Ricomincia la scuola

Lascia un commento!

Ricomincia la scuola – da Il Fatto Quotidiano #scuola #bullli #vaccini #natangelo

by |Published On: 13 Settembre 2017|Categorie: satira, vignetta|tag = , , |10 Commenti|

Falla girare!

10 Comments

  1. Marcello Trombetti 13 Settembre 2017 at 07:57 - Reply

    Stupenda questa vignetta

    • Valter 13 Settembre 2017 at 08:38 - Reply

      Concordo pienamente. Questo filone di vignette (l’infanzia, Scampia, la famiglia)… è bellissimo.

      • natangelo 13 Settembre 2017 at 09:08 - Reply

        Non so, Valter. Finisce per essere stucchevole, forse. Magari ripetitivo. Oltre a dare un senso di già visto, considerato che ormai le origini dei fumettisti mi sembrano filoni più battuti Delle origini di Batman o l’uomo Ragno (da zerocalcare a scendere). Non trovi?

      • tiz iano 13 Settembre 2017 at 09:34 - Reply

        Si NAT, molto simpatica ma concordo: molto ZEROCALCARESCA!!!
        (ma perchè non posso rispondere direttamente al tuo commento ma solo a quello soprastante?!?)

      • Valter 14 Settembre 2017 at 20:01 - Reply

        Secondo me non è stucchevole, anzi. Ogni volta che usi questo spunto io trovo la striscia particolarmente divertente. Non sempre la satira è divertente, lo sappiamo. Anzi spesso sferra pugni allo stomaco. Così se ogni tanto è serenamente divertente, ben venga. Mica che dobbiamo essere sempre incazzati! Se poi anche zerocalcare fa cose simili, chi se ne frega. Quindi se vuoi fare un piacere a molti di noi (qui siamo già in due) ogni tanto regalarci di queste divertenti storie sulla tua sfigata infanzia (ovviamente non ci crediamo che tu sia stato un bambino sfigato, ma satiricamente funziona).

  2. Anonimo 13 Settembre 2017 at 08:38 - Reply

    Bellissima, come al solito….ma Scampia è in provincia di Roma (“….tanto TE finisci in galera”)?

  3. Lorenzo 13 Settembre 2017 at 09:16 - Reply

    Ricordo anche io il ranger O’Hara e la sua capacità di farti diventare lo zimbello della classe.

  4. tiz iano 13 Settembre 2017 at 09:35 - Reply

    Out Of Topic:
    Nat, scusa se rompo, ma come è finita la vicenda “TEMPI”?
    hanno risolto cacciandoti (giustamente)?

    • natangelo 13 Settembre 2017 at 13:17 - Reply

      ma figurati, non rompi il cazzo. La cosa è rimasta com’era: i lettori hanno protestato, il direttore si è scusato con chi si è ritenuto offeso, io non ho subito pressioni

  5. taccir 13 Settembre 2017 at 23:12 - Reply

    Uè uagliò! Indovina un poco chi è asciuto e’ galera? Aggia salì a roma e t’aggia venì a truvà accussì me fai bberè nnanze a’ faccia quanto si diventat bravo a disegnà!
    😀 😀 😀

beh?

Ultimi post