58 giorni – episodio 33

Lascia un commento!

58 giorni, Cronache dall’isola senza governo
Trentatreesimo episodio: ‘La tre sepolture’
#58giorni #natangelo33 episodio.jpg
by |Published On: 29 Maggio 2018|Categorie: satira, tavola|tag = |11 Commenti|

11 Comments

  1. Bongo 29 Maggio 2018 at 13:35 - Reply

    Al di la del diritto costituzionale, materia nella quale sono un tantino ciuccio, per me la mattarellata è stata un clamoroso autogol del Quirinale. Sarà poi la Storia (ma fra non molto) a dire se il Presidentissimo Sergio ha fatto bene o male.
    Nel frattempo per il naufrago Nat prevedo altri mesi di lacrime,sangue e scoglionamento.

  2. Lorenzo 29 Maggio 2018 at 13:58 - Reply

    Hai praticamente scritto un nuovo libro. O forse addirittura un epopea.

  3. Anonimo 29 Maggio 2018 at 15:19 - Reply

    R.I.P.
    ( ci lasciano sempre i migliori )
    😢

  4. Anonimo 29 Maggio 2018 at 15:30 - Reply

    Con la tua fine prematura i tuoi disegni originali aumenteranno di valore? 😊💲💲

  5. legion47 29 Maggio 2018 at 16:20 - Reply

    nat, ti invito a leggere questo articlo del FQ che spiega perchè il PdR ha abusato del suo potere.
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/29/governo-mattarella-ha-rispettato-la-costituzione-provo-a-spiegarlo/4389877/

  6. Giovanni 29 Maggio 2018 at 18:15 - Reply

    Nat, sono vecchio e stanco, e non so se arriverò all’episodio 34. Chi c’è nell’aereo? (puoi dirmelo anche in privato, sono troppo vecchio e stanco per fare il bastardo che spoilera tutto al popolo in trepidante attesa degli sviluppi)

    • natangelo 29 Maggio 2018 at 22:21 - Reply

      Ahahahhahahahahahahhahahahahaha secondo te io lo so?

  7. Cesare 30 Maggio 2018 at 06:41 - Reply

    Quando, ad un certo punto hai messo insieme la raccolta completa, hai saltato (saraà intenzionale) quella in cui dicevi (pressappoco) medito di suicidarmi leggendo ad alta voce la rubrica di MIchele Serra su un treno di pendolari…mi sbaglio?

    • natangelo 30 Maggio 2018 at 07:20 - Reply

      Esatto, quella è saltata: era la fine della tavola originaria, pubblicata da il fatto Quotidiano il primo maggio e da cui è partita questa serie

      • Cesare 30 Maggio 2018 at 07:42 - Reply

        Peccato, perché la menzione della rubrica di Serra (e l’ambientazione nel treno di pendolari) era molto bella (direi “superba”).

        • natangelo 30 Maggio 2018 at 07:51 - Reply

          Ma andava contestualizzata al momento: la tavola uscì a ridosso della discussa rubrica di serra sui poveri ignoranti. Adesso quel riferimento sarebbe stato colto (o ricordato) da pochi e ai più sarebbe sembrato solo un attacco a freddo

beh?

Ultimi post