanno. Se lo facessero anche con gli oggetti tecnologici userebbero ancora gli arnesi di pietra. 😛

  10. Anonimo 10 Agosto 2020 at 11:35 - Reply

    ” la gogna per i parlamentari che avessero preso i soldi sarebbe uno scandalo “…
    Certo, se del mio partito, è solo un bricconcello che ha approfittato delle circostanze…….
    Con questo modo di ragionare ( e mi ricordo Togliatti che diceva che per gli amici la legge si interpreta ) si capisce la differenza tra uno Stato serio con un sentimento di unità di Popolo e una repubblica delle Banane.

    • Dedication 10 Agosto 2020 at 15:29 - Reply

      Indichi il candidato un singolo Stato del mondo sviluppato dove si viene messi alla gogna per aver chiedesto il rispetto di una LEGGE.

      E il mio ragionamento vale per tutti quelli che hanno fatto richiesta indipendentemente dal partito.

      • Anonimo 10 Agosto 2020 at 15:38 - Reply

        Il mio ragionamento vale per tutti i bananari ( indipendentemente dal partito ).

      • Armando 10 Agosto 2020 at 15:54 - Reply

        Ma l’INPS a che titolo avrebbe sollevato la questione? Il decreto iniziale che disponeva i bonus è stato soprasseduto da uno successivo: I bonus oggetto gogna sono quelli di marzo e aprile o quelli di maggio?

  11. ervesto 10 Agosto 2020 at 11:47 - Reply

    Della serie: “L’unico leghista buono è il leghista morto” p.s. una persona normodotata e normoinformata la storia dei 49 milioni non osa nemmeno citarla, non lo fa nemmeno Travaglio, proprio per evitare brutte figure con i normodotati e normo informati

  12. Anonimo 10 Agosto 2020 at 14:52 - Reply

    Da qui all’eternità ci sarà l’obbligo di festeggiare il 25 aprile ?

    • Anonimo 10 Agosto 2020 at 15:22 - Reply

      Preciso, ad uso e consumo di qualche militante antifa no vax e no tav, che questa è una provocazione.
      Peraltro, dopo 75 anni, si potrebbe anche piantarla…..

    • Antonio B. 10 Agosto 2020 at 16:56 - Reply

      E cosa vorrebbe, che il 25 aprile diventasse una festa…. anonima? Le ricordo che la nostra Repubblica non nasce dal nulla come la scopazza. La nostra Repubblica nasce naturalmente grazie alle forze di Liberazione che hanno cacciato fascisti e nazisti, ma soprattutto, PER QUANTO RIGUARDA NOI, grazie al sacrificio di 45.000 partigiani che hanno dato la loro vita perchè un mucchio di gente scrivesse cazzate su internet infangandone il ricordo…. E con questo, la chiudo qui.

      • Dedication 10 Agosto 2020 at 17:33 - Reply

        Forze di liberazione in maggioranza morte per per dare al popolo italiano la sua sovranita’ demicratica. Per far si che le decisioni si prendessero in parlamento e non in stanze chiuse tra personaggi nominati (chi ha detto Ecofin?).

        Ma SOPRATTUTTO, per evitare si realizzasse il sogno di Hitler: un’ Europa unita sotto comando tedesco, con un solo esercito, una sola moneta un solo Reich.

        … Veda lei da che parte sta…

        “Coloro che cercano si imporre un sistema di governo che si basa sul controllo di tutti gli essere umani da parte di un manipolo di goveranti, lo chiamano un nuovo ordine. Non e’ ne’ nuovo, ne’ ordine.”

        • Anonimo 10 Agosto 2020 at 17:44 - Reply

          Sei su di un campo minato, non ne puoi uscire fuori…
          Detto senza polemica.

  13. Armando 10 Agosto 2020 at 19:48 - Reply

    Verbali dell’Assemblea Costituente sull’articolo 49 Cost.

    [Concetto Marchesi 19 novembre 1946]«Rileva che mentre il partito comunista vuole essere lo strumento del rinnovamento e della trasformazione civile e sociale, non pochi sono del parere che esso tenda invece ad una dittatura del proletariato, cioè ad una forma di tirannia. Dichiara che la cosa non risponde a verità, che la violenza non è il mito che i comunisti vogliono porre sugli altari. La dittatura di una classe non è certo lo sbocco finale del programma politico dei comunisti, i quali non intendono affatto di convertire i procedimenti difensivi in realizzazioni stabili di idealità politica. Ha ragioni per ritenere che questo, che è il reale pensiero dei comunisti, non sia riconosciuto da altri partiti, e fa presente che anche un Governo con basi democratiche potrebbe, servendosi dell’articolo in esame, mettere senz’altro il partito comunista fuori legge. Considera pertanto l’articolo lesivo della libertà dell’organizzazione dei partiti politici.»

    [Lelio Basso 19 novembre 1946 ] «Basso risponde di essere d’accordo col Presidente per quanto riguarda la difesa della democrazia, ma fa presente che una cosa è il dire che i cittadini hanno diritto di organizzarsi democraticamente e altra cosa è accettare il metodo democratico. In base alla formula proposta dal Presidente, domani si potrebbe dire, per esempio, che il partito socialista non adotta il metodo democratico.»

    [Carlo Ruggiero 21 maggio 1947] «Vi è l’obiezione dell’onorevole Marchesi, il quale nella Sottocommissione, citando l’esempio del partito comunista che molti ritengono come favorevole ed incline alla violenza ed alla dittatura, faceva osservare che un governo, sulla base di questa falsa interpretazione del partito comunista, servendosi del disposto del testo del progetto, potrebbe arbitrariamente abolire tale partito.L’obiezione dell’onorevole Marchesi si risolve nella tema che il Governo, in malafede o per una falsa interpretazione della norma, possa metter fuori legge il partito comunista sotto l’incriminazione di essere un partito antidemocratico. Io non debbo entrare in merito alla questione, ma faccio osservare che non si può tener presente questa osservazione fatta dall’onorevole Marchesi, per questi motivi: se tutte le volte che si fa un complesso di norme, si pensa a quella che potrà esserne l’applicazione eventuale, e si considera quali possano essere le difficoltà di interpretazione, noi non avremo mai nessun complesso di norme che possano essere tradotte nel fatto concretamente normativo.»

    A scanso di equivoci i Costituenti lo scrissero chiaro che nessuno sarebbe potuto essere privato della cittadinanza per motivi politici.

    La Costituzione mirava ad istituzionalizzare un modo pacifico di risoluzione dei conflitti sociali attraverso la mediazione politica.

    I fascisti invece impedirono di fare politica a chiunque non la pensasse come loro.

    • Armando 10 Agosto 2020 at 19:58 - Reply

      Quelle obiezioni sono parte del dibattito tramite il quale l’articolo 49 ha preso progressivamente forma definitiva. Quelle obiezioni non riguardano l’art. 22 Cost. ma fanno intuire perché mai si ebbe l’esigenza di redigere un tale articolo.

beh?

Ultimi post