Il Piccolo Cazzaro

Lascia un commento!

Il Piccolo Cazzaro – la mia vignetta per Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!
#salvini #lega #piccoloprincipe #salvinisomaro #lepetiteprince #recoveryfound #mes #fumettiitaliani #vignetta #fumetto #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 23 Luglio 2020|Categorie: satira, vignetta|tag = , , |19 Commenti|

19 Comments

  1. degiom 23 Luglio 2020 at 12:03 - Reply

    Eh no, saggia volpe amica del piccolo cazzaro, NO!

    Siamo assolutamente d’accordo sulle cazzate pronunciate, ma attenta: la fregatura la vedono lui e Dedication … ;-D

    • Dedication 23 Luglio 2020 at 13:44 - Reply

      Eeeh si, anche un paio d’altri ad essere onesti.
      Ma l’arte non si commenta, si osserva e si contempla.

      E diciamocelo, questa vignetta e’ un piccolo capolavoro.

      Comunque quando il superpotere del recovery found (tipo questo: https://i1.wp.com/natangelo.it/wp-content/uploads/2020/07/1-luglio-2020-1.jpg?resize=1789%2C2048&ssl=1) arrivera’ saro’ lieto di farvelo notare.

      • degiom 23 Luglio 2020 at 16:12 - Reply

        Assolutamente d’accordo sulla bellezza della odierna creatura del Nostro …

        Suvvia D …
        Sei troppo intelligente per mescolare in modo così maldestro le carte (o meglio le vignette) in tavola: da parte mia manifestato a suo tempo tutte le perplessità sul mes, mi pare di aver compreso che Conte lo abbia accantonato, a fronte dell’ingente RF ottenuto.

        Detto che sembra quasi che te lo auguri, che le cose vadano male in Italia, pur di avere ragione …
        Io invece spero vivamente che, nel caso le cose per il nostro Paese andassero bene, grazie anche al buon utilizzo dei Fondi ricevuti, avrai l’umiltà (e soprattutto la sincerità) di ammetterlo.

        Read you soon.

        • Dedication 23 Luglio 2020 at 18:11 - Reply

          Ciao,

          Puoi non crederci, ma io spero di essere nel torto. Io spero vivamente di venire qui, e ovunque io abbia esternato il mio pensiero, e dire: “avevate ragione voi, le cose ora vanno bene”. Significherebbe che la mia famiglia, restata in Italia, sta meglio. Ma sono, purtroppo convinto del contrario.

          E per dire, se RF era cosi ingente, come’ che Speranza gia’ domanda 20mld dal MES?
          https://www.sanita24.ilsole24ore.com/art/dal-governo/2020-07-23/speranza-servono-20-mld-su-la-rivoluzione-copernicana-ssn-102725.php?uuid=ADynUvf&refresh_ce=1

          • Anonimo 23 Luglio 2020 at 23:37 - Reply

            Ma almeno li leggi gli articoli che citi?

            “Quali risorse usare? “A me vanno bene il Mes, il Recovery Fun, le risorse prese con le nostre aste ordinarie” ha dichiarato il ministro – quello che non puo’ accadere è che le risorse non arrivino. Penso che se c’è una stagione in cui arrivano nuove risorse, il Servizio sanitario nazionale deve essere il primo capitolo da finanziare”.”

            È solo per un motivo di tempi che ancora c’è chi considera il MES, perché i soldi di RF non arriveranno subitissimo, se uno accetta le condizioni del MES ovviamente…
            Ma veramente, Dedication, che pensi di aggiungere con questi commenti disfattisti e leggermente infondati?

            • Dedication 24 Luglio 2020 at 09:26 - Reply

              “Anche sul ricorso al Mes il ministro non ha nessun pregiudizio. …omissis… Le risorse del Mes sono assolutamente significative e arrivano a tassi convenienti”.

              “i soldi di RF non arriveranno subitissimo”

              Ma come non arriveranno subitissimo i millemila miliardi del RF?
              Mi sta dicendo che la “grande vittoria”™ portera’ soldini solo in un futuro lontano lontano?
              Meno male che era un’emergenza…

              PS. Indichi il candidato la data di inizio degli sconti sui diritti di dogana ai paesi Fr(e)gales.

              Inizia a sentire il superpotere?

              • Anonimo 24 Luglio 2020 at 22:09 - Reply

                tu sei un provocatore che solo mescolando a caso (leggi due z al posto della s) le cose vuole morbosamente attirare l’attenzione su di se.
                il MES non centro un tubo, tu lo sai, ma nel tuo egocentrismo ti piace buttarla in caciara e vedere gli altri che ti rispondono.

                cosi’ esisti.
                su un sito, pero’ tu hai l’impressione che esisti.

                c’e’ un film di Troisi, in cui incontra un tipo, che si chiama Robertino.

                e Troisi gli dice, tradotto in italiano: “esci, vai a rubare, tocca le femmine, altrimenti esci pazzo qua dentro”.

                e’ quello che vorrei dire a te.

                ma non fraintendere come l’altra volta, non ti sto dicendo di uscire da questo blog e di non tornarci piu’ (anche se a me non dispiacerebbe, visto il mio fascismo europeista). e non ti sto dicendo nemmeno di andare a rubare o di molestare donne, questi sono reati, e qui si fanno battute e si scherza.

                sai com’e’.

                io vorrei poterti studiare, come caso umano. vedere come vivi, cosa fai nella vita.

            • degiom 24 Luglio 2020 at 11:13 - Reply

              Ciao D.

              La certezza: che tu “sia convinto del contrario”

              Il dubbio: che tu “speri di essere nel torto”

              L’impressione (dettata anche da quanto fatto notare da Anonimo): che tu attenda con impazienza, dimostrata appunto dalle forzature interpretative degli articoli citati, il (traumatico) arrivo del superpotere …

              La precisazione: tra “subitissimo” e “un futuro lontano lontano” il lasso di tempo che intercorre è esagerato e, come al solito, la verità sta(rà) nel mezzo.

              Ci si rilegge ai commenti delle prossime vignette di Nat, bye.

              PS Da quanto hai digitato, lasci intendere di vivere e lavorare all’estero, mentre i tuoi famigliari sono in Italia. Se ti andasse: sarei curioso di sapere dove, se ti trovi bene, se è stata scelta obbligata piuttosto che un opzione che hai colto.
              Naturalmente hai (comprensibilissima) facoltà di replicare che che non sono caz*i miei … ;-D
              A ri ciao.

              • Dedication 24 Luglio 2020 at 14:46 - Reply

                Ciao d.

                Appartengo alla classe privilegiata di chi l’Euro e l’Unione se la puo’ permettere.
                Vivo a cavallo tra un paio di Paesi, e mi trovo molto bene (mi manca il cibo, cliche’).
                Io volevo lavorare all’estero, non sono stato obbligato, anche se a dire la verita’ le offerte che ricevevo in Italia rasentavano spesso il ridicolo.
                Ho sempre pensato che non puoi amare ed apprezzare completamente la tua cultura ed il tuo Paese se non conosci anche (almeno un po’) quelli degli altri, e che e’ impossibile conoscere ed apprezzare veramente i Paesi e la cultura altrui senza amare la tua. E percio’ la mia scelta.

                Ma tra le persone che ho incontrato ne ho trovate molte per cui e’ stata una scelta obbligata e sofferta. Ho visto energumeni piangere perche’ il trasferimento forzato aveva messo fine alla storia con la ragazza, o altri che hanno passato anni a cercare ogni modo per tornare “a casa”.

                • degiom 24 Luglio 2020 at 15:11 - Reply

                  Grazie D.

                  Certo che, dopo aver letto la tua breve bio, l’arcano delle tue posizioni politiche più che chiarirsi si infittisce … ;-D

                  Buona vita; comunque, dovunque.

              • Anonimo 24 Luglio 2020 at 22:18 - Reply

                ciao Degiom,
                ma veramente, non gli rispondere nel merito.
                e’ un provocatore che si attacca alle paroline (senti De Luca nei diminutivi?).
                “il RF non arrivera’ prestissimo”
                eccola la prova che Dedication cercava per dimostrare tutta la mia stupidita’/cattiva fede etc.

                nella sua testa funziona cosi’.

                e’ come se lui va, in un posto dove stanno progettando la costruzione di certe villette o garage, o quello che gli pare.
                lui vede il progetto, i disegni, cassi e massi, e decide che si, quella villetta o garage o quello che e’ gli piace, va bene, ne vuole comprare uno. e’ solo sulla carta, pero’ e’ gli piace.
                firma le carte, magari gli da’ pure una somma per il compromesso.

                torna a casa, e la sua altra meta’ del cervello gli si accende.
                o casso, ma come, questa cosa me la daranno solo tra 6 mesi, o 1 anno, o quello che e’.
                e’ quindi una fregatura mostruosa!

                ecco.
                dimmi tu.
                se ha senso andargli a spiegare il perche’ cosi’ e il perche’ cola’.
                che gli vuoi dire.
                come stai, tutto bene, hai bisogno di qualcosa? questa sarebbe l’unica risposta di una piccola sensibilita’ umana.

          • Armando 24 Luglio 2020 at 12:42 - Reply

            De gustibus non disputandum est: senza neanche termini di paragone relativi, qualsiasi cosa può essere arbitrariamente considerata “fregatura”.

            Tra bot “patriottici”, patrimoniale, emissione di moneta complementare, emissione di debito a prezzo di mercato, MES, Recovery Fund e varie ed eventuali le opzioni ci sono ma le conseguenze sono presumibilmente diverse…

            C’è tutto il tempo per chiunque disposto a _dimostrare_ che bot patriottici fossero la soluzione migliore.
            Se non ci riescono al massimo ci facciamo qualche risata: Siamo o non siamo in un sito di satira?

            In ogni caso il rating del debito italiano non è in buone condizioni ed incombe sul futuro prossimo del paese. Se non erro il rating italiano non è peggiorato anche in considerazione degli interventi che UE e BCE hanno pianificato come risposta _temporanea_ alla crisi. (per es Fitch)

            Al termine del sostengo eccezionale di entità sovranazionali i nodi verranno al pettine e la sostenibilità del debito italiano verrà valutato nuovamente. Il rating va mantenuto almeno stabile o migliorato.

            Non ci sono cuori di maria che tengano famiglia…

            Tra le possibili opzioni che incombono c’è anche chi ha suggerito flat tax ma con un sistema sanitario sul modello olandese: Cosa che per adesso nessun politico sembra proporre (esplicitamente)…

            • Armando 24 Luglio 2020 at 12:44 - Reply

              []la sostenibilità del debito italiano verrà valutata nuovamente.[]

            • Armando 24 Luglio 2020 at 14:51 - Reply

              []Al termine del sostegno eccezionale[]

              PS: In ogni caso se questa legislatura varerà riforme impopolari per migliorare la sostenibilità del debito sarà la prossima legislatura a trarne vantaggio. In caso contrario sarà la prossima legislatura a farne le “spese”. Qualunque legislatura le farà, gli italiani son sempre questi.

  2. Giancarlo 23 Luglio 2020 at 12:30 - Reply

    hai scomodato Saint Eupery addirittura…..

  3. Armando 23 Luglio 2020 at 13:26 - Reply

    (EUCO 10/20) A19. The recovery and resilience plans shall be assessed by the Commission within two months of the submission. The criteria of consistency with the country-specific recommendations, as well as strengthening the growth potential, job creation and economic and social resilience of the Member State shall need the highest score of the assessment[…]

    (COM/2020/512 final)
    HEREBY RECOMMENDS that Italy take action in 2020 and 2021 to:

    1.In line with the general escape clause, take all necessary measures to effectively address the pandemic, sustain the economy and support the ensuing recovery. When economic conditions allow, pursue fiscal policies aimed at achieving prudent medium-term fiscal positions and ensuring debt sustainability, while enhancing investment. Strengthen the resilience and capacity of the health system, in the areas of health workers, critical medical products and infrastructure. Enhance coordination between national and regional authorities.

    2.Provide adequate income replacement and access to social protection, notably for atypical workers. Mitigate the employment impact of the crisis, including through flexible working arrangements and active support to employment. Strengthen distance learning and skills, including digital ones.

    3.Ensure effective implementation of measures to provide liquidity to the real economy, including to small and medium-sized enterprises, innovative firms and the self-employed, and avoid late payments. Front-load mature public investment projects and promote private investment to foster the economic recovery. Focus investment on the green and digital transition, in particular on clean and efficient production and use of energy, research and innovation, sustainable public transport, waste and water management as well as reinforced digital infrastructure to ensure the provision of essential services.

    4.Improve the efficiency of the judicial system and the effectiveness of public administration.

  4. am70 23 Luglio 2020 at 13:57 - Reply

    Complimenti per la vignetta, e in particolare per il font usato per il testo in cima…un tocco di genio, sembra proprio lo stesso del libro originale (anche se non è) , e c’è pure la slabbratura che l’inchiostro fa nella stampa su carta.. fantastico

  5. Giulio Gazzola 23 Luglio 2020 at 15:26 - Reply

    Caro Natangelo,
    la vignetta mi ha fatto cosi ridere che ti perdonerò l’uso improprio del primo libro che mi abbia mai emozionato in vita mia.

    Un saluto,
    un tuo ammiratore molto magnanimo 🙂

beh?

Ultimi post