Salvini in galera

Lascia un commento!

Salvini pronto alla galera – da Il Fatto Quotidiano #salvini #gregoretti #giunta #lega #galera #vignetta #cartoon #natangelo

by |Published On: 21 Gennaio 2020|Categorie: satira, vignetta|tag = , |10 Commenti|

10 Comments

  1. Simone Lomuoio 21 Gennaio 2020 at 10:39 - Reply

    Nat, ma Machete ha in fronte il simbolo delle ZZ?

  2. Anonimo 21 Gennaio 2020 at 11:31 - Reply

    Viva viva i migranti !
    Ci pagano le pensioni ed il PD ingrassa !

  3. Armando 21 Gennaio 2020 at 11:56 - Reply

    Allora dove erano rimasti con le fini questioni giuridiche?

    Gli hotspots non costituirebbero sequestro di persona ma la Gregoretti forse potrebbe esserlo stato?

    Visto che le misure d interferenza nella “possibilità di movimento” dei migranti sono molto diffuse non è un caso che gli organismi internazionali misurino il pelo nell’uovo imbastendo una distinzione con i termini “restrizione della libertà di movimento” e “detenzione”.

    (II.1 1. Definitions: deprivation of liberty vs. restriction of liberty ) sapendolohttps://www.ohchr.org/Documents/Issues/Detention/DraftBasicPrinciples/IOM3.pdf

    Non che ciò mi abbia risolto le difficoltà che ho nell’inquadrare la questione giuridicamente.

    Quanto all’epica di Salvini aspetto che esca il kolossal o la miniserie (This is Italiaaaaa!)
    Sticazzi la letteratura, però: Nella maggior parte delle questioni pubbliche che è necessario capire per decidere, invocare Dante è invano.

    • Armando 21 Gennaio 2020 at 12:01 - Reply

      …invocare Dante è vano.

  4. Maria Grazia 21 Gennaio 2020 at 14:11 - Reply

    Salvini non si farebbe la foto con un nero che ruba il posto ad un italiano… in galera!

  5. Per Elisa 21 Gennaio 2020 at 18:59 - Reply

    Prima che Salvini finisca in galera (ma ci finisce?),
    amici!, compagni!, romani!, napoletani che si spacciano per romani!, sansonetti e daliline!,
    si renda tutti omaggio alla nostra Marianne, simbolo della lotta contro il Capitano,
    prima che Grillo ordinasse a Di Maio di cambiare idea, prima delle sardine,
    prima della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari del Senato, seduta o all’impiedi,
    Ella da sola, Ella tra i fornelli come esemplare Donna di Mamma Rai,
    Ella che fa di nome Elisa e di cognome Isoardi
    gli stracciò il cuore, lo lasciò ad ubriacarsi di mojiti e ingozzarsi di crema alle nocciole turche,
    lo abbandonò al dileggio pubblico di un professore di diritto privato.
    Si ammetta che essa operò al meriggio e non al crepuscolo di quell’uomo,
    si compongano inni e si intonino canti per Elisa Isoardi. Italiana.

    • Per Elisa 21 Gennaio 2020 at 19:03 - Reply

      Errata corrige: Si ammetta che Ella …etc.

      • Anonimo 22 Gennaio 2020 at 09:56 - Reply

        Che palle !!!!!!

        • Per Elisa 22 Gennaio 2020 at 10:28 - Reply

          Come osi, vigliacco?
          Forse che tu, celato nel tuo meschino anonimato, facesti più di Lei per la Patria?!

          Per Elisa ( Isoardi )

          • Anonimo 22 Gennaio 2020 at 12:54 - Reply

            Ripeto che palle ! ( ma detto così, senza offesa alcuna, spontaneamente ) 🐄

beh?

Ultimi post