L’opposizione la fate a me

Lascia un commento!

Siccome mi intervenite a demolire la mia prima trovate commerciale interessante, e cioè invitarvi all’iscrizione al gruppo di facebook per trovare anche le ‘vignette non pubblicate con annessa discussione’, mi trovo costretto a una marcia indietro. In effetti sono un mago in cucina, non nel marketing.

Però, caro amico che mi fa notare questa mia furbata, ti espongo anche le mie ragioni in tre punti e una conclusione.

1) In fin dei conti io sono un postadolescente (ormai posso mettere il post perchè raggiunti i 23 anni mia madre ha proposto di cacciarmi di casa) – un postadolescente, dicevo, con gli ormoni in subbuglio.

2) Tra i lettori delle mie vignette ci saranno un sacco di pupe.

3) Su Facebook posso verificare la dotazione estetica di queste pupe e quindi procedere a galanti approcci sessuali.

In realtà la conclusione era il punto tre: posso cucinare, non esporre ragionamenti.

vabeh, ad ogni modo hai vinto tu per cui metterò tutto sul blog. Però mandate foto e curriculum a Mario Natangelo presso il Fatto Via Orazio 10 Roma. Garantisco massima discrezione. E ora la vignetta.

(ah scherzavo)

Questa andava su non ricordo quale numero zero de Il Fatto. Non è stata pubblicata perchè Luca Telese se l’è scordata nel cassetto e l’ha ritrovata l’altro ieri mentre cercava un temperino con cui tagliarmi la gola perchè gli metto in disordine la scrivania. Che colpa ho io se lui è l’unico che mi ospita al suo tavolo?

Per approfondimenti sul suo amore per me leggere qui, al suo blog: Link

by |Published On: 25 Settembre 2009|Categorie: Senza categoria|tag = , , , |0 Commenti on L’opposizione la fate a me|

Falla girare!

Dimmi la tua

Ultimi post