Padre Pio Rome Tour

Lascia un commento!

In occasione del Giubileo, in questi giorni a Roma è arrivato nientepopodimenoche Padre Pio. Per Il Fatto Quotidiano ho passato un pomeriggio (non ho retto di più e me ne scuso) a venerare la salma del Santo insieme a migliaia e migliaia di fedeli.

padrepioweb1padrepioweb2 padrepioweb3padrepioweb4

by |Published On: 6 Febbraio 2016|Categorie: reportage, satira, tavola|tag = , , |24 Commenti|

24 Comments

  1. Gianni 6 Febbraio 2016 at 16:08 - Reply

    Buona Nat, ma stai attirando una scomunica oppure il rogo. Radio Maria parlerà di Te.

    • Anonimo 6 Febbraio 2016 at 20:16 - Reply

      Secondo me prima lo scomunicano e poi lo “rogano”. Nell’intanto esplodo dalle risate. Doppia Pi. Ahahaha 😀

  2. Frankie Tabella 6 Febbraio 2016 at 18:31 - Reply

    Non è il Bowie della Chiesa.Non è nemmeno religione.È solo superstizione e business. Lutero aveva ragione..500 anni sprecati.

    • Maximo 6 Febbraio 2016 at 20:17 - Reply

      L’utero ha sempre ragione

      • caricolavittorio@libero.it 8 Febbraio 2016 at 21:49 - Reply

        ma non quando e’ in affitto a quel che sembra

  3. Padre Pio Rome Tour 8 Febbraio 2016 at 14:27 - Reply

    […] In occasione del Giubileo è stata portata a Roma la salma di Padre Pio. L’evento sta raccogliendo migliaia e migliaia di fedeli in fila per ore per “incontrare” il santo. Anche io ho passato un pomeriggio con loro: per leggere il mio minireportage per Il Fatto Quotidiano, cliccare qui. […]

  4. Valter 8 Febbraio 2016 at 20:47 - Reply

    Il passaggio che mi ha fatto più ridere è dove Nat sbaglia le canzoni.. 😀 😀

    • natangelo 9 Febbraio 2016 at 00:22 - Reply

      a essere sincero, non cantavo

      • Valter 9 Febbraio 2016 at 00:24 - Reply

        Lo davo per scontato. Ma la vignetta è comunque comicissima.

  5. Andrea 9 Febbraio 2016 at 10:20 - Reply

    Pietrelcina come Alabama, forte.
    Un morto in una bara antiproiettili

  6. mene f8 9 Febbraio 2016 at 14:12 - Reply

    Pio Goes to Hollywood (RELAX)

  7. Fabio 9 Febbraio 2016 at 15:24 - Reply

    quando ho visto il santo nella teca portato in spalla dai frati ho esclamato “Ma dai! Sembra Biancaneve portata dai nani! non si tratta così un morto.” Mio padre mi ha incenerito con uno sguardo

  8. Giampiero 9 Febbraio 2016 at 15:38 - Reply

    Tra questa giornata e il Family day dovresti essere fatto santo 😉

  9. Laura 10 Febbraio 2016 at 14:05 - Reply

    Finalmente qualcuno che ha il coraggio di dire che la Littizzetto, la battutista coop, il massimo della comicità tollerato dalla tv pubblica filo-governativa, non fa affatto ridere!

    • natangelo 10 Febbraio 2016 at 14:41 - Reply

      a me dirlo mi sembrava quasi ridondante

      • Diego 12 Febbraio 2016 at 13:06 - Reply

        repetita iuvant! Ora cari fratelli, intoniamo il salmo tutti insieme:
        LA LI…ttizzetto non fa ridere.
        LA LI…ttizzetto non fa ridere.
        LA LI…ttizzetto non fa ridere.
        LA LI…ttizzetto non fa ridere.
        LA LI…ttizzetto non fa ridere.

        • natangelo 12 Febbraio 2016 at 13:52 - Reply

          Ecco, questo salmo non lo sbaglierei

  10. In nomen omen 10 Febbraio 2016 at 19:23 - Reply

    Grande Nat, un vero …Angelo.

  11. Il tedesco per tutti 12 Febbraio 2016 at 15:04 - Reply

    Devi mettere l’avvertenza ad inizio pagina per chi lo legge al lavoro:
    ATTENZIONE RISATE SFRENATE!

beh?

Ultimi post