un giorno triste

Lascia un commento!

È un giorno triste per la satira
#quirinale #quirinale2022 #berlusconi #satira #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 22 Gennaio 2022|Categorie: satira, tavola|tag = , , |9 Commenti|

Falla girare!

9 Comments

  1. Mauro 23 Gennaio 2022 at 10:40 - Reply

    Hahaha grande! Se poi fosse stato eletto davvero avresti avuto un settennato di vita comoda, ti saresti rammollito. Meglio così.

  2. Mirta 23 Gennaio 2022 at 11:05 - Reply

    Caro,francamente,al tuo dolore sono insensibile

  3. Maria Grazia 23 Gennaio 2022 at 12:28 - Reply

    Ciao
    Non riesco a capire perche tu o altri (Zoro per esempio) vi rattristiate perchè il grande comico non sarà presidente della Repubblica. Se lo fosse diventato sarebbe finito sotto l’Articolo 278 Codice Penale : Offesa all’onore o al prestigio del Presidente della Repubblica.
    Non avreste potuto più riderci sopra. E così di chiunque faccia il Presidente della Repubblica.
    Vi conviene tenere il grande comico a fare il grande comico

  4. Claudia 23 Gennaio 2022 at 13:34 - Reply

    Sono totalmente d’accordo con Maria Grazia.
    E vorrei aggiungere che in questo ignobile balletto del “mi candido…. mi ritiro” l’obiettivo non è la carica da ricoprire ma prendersi gioco delle istituzioni.
    Dalla Commedia dell’Arte (nata in Italia, e apprezzata e acclamata ovunque) alla farsa dei mestieranti all’apparenza immarcescibili. Tanto per rimangiarci quel poco di rispetto che eravamo riusciti a riguadagnarci.

  5. Suppiluliuma III 23 Gennaio 2022 at 13:56 - Reply

    Non ti preoccupare Nat, nella Repubblica delle banane, un vignettista al gusto wasabi, del materiale ne trova sempre.

  6. il figlio della sora lella 23 Gennaio 2022 at 20:21 - Reply

    vabbè c’è sempre il suo figliastro matteo da firenze

  7. Kekko 23 Gennaio 2022 at 20:51 - Reply

    Ahahah ora devi buttare centinaia di vignette che avevi già preparato!!

  8. Doc Brown 24 Gennaio 2022 at 09:35 - Reply

    Attenzione, che questo è capace di sbucare fuori a sorpresa dall’urna come un pupazzo a molla. E con la pletora di servi sciocchi che si ritrova io non starei tranquillo fini all’insediamento del prossimo PdR.

    • degiom 24 Gennaio 2022 at 11:39 - Reply

      … Sempre che venga dimesso, dal suo ennesimo ricovero …

      Volendo interpretare la boutade con la quale ha (ehm…) “sciolto la riserva” ritirando definitivamente una candidatura non richiesta da nessuno, è vero: i numeri ce li aveva!

      Sarebbe stato sufficiente sommare tutti quelli che ha dato recentemente nelle sue uscite pubbliche …

beh?

Ultimi post