Il Pd in soccorso da Renzi

Lascia un commento!

Il Pd in soccorso di Renzi – la mia vignetta per Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!
#letta #pd #renzi #italiaviva Il Fatto Quotidiano #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 22 Febbraio 2022|Categorie: satira, vignetta|tag = , , , |29 Commenti|

Falla girare!

29 Comments

  1. sonofabit 22 Febbraio 2022 at 20:00

    Esattamente : l’occhio spento il viso di cemento….

  2. Maria Grazia 22 Febbraio 2022 at 20:40

    Letta. fai qualcosa do sinistra!…

  3. Cosimo Epicoco 22 Febbraio 2022 at 20:44

    Cavolo Mariolino! Hai proprio perso la pazienza! Mai tante parolacce! Scusa ma non è stato detto che Renzi è secondo solo a De Gasperi? Tra un po’ diranno che Feltri era pari a Montanelli o a Biagi!

  4. A. 22 Febbraio 2022 at 22:17

    A Letta dello #staisereno non frega nulla. La politica è un lavoro che serve a far guadagnare senza merito chi paga le campagne elettorali ai parlamentari, in cambio di una comoda e ben pagata poltrona. Niente di personale, sono affari.

    Piuttosto cretino chi, essendo di sinistra, continua a votare Pd convinto sia un partito di sinistra. Anzi, come disse B. una volta, c*****ne.

    • degiom 23 Febbraio 2022 at 11:57

      In linea di massima è esattamente come dici, egregio A. e probabilmente vale per decine, centinaia di parlamentari.

      NON per Letta: come si evince chiaramente dalla sua dichiarazione dei redditi 2020, con la sua professione di docente e le consulenze svolte in Francia ha guadagnato circa il triplo di quanto incasserà con gli stipendi di onorevole (il seggio lo ha acquisito qualche mese fa), risultando peraltro tra i deputati più ricchi …

      E bada, è precisazione che nulla a che vedere con la mia posizione politica, con il mio pensiero sui partiti, con quanto stimi (o detesti) Letta, però certamente è tema che depone a suo favore.

      Sulla tua frase finale nessuna obbiezione, anche se anche nella politica, come nella vita in genere, le posizioni non sono (quasi) mai dicotomiche: rosso/nero, sx/dx, furbo/salvini …

      Il sottoscritto, fieramente di sx (se pure, lo ammetto, confuso) MAI ha votato pd; ma posso comprendere tutti coloro che, riconoscendosi di area progressista, magari un po’ cattolici, tendenti al centro, schifando le dx, si ritrovano a votare il meno peggio …

      Bene o male, più o meno volentieri, più o meno convintamente mi risulta che alla fine, da qualche decennio, quando tocca andare a votare, (almeno) un elettore su cinque decida in tal modo, alle urne.

      • A. 23 Febbraio 2022 at 13:53

        Illuso. Le campagne elettorali Letta non le paga di certo di tasca propria.

        Il nipote di suo zio è stato messo lì per avvantaggiare una oligarchia di amici suoi e del suo partito.

        Ribadisco: su chi vota Pd convinto che sia di sinistra ha ragione Berlusconi.

        • Armando 23 Febbraio 2022 at 15:30

          Ahahaha, solo chi è “convinto che sia di sinistra”?! 😆 “sinistra” e “destra” non sono marchi registrati e sono alla mercé dell’opinione pubblica ma la politica ha conseguenze più concrete per sprecare tempo a stabilire chi debba avere l’uso esclusivo di etichette del genere.

          • A. 23 Febbraio 2022 at 17:44

            Preferisci socialisti e liberisti?

            La ragione per cui siamo assurdamente convinti che in Italia, e solo in Italia (in tutta Europa esistono), non ci sono più destra e sinistra è perché non siamo una democrazia ma una post-democrazia.

            E l’abbiamo voluta noi perché fregati dai Letta e tutti gli altri. Noi, appunto, cog***ni.

            • Armando 24 Febbraio 2022 at 12:18

              Beh se intendi fare autocritica ti consiglio di non usare il plurale maiestatico per definirti coglione e di dare meno risalto meno alle etichette e più alle scelte politiche.

              Prima del 1914 in Italia si votava per CENSO e le donne non potevano votare ma la chiamavano ugualmente “democrazia”. Dunque le etichette non sostituiscono la realtà delle cose e possono anche “nasconderle”. Meno ambiguo inveve sarebbe invocare l’assenza di suffragio universale (scelta politica).

              “democrazia” è un termine utilizzato da secoli anche per riferirsi a paesi SENZA suffragio universale e, come “destra” e “sinistra” è alla mercé dell’opinione pubblica e non certo della tua.

              Attenzione a non farti rifilare bidoni con la scusa di darti la “democrazia”, attaccato come sei alle etichette.

              • Armando 24 Febbraio 2022 at 13:08

                …di dare meno risalto meno
                …sarebbe invocare l’assenza fare riferimento all’assenza…

                PS: I nazional-socialisti ed i fascisti (ex sansepolcristi) si spacciavano per sinistra ed instaurarono un partito unico, magari per impedire alla gente di “sbagliare” (cioè avere idee diverse)… Mussolini fu direttore dell’Avanti! (giornale del Partito Socialista Italiano) fino al 1914. https://aforismi.meglio.it/aforisma.htm?id=8312

  5. PCelito 23 Febbraio 2022 at 09:47

    Lo schifo, dello schifo, dello schifo.
    Che uomo senza palle, ma che dico senza palle senza nulla !

    • Anonimo L'altro 23 Febbraio 2022 at 10:41

      Ma se è senza palle perché il M5S ci fa alleanze, e persino DUE governi?

      Abbiamo tradito l’alleanza con la lega votando Ursula e per farci l’alleanza, con l’uomo senza palle e Renzi.

      Perché?

      • Show 23 Febbraio 2022 at 14:13

        Caro, mi sa che ti sia perso la parte del Papeete, quando quel povero scemo di Salvini tradì i cinque stelle fregandosi con le sue mani, da qual gran fesso che è 😂

        • Anonimo L'altro 23 Febbraio 2022 at 18:04

          Ciao, si il papeete è stata una sceneggiata ridicola.
          Ma noi avevamo gia bocciato tutte le proposte che erano nel nostro programma e nel nostro DNA.
          E avevamo gia votato URSULA, in quel posto a quel vento di rinnovamento che portava il movimento.

          Il mio voto non l’avranno mai piu.

          • Show 23 Febbraio 2022 at 19:12

            Per carità, non spacciarti per il grillino che non sei 🤣
            Se i 5stelle hanno combinato qualcosa, è stato con la lega, e per questo hanno corrotto Salvini affinché buttasse giù quel governo.
            Non votare più, prego. Se poi vincono quelli ancora peggio, saprò chi ringraziare 😔

            • Anonimo L'Altro 24 Febbraio 2022 at 00:39

              Ma che vuole? Io mi sono fatto una vagonata di meetup, ero sotto il palco con Grillo.
              Sul programma avevamo la lotta all’obbligo vaccinale, abbiamo votato il green pass!
              Avevamo la lotta all’unione e all’euro: abbiamo votato COL PD.
              Gianroberto Casaleggio diceva “mai col pd”.

              Ora mi venga a dire che Casaleggio non era del MoV.

              Mi spiace ma sono i nostri portavoce che ci hanno tradito.

  6. GLM 23 Febbraio 2022 at 10:36

    Eh niente: ci si dimentica sempre che e` il nipote di Gianni Letta che e` il mediatore di tutte le intese dal 94 ad oggi.
    Provate a digitare “Gianni Letta eminenza grigia” su Google

  7. Dedication 23 Febbraio 2022 at 11:01

    Se i Parlamentari percepissero ancora la pensione a fine legislatura, questa attuale sarebbe gia’ terminata, sarebbe stato eletto un Capo dello Stato diverso, Mario Draghi farebbe il nonno. L’antipolitica da e toglie. Può non piacere e farvi schifo ma è così. Idem per il taglio degli eletti.

    • Show 23 Febbraio 2022 at 14:25

      E ripristinare il fascismo per avere più democrazia 🧐🧐🧐

      A Dedice’ spari più cazzate te che er cannone der Gianicolo, n’artra ancora te prego che c’avemo voja de sbellicacce 🤣🤣🤣

      • sonofabit 23 Febbraio 2022 at 15:25

        …è uno di quelli che benpensano e si crede molto meglio degli altri, con la convinzione cieca dell’ottusità

        • sonofabit 23 Febbraio 2022 at 15:31

          e ha una mission che sconfina nell’ossessività maniacale : dimostrare che è colpa dei 5stelle, a prescindere,
          di qualunque argomento si tratti

          pora stella, che vita di merda deve avere

          • Show 23 Febbraio 2022 at 16:56

            In pratica l’Andrea Viola del blog di Natangelo. L’avevo capito, e francamente a me i tipi come lui mi fanno per davvero crepar dal ridere. Ci mettono così tanto impegno a sparare scemenze che mi pare uno spreco non ridermela. 🤣

  8. Matte 23 Febbraio 2022 at 13:14

    Servi della fregna Montecitoriaaaa
    schiavi di un’alleanza illusoriaaaa

  9. Neroz 23 Febbraio 2022 at 17:06

    Siamo tutti servi della gleba di qualcun’altro 😀

    • Neroz 23 Febbraio 2022 at 17:08

      Perché si scrive qualcun altro? Anche in questo caso siamo di fronte a un troncamento e non a un’elisione, che invece avrebbe voluto l’apostrofo. Per ricordarvi che qualcun altro si scrive senza apostrofo, basta pensare che qualcuno e qualcun si comportano come gli articoli indeterminativi uno e un.

  10. Ma.Co.Da 23 Febbraio 2022 at 17:18

    E’ la solita filosofia dei politici: io oggi aiuto te, tu domani aiuti me. Ovviamente per il bene del nostro Paese. Si, ma l’elettorato….. tranquilli: loro dopodomani avranno già dimenticato.

  11. Giovanni La Fauci 23 Febbraio 2022 at 20:27

    Su Letta (Enrico) penso (sommessamente) solo una cosa: è molto intelligente, ma non lo fa capire.
    Oppure è come Gesù: porge sempre l’altra guancia (qui Nat ha un po’ trasceso il messaggio ecumenico cristiano).
    Oppure è un grande seguace del barone Von Masoch, ed in questi momenti sta godendo veramente tanto.

    Penso che i PDini stiano godendo molto meno.

    Ad maiora, ne vedremo delle belle.

  12. Giuseppe Gandis 24 Febbraio 2022 at 09:55

    Io, nel mio piccolissimo, credo che (come ho sentito dire a Napoli) “comandare è meglio che fottere”. L’ho personalmente verificato quando sono stato eletto RSU sul posto di lavoro. In più, certo, il denaro è una bella spinta…

Ultimi post