In edicola questa settimana

Lascia un commento!

Sul numero di Internazionale in edicola questa settimana c’è un mio disegno di cui sono molto orgoglioso. Insieme ad altri disegnatori, da Vauro a Silver passando per Leo Ortolani e Altan, abbiamo omaggiato il vignettista palestinese Naji Ali morto assassinato nel 1987. La richiesta è un cessate il fuoco immediato: parafrasando il maestrone, non ho mai detto che a vignette si fan rivoluzioni ma ci si prova. Ringrazio Internazionale per l’ospitalità e ringrazio Ghermandi, Franzaroli e Hurricane per avermi permesso di disegnare qualcosa per una buona causa. E di aver permesso – per una volta – a Cane Cattivo di fare un buona azione.

In edicola, con Internazionale.

by |Published On: 26 Novembre 2023|Categorie: news|135 Commenti on In edicola questa settimana|

Falla girare!

135 Comments

  1. Estiqaatsi 26 Novembre 2023 at 17:06 - Reply

    Sul numero 1539 del 24/30 Novembre di Internazionale non vi è nessun riferimento a Naji Ali e nessuna vignetta degli autori indicati.

  2. Estiqaatsi 26 Novembre 2023 at 17:12 - Reply

    E.C… Mi era sfuggita la pagina 67 con circa 88 “microvignette”…

    • natangelo 26 Novembre 2023 at 18:33 - Reply

      Sono omaggi disegnati da 88 autori italiani

  3. Estiqaatsi 26 Novembre 2023 at 17:19 - Reply

    Questo è il sito dove scaricare gratuitamente il libro con le vignette di Naji Ali, con la prefazione di Vauro Senesi. https://www.erisedizioni.org/ebook/Filastin_Naji_al_Ali_freedownload.pdf

  4. Alessandra 00 26 Novembre 2023 at 17:26 - Reply

    Cane Cattivo Buono?! Bravo C C 🐾👏

  5. Cosimo Epicoco 26 Novembre 2023 at 18:56 - Reply

    Gentile Mario Natangelo da quando ti conosco o meglio conosco le tue vignette: mai e poi mai mi sono sentito offeso, neanche minimamente dalle tue vignette che hanno toccato temi religiosi; non così Vauro il quale (se non ho capito male) in una sua di vignetta, assai rozza! Nel sostenere la falsità della Santa Sindone ha raffigurato la vignetta medesima in modo così becero! Tanto da provocarmi urti di pianto.Grazie dello sfogo! Un cordiale saluto.

    • Estiqaatsi 26 Novembre 2023 at 19:31 - Reply

      Gentile Cosimo, Vauro è un grande vignettista satirico e, tra l’altro, ha già dichiarato che Natangelo è il suo degno erede.
      La Sindone di Torino è una delle tante “false reliquie”, tanto popolari nel Medioevo. La prova del carbonio ha stabilito che il telo risale, con un intervallo di confidenza di almeno il 95% e un’approssimazione di 10 anni in più o in meno, a una data compresa tra il 1260 e il 1390, periodo compatibile con le prime testimonianze storiche certe dell’esistenza della Sindone (1353 – 1355 circa). Il loro unico scopo è abbindolare gli allocchi. Come il “prepuzio di Cristo”, venerato a Charroux (ve ne sono in giro altri cinque, tutti gelosamente custoditi e fonte di un grave problema teologico “se il suo prepuzio è rimasto qui, allora è asceso al cielo incompleto?”). Con tutte le “schegge di legno” attribuite alla croce di Cristo, sparse per il mondo cristiano, si otterrebbero tre metri cubi di legno (dei legni più disparati).
      Incidentalmente Vauro è ateo, come qualunque persona dotata, se non di un’intelligenza “media”, almeno di semplice “buon senso”.

      • Noc Noc 26 Novembre 2023 at 20:03 - Reply

        Per Estiquatsi.
        Caro Estiquatsi, la tua condiderazione circa il rapporto tra intelligenza e religiosità mi sembra estremamente superficiale.
        Lo dico da ateo convinto, quale sono fin da adolescente.
        Conosco persone dotate di una intelligenza straordinaria, che peraltro stimo profondamente, gente ai vertici delle proprie categorie professionali, che sono religiosi.
        Come anche scaltri, grandissimi pezzi di mxxda appartenenti al clero, che mi fanno letteralmente schifo, che sicuramente non credono in Dio viste le loro azioni vergognose. Eppure intelligenti, visto che riescono a restare a galla.
        Lo dico da ateo, per me l’intelligenza c’entra fino a un certo punto. La ragioji della fede a me sembrano molto più complesse.
        Io da ateo ho un grandissimo rispetto per la religiosità di Cosimo, e rispetto peofondamente il suo approccio alla vita, per quello che possiamo percepire qui sul forum.
        L’unica cosa che davvero gli rimprovero è la sua sconsiderata ammirazione per Giuseppe Conte. Ma nessuno è perfetto.

    • drantonialini 26 Novembre 2023 at 22:26 - Reply

      NocNoc. Cosimo dentro è ancora uno dei bambini di Gesù, nel senso di candido perché
      a Lui riconoscente dei doni ricevuti.
      Come il maomettano che ringrazia 5 volte al giorno ,inginocchiandosi, per quello che ha.
      Le suore di un convento di Gubbio di cui taccio il nome, sono tutte laureate,anche in architettura, fisica,psicologia,giurisprudenza e sono anche giovani e graziose.
      In Dio può credere chiunque, purché abbia avuto bisogno di alleviare la propria sofferenza, a prescindere dall’intelligenza , dagli studi,o dal lavoro.
      C’è comunque una scheggia ben precisa del Creatore , dentro qualsiasi essere umano, perciò anche negli atei e negli agnostici.
      Per scheggia intendo una dotazione precisa ed unica rispetto a tutti gli altri esseri viventi sulla terra compresi i non credenti. Credo che gli studi specifici riservino alla fine l’unica risposta di cui cerchiamo la risposta da sempre da dove veniamo chi siamo dove andiamo.
      Ma,ancora, non è dato sapere se il Creatore dell’uomo e Dio siano la stessa entità.

  6. Matte 26 Novembre 2023 at 19:21 - Reply

    Il Silver di Lupo Alberto?

  7. Cosimo Epicoco 26 Novembre 2023 at 19:46 - Reply

    Penna Bianca! Non ho chiesto le tue pubblicazioni scientifiche!

  8. Noc Noc 26 Novembre 2023 at 20:09 - Reply

    Cosimo se devo essere sincero io trovo Vauro , per dotato e intelligente che possa essere, semplicemente odioso.

  9. Cosimo Epicoco 26 Novembre 2023 at 20:18 - Reply

    Noc caro: Vauro l’ho sempre reputata una persona rozza! Trova sgradevoli anche le sue vignette! Bella cosa la libertà di pensiero.

  10. Noc Noc 26 Novembre 2023 at 20:52 - Reply

    Be’ Cosimo, anche Estiqaatsi è abbastanza sbrigativo nei suoi giudizi, se leggi più su io gli ho risposto sull’intelligenza e l’ateismo, perché non condivido affatto quello che ha scritto.

  11. Cosimo Epicoco 26 Novembre 2023 at 21:04 - Reply

    Noc: penna bianca è un volgare anticattolico! Tutto qui! È risaputo che il C14 è fallibile! Un tal prof.Pesce ebbe a dire che alla Sindone non credeva affatto! Ma bontà sua dichiarava di non averla mai vista! Alla faccia del rigore scientifico! Grazie delle tue parole.(Giuseppe Conte rimane uno dei politici più affidabili in questo desolato panorama politico! E non avrebbe fermato Frecciarosse anche perché gli si sarebbero scompigliati i capelli!) Non dire parolacce che ti sento!

    • Claudia 27 Novembre 2023 at 09:37 - Reply

      😄😄😄
      Vabbè dai, anche se Dio non esiste, esisti tu e questa di per sé mi sembra una gran cosa

  12. frankie tabella 26 Novembre 2023 at 21:23 - Reply

    La fede religiosa è inestirpabile, perché siamo creature ancora in evoluzione.
    E non si estinguerà finché non vinceremo la paura della morte.
    Gli atei non sono piú intelligenti,solo piú consapevoli.Oppure solamente piú rassegnati.
    Poi che i preti siano dei pezzi di merda questa é un’altra storia…

  13. drantonialini 26 Novembre 2023 at 22:40 - Reply

    Non capisco perché i credenti chiedano agli atei le prove oggettive dell’inesistenza di dio….
    Mentre per sé stessi richiamano la fede che testimonia l’esistenza di Dio ovvero i credenti di ritengono la prova stessa.

    • frankie tabella 26 Novembre 2023 at 22:59 - Reply

      E che altro potrebbero fare?
      Bisogna ammettere che la religione fa promesse straordinarie.
      Ma promesse straordinarie richiederebbero prove altrettanto straordinarie a loro sostegno.
      Mentre,in un modo bizzarro, accade che la religione non ne fornisca affatto di dimostrazioni.
      Neppure minimamente ordinarie per le sue straordinarie asserzioni sul soprannaturale…

  14. Estiqaatsi 26 Novembre 2023 at 23:10 - Reply

    L’uomo, un primate come tanti altri, non è stato “creato” da nessuna “entità superiore”. Per una serie di eventi “assolutamente casuali” ha seguito una linea evolutiva diversa che l’ha portato ad essere l’unico essere vivente che non è in equilibrio con l’ecosistema del quale fa parte. Per questo motivo potrebbe anche comprometterlo irreparabilmente, mettendo in crisi la sua stessa esistenza. Purtroppo l’Evoluzione non è “finalizzata” e non aveva certo in programma la nostra “comparsa” su questo trascurabile pianeta, orbitante attorno ad una comunissima stella (una “nana gialla” di tipo spettrale G2 V), tra i 300 miliardi di stelle che costituiscono la nostra galassia che non ha nulla di particolare tra i 170 miliardi di altre galassie che potrebbero costituire il nostro universo. Universo che potrebbe anche non essere “unico”, ma uno tra tanti altri.
    Questa disgraziata scimmia ha sviluppato una “autocoscienza”, il cui “vantaggio evolutivo” è ancora oggetto di discussione, che purtroppo ha avuto l’effetto collaterale di farle prendere coscienza del fatto che la vita è un “fenomeno transitorio”. Questa idea ha generato una fottuta paura dalla quale è deriva la malsana idea di un proseguimento della vita presso svariati tipi di divinità. Ognuna di queste “divinità” necessitava di “intermediari” che da sempre lucrano su questo timore ancestrale. Punto, perché non c’è altro da aggiungere…

    • Claudia 27 Novembre 2023 at 09:50 - Reply

      Allora… hai detto una serie di sciocchezze che non fanno assolutamente onore alla tua ostentata “conoscenza” della materia.

      Per esempio, “assolutamente casuali” e “l’unico essere vivente che non è in equilibrio con l’ecosistema del quale fa parte” non possono stare nella stessa frase, è un ossimoro mostruoso.

  15. frankie tabella 26 Novembre 2023 at 23:15 - Reply

    Una verità incontestabile é che la religione non si accontenta delle proprie straordinarie pretese e delle proprie sublimi certezze.
    Può parlare di beatitudine nell’altro mondo, ma vuole il potere in questo.
    E non potrebbe essere altrimenti perché in fin dei conti è un prodotto esclusivamente umano.
    E non potendo provare ciò che essa stessa predica…

  16. Noc Noc 27 Novembre 2023 at 08:38 - Reply

    Caro Estiqaatsi, ok.
    Ora sappiamo che anche tu, come molti di noi, conosci rudimenti di astronomia.
    E che hai capito il senso della teoria evoluzionista.
    E che capisci anche di sociologia e di psicologia. Fai benissimo a renderci partecipi di tutto ciò.
    Ma non penso che puoi permetterti di concludere, dopo averci illuminato con cose così interessanti, già note a molti di noi, che “…non c’è altro da aggiungere…”
    Penso proprio che questo non lo puoi dire, sennò tutti capiranno quanto poco valgono le tue idee.

  17. drantonialini 27 Novembre 2023 at 09:21 - Reply

    A Sachem (Sticatsi) Nell’evoluzione dell’uomo,come è spiegabile ” l’aumento del volume cerebrale e la complessità del suo sviluppo neuro-psicologico ” correlati alla speculazione scientifica della matematica, fisica , geometria, astronomia…?
    Grande Capo, non è provocatoria la domanda.

    • Estiqaatsi 27 Novembre 2023 at 11:15 - Reply

      Cara drantonialini, l’aumento del volume cerebrale dell’Homo Sapiens (incidentalmente l’Homo Neandertalensis aveva un cervello più grande e non era per niente “meno intelligente”) rappresenta un vantaggio evolutivo. Ha permesso infatti un adattamento alle condizioni ambientali enormemente più veloce della selezione genetica, la stazione eretta (derivata dalla necessità di usare gli arti anteriori per arrampicarsi sugli alberi e scappare dai predatori) ha reso disponibili questi arti anche per altre funzioni. Tralasciando quelle più evidenti, note anche ad un burino come Noc Noc, vi è anche la possibilità di comunicare (a gesti) per pianificare azioni collettive. Con l’avvento della comunicazione verbale questo tipo d’interazione si è gradualmente ridotto (anche se noi latini ne facciamo ancora largamente uso). L’insorgere del linguaggio ha gradualmente modificato la struttura del cervello e, come effetto collaterale, allo sviluppo della cultura (ha pure permesso ai burini come Noc Noc di fingere di averne una). La vera “esplosione culturale” è però avvenuta con la trasposizione delle comunicazioni verbali su dei supporti solidi (scrittura).
      L’argomento è comunque oltremodo complesso, lo spostamento dalla savana alle zone litoranee potrebbe aver influito sul cambiamento della dieta (la carne di pesce contiene degli Omega3 e il loro influsso sullo sviluppo cerebrale è sicuramente noto anche ai burini come Noc Noc). Sostanzialmente la speculazione scientifica e tutta la nostra “cultura”, della quale andiamo tanto fieri, è un semplice “effetto collaterale” della strada, selezionata dall’evoluzione, per adattarsi più rapidamente ai cambiamenti dell’ambiente. In un quadro globale ha rappresentato sicuramente un grave “errore evolutivo”, perché ha permesso l’avvento dell’Antropocene con le sue nefaste conseguenze su tutto l’ecosistema. Non vi è comunque da preoccuparsi perché l’Evoluzione corregge automaticamente i suoi errori e anche questa Era avrà termine, con la nostra scomparsa e quella di tutte le “false divinità” che ci siamo inventati.

      p.s. La “durata limitata” di una Civiltà, correlata alle enormi distanze in gioco, è forse la più plausibile spiegazione del Paradosso di Fermi, che non riporto perché tutti possono prenderne visione su Wikipedia (anche i burini come Noc Noc).

  18. Noc Noc 27 Novembre 2023 at 12:00 - Reply

    Etsiqaatzi! Hai fatto i compiti o è solo copia e incolla?
    Comunque ti rispondo con piacere, da burino quale sono. In fondo è interessante antropologicamente avere a che fare con … persone (diciamo così) come te.
    Prima di tutto prova a darci una definizione esaustiva dell’intelligenza. Se ci riesci davvero capirai quante sciocchezze hai detto finora sostenendo che una persona appena “sufficientemente dotata” di intelligenza non può essere religiosa.
    Poi io potrei raccontare di persone che si sono dimostrate molto intelligenti nel campo in cui sono note, salvo dimostrarsi nel privato assolutamente incapaci di fare le cose più semplici (es.Far entrare tutte le valigie nel partabagagli. Un notissimo avvocato napoletano doveva chiedere l’intervento della moglie per posizionarle. Se le metteva lui ne avanzava sempre qualcuna. Possiamo forse dubitare della sua intelligenza?). E parliamo solo di cose pratiche quotidiane, figuriamoci strane manie o misteri dell’animo umano! Se tu sapessi definire l’intelligenza in maniera univoca non diresti certe stronzate come il rapporto circostanziato tra intelligenza e religiosità.
    Poi, caro Sticazzi, sappi che a volte la religiosità si esprime come modo di vivere e di relazionarsi agli altri, in maniera pacata, disponibile e collaborativa, e questo mette in secondo piano tanti ferrei discorsi razionali e sopratutto tante nozioni raffazzonate qua e la da uno stronzo come te.
    Perché ovviamente religiosità non significa solo clero e santoni, ma piuttosto spiritualità. E ribadisco che sto parlando da ateo convinto, ciò che sono da 55 dei miei 68 anni di vita.
    Ora questo sarebbe solo il preambolo di un discorso che francamente non mi sento di fare su un forum, e sopratutto non a beneficio di un …individuo… come te.

    • Estiqaatsi 27 Novembre 2023 at 13:44 - Reply

      Desideri un ”definizione esaustiva” dell’intelligenza? In letteratura vi sono diverse definizioni dell’intelligenza che ne coprono sostanzialmente tutti gli aspetti, non te le elenco per non affaticare troppo il tuo cervello e poi le puoi “copiare & incollare” da solo. Il “problema difficile” da risolvere, secondo tutti gli autori a partire da David Chalmers che l’ha introdotto, e quello della “coscienza”.

      A proposito d’intelligenza, “Noc… Noc” è il suono (a vuoto) che produce il tuo cranio quando lo colpisci con un martelletto? Oppure, se vogliamo andare sul tecnico, le lesioni della sostanza bianca del tuo encefalo, secondo la classificazione Fazekas hanno già raggiunto il grado 3?

      • Noc Noc 27 Novembre 2023 at 14:02 - Reply

        Carissimo Sticazzi!
        Tanti giri di parole per non dire nulla, semplicemente perché non sai rispondere.
        Tu sostieni che chi è dotato di un minimo d’intelligenza non può essere religioso, negando quindi che chi è religioso possa essere minimamente intelligente. E ciò infiorettando il tuo blaterare con offese gratuite a destra e a manca.
        Ma tu non sei in grado di offendere gli altri. Pensi di essere colto ma sei solo imbottito di nozioni che, non essendo tu in grado di articolarle, diventano penosamente inutili.
        Caro Sticazzi, qualcuno te la devo dire io la verità, che in questo caso non è un’offesa bensì solo la rivelazione di una verità che tu non sospetti neanche:
        La tua arroganza dimostra solo che sei un grandissimo stronzo.
        Informati, avrai parecchie conferme.

        • Noc Noc 27 Novembre 2023 at 14:04 - Reply

          Detto questo non ti rispondo più.

          • Estiqaatsi 27 Novembre 2023 at 14:12 - Reply

            Grado 3 della Scala Fazekas => Disturbo neurocognitivo Maggiore (Demenza)

    • drantonialini 27 Novembre 2023 at 14:26 - Reply

      A SachemAughhadettomaanche feritoconfrecciaalcurarodanicnoc
      Grande Sachem l essere umano poteva per necessità sviluppare i piedi per rincorrere le prede,il pene per fermare la femmina e riprodursi, invece ha sviluppato nella teca lo spessore della materia bianca e matetia Grigia,quasi sapesse che potendo disporre di neuroni e di collegamento tra loro,avrebbe potuto fare fronte a una miglior caccia ed ad un appropriato rifornimento di cibo e di strumenti per procurarselo.
      Non sono state trovate collezioni di cose inutili.
      Voglio dire che l’aspetto più importante tutt’ora in corso è l’uso del cervello per dare risposta astratta a progetti o teorie ,per esempio del calcolo della distanza da un pianeta abitabile, per costruire la navicella utile . Ma può essere anche come metter dell’oro nelle palline di vetro etrusche,o come calcolare la lunghezza dell’equatore .
      Ovvero sistema nervoso centrale e sua funzionalità rispetto al porsi problemi e risolverli. Ampliamento e funzionamento del sistema nervoso. Non è un obbligo rispondere…. A casaccio

      • Estiqaatsi 27 Novembre 2023 at 15:00 - Reply

        A proposito di “risposte a casaccio”… prova a rileggere la tua risposta! Comunque non occorre certo possedere un cervello per porsi problemi e risolverli, evidentemente non hai mai fatto una passeggiata in un bosco… riflettendo sulla reale natura del mondo vegetale e sulle strategie di sopravvivenza che vengono messe in atto dalle “piante”. Noi siamo molto più veloci, infatti stiamo “segando il ramo sul quale siamo seduti” ad una notevole velocità!

        • SonOfaBit 27 Novembre 2023 at 16:21 - Reply

          Ritengo i vegetali gli esseri viventi più evoluti del Terzo Sasso dal Sole,
          ed è probabile che la razza umana sia un vicolo cieco dell’evoluzione,
          antropocentrica fino alla miopia e narcisa fino all’annientamento ;
          ma spiegami, con parole tue e col Signore delle Mosche* come viatico,
          come mai non sei già sulla collina a dar fosforo all’aria.

          (*Peter Brook 1963)

  19. Gocciadichina 27 Novembre 2023 at 12:01 - Reply

    L’iniziativa è bella, è bello anche il risultato visivo però caspita almeno due pagine potevano dedicargliele! 😅
    Avrebbe reso di più con uno spazio un pochino più ampio, pubblicarlo magari tipo poster eventualmente pure da appendere.
    Comunque il disegno di Natangelo spicca, e ha trovato pure modo di lasciare la firma.

    • natangelo 27 Novembre 2023 at 13:08 - Reply

      Doveva essere un poster inizialmente poi ragioni editoriali hanno portato al rimpicciolimento

      • Frankie tabella 27 Novembre 2023 at 13:55 - Reply

        Il solito gomblotto…

      • Gocciadichina 27 Novembre 2023 at 14:04 - Reply

        Peccato!
        Beh ci si può sempre conservare la sola pagina, anche perché quando faranno una mostra su Natangelo tipo quella bellissima su Jacovitti di quest’anno (però si spera prima dei cent’anni), sarà comunque un bel cimelio da esporre. 🙃

        • Alessandra 00 27 Novembre 2023 at 14:19 - Reply

          Uno dei pochissimi con firma e riconoscibile nel mucchio

    • drantonialini 27 Novembre 2023 at 17:31 - Reply

      A SonOfabit William Golding : Lord of Flies lo lessi nel 1968.
      Ero critica ( oppositiva) verso la Bibbia che fosse un testo in cui trovare la parola di Dio.
      La richiesta di uccisione di Isacco è straziante e priva di qualsiasi caratteristica di divinità ,e gravida di sottomissione per paura ad un Signore potente nelle armi.

      Lord of Flies, invece provò a dare una risposta psicologica plausibile e realistica :
      Nel libro Dio è creato dagli uomini ad immagine e somiglianza per aumentare anche il potere individuale di chi comanda sulla collettività.
      Non è detto che Dio non esista in assoluto,ma chiaramente, non l’intelligenza ma il ragionamento logico e l’eventuale validazione ,per ora ,non l’hanno trovato.

  20. Alessandra 00 27 Novembre 2023 at 14:17 - Reply

    Non credevo alla storia che C C per una volta fosse buono e invece… Son stata io cattiva a pensar male 😈 Lui è lì fermo che non prova ad assaggiare neanche un polpaccio!
    Anche se sono micro vignette (com’è già stato scritto) il risultato ha comunque un peso morale.

  21. drantonialini 27 Novembre 2023 at 18:09 - Reply

    Estiqaatsi
    Mi sembra di capire che ti sfugga il concetto che dopo il concepimento, la prima cosa che si genera, è la placca neuronale .
    Da cui discenderanno e cresceranno cervello sistema nervoso e corpo .

    Ecco questa placca neuronale è ciò che rende unico ,ma simile a tutti gli altri, ogni essere umano e grazie alle connessioni neurologiche ( di pura composizione chimica) della materia grigia e bianca ha stimolato la formulazione di concetti astratti correlati all’osservazione astronomica per verificare i quali ha ideato gli strumenti idonei e il segno ovvero la scrittura per fissarne il concetto..

    Perché la placca neuronale degli esseri umani ( mammiferi) ha funzionato in tal senso?
    Di fatto il funzionamento neurologico riguarda anche l’intelligenza (Stato Cognitivo ) il QI degli esseri umani , che non ha nulla a che vedere con il credere o non in un dio.

    • Noc Noc 27 Novembre 2023 at 19:07 - Reply

      Giusto, ma tanto quello non lo capirà mai.

    • Estiqaatsi 27 Novembre 2023 at 20:50 - Reply

      Sai che ti dico drantonialini? Perché non blindi la supercazzola prematurata con doppio scappellamento a destra? Visto che la tua esposizione della nerulazione primaria non ha proprio nulla a che spartire con il diffondersi del meme di dio nella mente dell’Homo Sapiens. Il fatto poi che tu riduca l’intelligenza alla semplice misura del QI lascia ad intendere che la tua “formazione”, se così possiamo eufemisticamente definirla, sia abbastanza… datata.
      Comunque, dal momento che stiamo trattando di “religioni rivelate” e non di una “spiritualità” (mi si passi il termine assolutamente inadeguato ad esprimere il concetto) facente parte del “Tutto”, la questione è molto semplice. Chi crede alle frottole raccontate dai “rappresentanti in Terra del dio”, non può essere “intelligente” (dal sostantivo latino intelligentĭa, a sua volta proveniente dal verbo intelligĕre, “capire”).
      In effetti, a parte Cosimo e pochi altri che si affidano in modo letterale al magistero della loro “chiesa”, quasi tutti i “credenti” raggiunta l’età adulta s’inventano un proprio “dio” (oltremodo accondiscendente nei confronti delle proprie debolezze). Rimangono nella “comunità” per abitudine, anche se ne hanno rigettato i dogmi. Spero converrai che occorre essere completamente idioti per accettarli!!!

      • Estiqaatsi 27 Novembre 2023 at 21:00 - Reply

        E.C. il termine “idioti”, può essere sostituito con “totalmente plagiati”…. anche se “idiota” rende meglio il concetto, nonostante la connotazione leggermente offensiva…

        • Olo 28 Novembre 2023 at 14:49 - Reply

          illustrissimo grande capo vorrei farle notare che:
          1. le sue risposte in radio sono molto più precise e brevi.
          2. solo i suoi primi 2 commenti che ha postato sono inerenti l’argomento del post di NAT, gli altri sono tutti off topic e molto alla Orsini.

  22. SonOfaBit 27 Novembre 2023 at 19:16 - Reply

    Van Blog
    Cinque milioni di anni per differenziare la sequenza genetica dalle altre scimmie,
    un milione dai primi suoni, simboli e segni che semplificavano una
    necessità ( “ti dico che là dietro ci sono delle banane” senza dover
    mostrare una banana o tirare per un braccio l’interlocutore )
    ventimila dalle astrazioni di Lascaux
    seimila per le osservazioni astronomiche
    seicento dal Rinascimento alla Luna…. ( una progressione impressionante )

    …e in tutto questo la nostra evolutissima placca neuronale non ha ideato gli strumenti
    idonei a elaborare uno status psichico e quindi sociale che escluda la sopraffazione
    tra individui.
    Difetto strutturale che genera tutte le nefandezze proprie del genere umano.

  23. Noc Noc 27 Novembre 2023 at 21:14 - Reply

    Post per Shodan e per molti altri amici…
    Oggi di nuovo il Resto del Carlino pubblica un comunicato delle Ferrovie che, per quanto riesco a capire io, conferma che la fermata richiesta da Lollobrigida era prevista dal regolamento vigente, nonché prassi tutt’altro che rara.
    Quindi nessun abuso.
    Cercate in rete e leggete anche voi.
    Se poi il Lollo è antipatico oppure non si condivide la sua azione politica, questo è tutt’altro discorso, ovviamente. Mio nonno commerciante soleva dire: “il patto è una cosa, il prezzo è un altra cosa” cioè anche se ti faccio risparmiare, poi però non posso imbrogliarti sul peso.
    Se la fermata era legittima non c’entra un *bip* che quel ministro non ci piace.

  24. Noc Noc 27 Novembre 2023 at 21:30 - Reply

    😂😂😂😂😂
    Oddio ragazzi! Mi sono davvero rincoglionito!!!
    😂😂😂 Ho riletto l’articolo dell’altro giorno e ho concluso che confermava la mia tesi.
    Vabbè, dai… Avevo pure bevuto una bella birra rossa e per l’euforia volevo togliermi una soddisfazione😂😂😂
    Ora se avete il coraggio di farlo prendete pure in giro questo povero pensionato rimbambito…

    • Claudia 27 Novembre 2023 at 22:44 - Reply

      Tranquillo, sono solo i famigerati effetti da eccesso di loop 😵‍💫😜

      A proposito di famigerati, so che il Resto del Carlino è un giornale di destra che ha coltivato per molto tempo “simpatie” fasciste, diciamolo così

      • Claudia 27 Novembre 2023 at 22:47 - Reply

        Comunque ogni tanto lo leggo

    • Shodan 28 Novembre 2023 at 09:11 - Reply

      Sono contenta per te.

  25. drantonialini 27 Novembre 2023 at 21:52 - Reply

    Estiquaatsi. Estrapoli,riduci,dirotti a ciò che credi di aver capito ,generalizzi e vai a colpi di accetta a digitare qualcosa che credi trasmetta di te straordinarie doti: intelligenza, cultura,preparazione competenza.Non per nulla il tuo identificativo,scherzoso, è preso a prestito da un comico,richiama Quelo, che tu cerchi di impersonare.
    Non sei stato capace di darti un identificativo fatto da te. E ti ripeto il quesito era rivolto a chiunque voleva.Non l’hai ancora capito.
    Anche fosse certo che tu abbia una formazione più recente della mia, che tuttavia rispetta i dovuti ECM , ti invito a capire le domande prima di dare le risposte. Quantomeno per rispetto a te stesso e per rispetto all’intelligenza.

    • Estiqaatsi 27 Novembre 2023 at 23:32 - Reply

      drantonialni… proprio non riesci a renderti conto dell’incoerenza di quanto scrivi? Frequento questo blog per vedere le vignette di Natangelo che non sono pubblicate su “Il Fatto Quotidiano”. Saltuariamente leggo i post e, molto di rado, quando leggo delle emerite castronerie non riesco a trattenermi e replico. Poi me ne pento subito a causa della sequenza di contro-repliche inconcludenti alle quali do origine.
      Quello che imputi a me descrive esattamente il tuo comportamento il quale, nel tuo caso, è divenuto compulsivo. Come, del resto, quello di altri soggetti, evidentemente frustrati nella vita reale.
      Ho scelto un avatar che facesse riferimento proprio ad un personaggio che “commenta ironicamente” le opinioni altrui.
      Evito accuratamente qualunque riferimento biografico, appunto per rendere questi commenti assolutamente neutri, ma mi sforzerò di evitarli. Sprecare il tempo che ci rimane (anche se questo, secondo un opinione di Einstein che condivido, è una “persistente illusione”) è il comportamento più stupido!

      p.s. non frequento molto la televisione e la radio, ma Quelo e Estiqaatsi sono due personaggi distinti, interpretati da attori diversi.

  26. drantonialini 27 Novembre 2023 at 22:00 - Reply

    Il correttore si è stufato e scrive quello che gli pare. Si salverà il senso.

    .

    • Claudia 27 Novembre 2023 at 22:54 - Reply

      Non vorrei sbagliarmi ma mi pare di averlo visto che si buttava di sotto… 🫢

      Scherzi a parte, senza offesa e con rispetto (e per rispetto) parlando: maaaa… rileggere i commenti prima di postarli?

  27. Luke 28 Novembre 2023 at 01:31 - Reply

    Sinceramente…
    Non capisco…
    Sarà che il mio livello culturale e la mia interattività sociale sono quelle di una scimmia urlatrice, come diceva il mio prof d’inglese…
    ma proprio non capisco…
    Non capisco cosa spinga una persona che si reputa ampiamente più intelligente degli altri a dimostrarlo spargendo brandelli sfilacciati di cultura frammischiati ad inutili e fastidiosi insulti piuttosto beceri che fanno piuttosto pensare a latitanze o vacanze della succitata, decantata intelligenza…
    ma, ripeto, sono una scimmia urlatrice, goffa e asociale…
    qual vanagloria può spingere a pavoneggiare una superiorità così preponderante, qual tracotante boria, ansia di gloria e sete d’onore porta a sminuire e denigrare chi ha un pensiero differente, onesto, legittimo e comunque positivo?
    Forse che gli onniscienti, novella razza suprematista, non tollerano la variopinta, rutilante, colorata e multi sfaccettata umanità, nota come MdC, che si raduna su queste pagine per commentare, ridere e sbeffeggiare il mondo, il potere e pure sé stessi?
    Non capisco davvero… sarà colpa del Mostro volante fatto di spaghetti, o del Grande Cocomero che sono più disincantati, frivoli ed anarchici dei loro colleghi…
    me ne torno a masticare foglie e ad urlare…

  28. Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 10:38 - Reply

    Si sentiva proprio la necessità di un intervento di questa portata da contrapporre ai “brandelli sfilacciati di cultura…” in difesa di una Chiesa che costa allo Stato Italiano (teoricamente laico) una cifra incalcolabile ma sicuramente di gran lunga superiore a sette miliardi all’anno.
    Grazie al “pensiero differente, onesto, legittimo e comunque positivo…” dei milioni di coglioni che credono alle BALLE raccontate da questa Chiesa.
    Il “Mostro volante fatto di spaghetti” o il “Grande Cocomero” sono gratuiti e ognuno può liberamente “adorarli” senza sottrarre risorse al nostro Stato.

    ELENCO PARZIALE, ASSOLUTAMENTE INCOMPLETO DI QUESTI COSTI:

    Altre esenzioni fiscali e doganali
    45.000.000

    Altri contributi erogati dai Comuni
    257.000.000

    Altri contributi erogati dalle Province
    70.700.000

    Altri contributi erogati dalle Regioni
    242.200.000

    Altri contributi statali
    100.000.000

    Ambasciate presso la Santa Sede
    10.000.000

    Benefici concessi da enti, fondazioni e società a partecipazione pubblica
    200.000.000

    Benefici statali per gli oratori
    2.500.000

    Benefici statali sulle pubbliche affissioni
    2.000.000

    Beni immobili statali adibiti a edifici di culto
    200.000.000

    Cambi di destinazione d’uso
    150.000.000

    Cerimonie di culto in orario di lavoro nelle amministrazioni pubbliche, negli enti e nelle società controllate dallo Stato
    1.500.000

    Cinque per mille
    54.500.000

    Consumi idrici ed energetici del Vaticano
    10.000.000

    Contributi comunali per i cappellani cimiteriali
    6.000.000

    Contributi comunali per l’edilizia di culto (oneri di urbanizzazione secondaria)
    94.100.000

    Contributi delle amministrazioni locali alle scuole cattoliche
    500.000.000

    Contributi regionali agli oratori
    50.000.000

    Contributi regionali per i cappellani negli ospedali
    35.000.000

    Contributi statali all’editoria cattolica
    31.000.000

    Contributi statali alle scuole cattoliche
    430.000.000

    Contributi statali alle università cattoliche
    41.827.905

    Contributi statali per i cappellani nella Polizia di Stato
    9.000.000

    Contributi statali per i cappellani nelle carceri
    8.000.000

    Contributi statali per i cappellani nelle Forze armate
    20.000.000

    Contributi statali per i “grandi eventi” della Chiesa cattolica
    Cifra incalcolabile ma elevatissima
    Oltre al prossimo Giubileo le visite del papa in città italiane l’esposizione delle spoglie di san Pio da Petrelcina, l’agorà dei giovani italiani a Loreto, l’incontro del papa con gli aderenti ai movimenti e alle comunità ecclesiali, il Congresso eucaristico, l’incontro mondiale delle famiglie

    Convenzioni pubbliche con la sanità cattolica
    167.000.000

    Edifici di proprietà comunale concessi a condizioni di favore a enti e associazioni cattoliche
    15.000.000

    Esenzioni Imu (Ici, Tares, Tasi)
    620.000.000

    Esenzioni Irpef per erogazioni liberali
    10.000.000

    Esenzioni Iva
    100.000.000

    Finanziamenti statali all’associazionismo sociale
    880.128

    Insegnamento della religione cattolica nelle scuole
    1.250.000.000

    Interessi sul debito
    72.000.000

    Legge “mancia”
    1.000.000

    Otto per mille
    1.111.579.911

    Otto per mille di competenza dello Stato
    Una parte dei beni culturali oggetto di contributo è riservata a edifici religiosi di proprietà della Chiesa cattolica.

    Pensioni
    85.000.000

    Riduzione del canone TV
    370.000

    Riduzione Irap
    150.000.000

    Riduzione Ires
    100.000.000

    Sconti comunali per l’accesso a zone a traffico limitato
    2.000.000

    Servizi appaltati in convenzione ad organizzazioni cattoliche
    300.000.000

    Servizio civile
    20.000.000

    Sicurezza delle gerarchie e delle proprietà ecclesiastiche
    40.000.000

    Spese straordinarie delle amministrazioni locali in occasione di importanti eventi cattolici
    20.000.000

    Tariffe postali agevolate
    7.500.000

    Utilizzo dei fondi strutturali europei
    107.000.000

    P.S.
    Caro Luke, me lo fai un piacere personale: VAI A ROMPERE IL CAZZO A QUALCUN’ALTRO.

    • AleArpa 28 Novembre 2023 at 12:00 - Reply

      Io pure sono uno che rompe le scatole, ma non avrei mai immaginato che potesse esistere uno stronzo come te Estiqaatsi.

      • AleArpa 28 Novembre 2023 at 12:02 - Reply

        Magari sei pure uno psicologo pagato per curare gli altri.
        Poveri pazienti.

        • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 12:46 - Reply

          Chissà… potrei essere uno psicologo, un neurologo, un matematico, un fisico, un biologo, un filosofo… un idraulico, un falegname, un muratore, un sarto, il commesso di un Supermercato… un sacerdote ridotto allo stato laicale…

          • SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 13:21 - Reply

            Chi sarà mai Estiqaatsi ???…un poeta, un artista, un eroe, un santo, un pensatore, uno scienziato, un navigatore, un TRASMIGRATORE…..

            ecco, trasmigra

            • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 13:34 - Reply

              Tranquillo, per oggi mi sono divertito abbastanza…

          • Luke 28 Novembre 2023 at 13:26 - Reply

            Un povero mentecatto represso che soffre di manie di persecuzione che deve sfogare un odio a lungo represso ed ha uno smodato bisogno di autocompiacimento credendosi immortale, infallibile ed intoccabile…
            ma alla fine resta solo un ignorante e maleducato cialtrone

            • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 13:30 - Reply

              Invece di perdere tempo con me vai a salutare il tuo “amichetto”…

              • Luke 28 Novembre 2023 at 20:19 - Reply

                Penso che, invece, abbraccerò te, forte, forte, forte…
                povero cucciolo indifeso ed abbandonato in preda alle lordure del mondo, sedotto e poi trafitto alle spalle da tristi mercenari che ti spacciavano immagini di mondi meravigliosi dipinti su una discarica abusiva…
                capisco la tua acidità ed il tuo rancore verso chiunque sorrida…
                E se non ti bastasse l’abbraccio, posso consigliarti una vera esperta che potrà lenire le tue pene…
                Iside Martufoni, 15° Km. del Grande Raccordo Anulare…

                e ricorda…
                Io ti voglio bene
                https://youtu.be/y5H8CR5Qhwc?si=8WB8GfR-sn8Tz-tN

                • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 21:04 - Reply

                  Ma sei veramente crudele e insensibile! Lui ti manda i “cuoricini” e tu abbracceresti uno sporco ateo? Ma cosa deve ancora fare per farti capire quello che prova per te?

                  • Luke 28 Novembre 2023 at 23:17 - Reply

                    ne hai più bisogno tu di lui…
                    e non ho nulla in contrario a chi si professa ateo (sporco lo hai detto tu…), anzi…
                    fondamentalmente la mia natura mi porta a cercare un dialogo con chiunque abbia cose intelligenti e sensate da dire, in modo civile e non prevaricatorio…
                    e forse sono “crudele ed insensibile” ;-P
                    ma tu non sei così cattivo e misantropo come vuoi dipingerti

      • Olo 28 Novembre 2023 at 14:56 - Reply

        ahahaha questa m’è piaciuta!

  29. drantonialini 28 Novembre 2023 at 11:59 - Reply

    E’ chiaro che la frustrazione dà origine a umore depresso ed aggressività incontrollata verso chiunque. Soltanto chi offende tutti come idioti o credenti di qualcosa di non scientifico,non si rende conto che dipende dal suo io ipertrofico screziato di sentimenti eroici verso sé,continuamente esposti senza motivo a causargli problemi relazionali.Spari concetti confusi e sbagliati, non richiesti,non necessari se non a te.
    Tra l’altro per parlare di temi accessibili a te Quello è il totem costituito da una piccola asse di legno con 1/2 chiodi martellati ,tenuto tra le mani da Corrado Guzzanti quando interpretava il grande Capo Sticazzi.
    Non è un altro personaggio. Hai problemi di memoria e questo spiega il perché ciò che hai digitato sia fuori tema ed illogico.

    • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 12:34 - Reply

      Cara drantonialini, evidentemente frequenti i programmi televisivi più del sottoscritto che ha gettato via tutti gli apparecchi televisivi (questo giustificherebbe le opinioni che esprimi, se te le formi attraverso un tale “medium di massa”). Alla radio, che ascolto in auto, mi è capitato un programma nel quale vi era un ospite fisso che interpretava il Grande Capo Estiqaatsi.
      Comunque ribaltare sull’interlocutore le proprie frustrazioni è definito “proiezione” o “dislocazione”… Forse dovresti risolvere questo problema, prima di interloquire con il sottoscritto, nei confronti del quale nutri un evidente complesso d’inferiorità. Essendo tu, presumo, di sesso femminile questa frustrazione potrebbe anche essere accentuata da una sessualità troppo a lungo repressa.

    • Olo 28 Novembre 2023 at 15:05 - Reply

      @drantonialini mi dispiace deluderti ma il grande Guzzanti interpreta Queeelo, mentre il grande capo Estikatzi é un personaggio di Lillo&Greg…

      Ciò, ovviamente, non toglie che la copia che scrive in questo blog é un tristo figuro che dell’ originale non ha nulla

      • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 15:33 - Reply

        Si scrive E-S-T-I-Q-A-A-T-S-I, nome ispirato al film sperimentale “Koyaanisqatsi” che significa “vita in tumulto” in lingua hopi. Dal momento che mi aveva entusiasmato per i contenuti trasmessi quando l’avevo visto, nel 1982, l’ho scelto come pseudonimo. Mi rendo conto che certe considerazioni travalichino la mente di chi scrive “Estikatzi” ma pazienza…
        Lillo & Greg purtroppo non li seguo… è una mia grave lacuna.

        • Olo 28 Novembre 2023 at 15:54 - Reply

          Ciccio, piacerebbe anche a me saper fare le superqaatsole come le fai tu, ma purtroppo i miei limiti intellettivi e culturali me lo impediscono.
          Comunque salutami Lilrho.

  30. Gocciadichina 28 Novembre 2023 at 12:03 - Reply

    Io immagino Natangelo che ogni tanto si affaccia nel suo blog, e tra l’esterrefatto e il confuso si chieda di cosa diamine si stia parlando.
    E soprattutto perché 😬..

    • natangelo 28 Novembre 2023 at 17:37 - Reply

      Alle volte confesso che succede

  31. drantonialini 28 Novembre 2023 at 12:14 - Reply

    Nat,la pagina rappresentante il poster è molto carina,anche se fitta.Ho fatto in tempo a conoscere Naji e ad innamorarmene prima di acquistare il giornale stamani . Ho quindi avuto due regali .Thanks

    • drantonialini 28 Novembre 2023 at 12:17 - Reply

      Gocciadichina .Vai avanti ed indietro nel tempo saltando i post?

      • Claudia 28 Novembre 2023 at 13:55 - Reply

        In che senso (pace all’anima sua)?
        Siamo forse di fronte ad un paradosso temporale?

      • SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 15:35 - Reply

        Non volevo essere pedante, ma la community tutta pratica una sorprendente anarchia
        nella sequenza dei commenti, chi fa riferimento all’ora, chi indirizza direttamente,
        chi spera nella clemenza – e perspicacia – del destinatario, chi consulta fondi di caffè
        e interiora di pollo, chi – meschino! – usa il reply del thread.

        Cosimo !! Bisogna dare un giro di vite !!😂

        • Claudia 28 Novembre 2023 at 18:22 - Reply

          Ma il cielo è seeeempre più blu!

        • Shodan 28 Novembre 2023 at 20:09 - Reply

          Pure esso blog stesso è uno fetente che distribuisce li commenti a naso di cane per lo suo piacere. Ora io rispondo, ma a chi? C’è vita su Marte? Ma soprattutto dove finirà questa risposta?
          Scusate ma un po’ di sana demenza di tanto in tanto rilassa. Per non prendersi troppo sul serio😜

          • Olo 28 Novembre 2023 at 20:41 - Reply

            Queeelo alla domanda “c’è vita su Marte?” avrebbe risposto “mah! giusto un pochetto il sabato sera”

            • Shodan 28 Novembre 2023 at 20:44 - Reply

              🤣🤣🤣

          • Alessandra 00 28 Novembre 2023 at 21:39 - Reply

            La risposta, direbbe Quelo, non la devi cercare di fuori. La risposta è dentro di te e però… ( sento il coro che dice all’unisono, aggiungo io).. È sbagliata!

  32. Cosimo Epicoco 28 Novembre 2023 at 12:16 - Reply

    Penna bianca! Sei assai volgare! Poi non credo che quei dati siano tutti veri! Anche fosse, sono legali (dopo tutto c’è un Concordato!) Dopodiché la UE ha richiesto all’Italia di esigere l’IMU agli edifici della Santa Sede che insistono sullo Stato italiano; meno male! Era ora! Si continui su questa strada! Anche il Santo Padre sta tentando di portare più austerità in Vaticano, ahimè con molta fatica.Ecco io penso troppi privilegi! Ed è per che il Buon Pastore sta mandando poche vocazioni.Un saluto affettuoso al caro Luke

    • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 13:10 - Reply

      hai dimenticato di aggiungere un cuoricino al saluto…

  33. Cosimo Epicoco 28 Novembre 2023 at 12:30 - Reply

    Gocciadichina: Non credo! Questo blog è aperto a tutto (nei limiti della decenza) Poi è come una fontana, ognuno può bere.Dopodiche’ Natangelo può proibire di parlare di certi argomenti.O no?

  34. Cosimo Epicoco 28 Novembre 2023 at 12:35 - Reply

    Gocciadichina: No non penso! Se Natangelo ci lascia liberi possiamo parlare di tutto (nei limiti della decenza) questo blog è come una fontana possiamo bere quanta acqua vogliamo.

  35. AleArpa 28 Novembre 2023 at 12:46 - Reply

    Confermo tutto:
    Secondo me Estiqaatsi è proprio un grandissimo stronzo.
    Punto esclamativo.

    • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 13:05 - Reply

      Caro AleArpa, anche la tua aggressività nei mie confronti deve avere una qualche giustificazione inconscia. Forse stai proiettando su di me la figura paterna? Se conoscessi almeno il tuo sesso potrei formulare delle ipotesi con un minimo di attendibilità. II fatto che tu abbia scelto uno pseudonimo “neutro”, lascia solo intravedere una sessualità non ben definita. L’utilizzo degli articoli “maschili” potrebbe essere indicativo di una leggera predominanza verso quel sesso…

      • AleArpa 28 Novembre 2023 at 13:19 - Reply

        Sono un maschietto.
        Fa pure tutte le tue osservazioni e diagnosi che ti pare, tanto qui siamo virtuali e a distanza.
        Se fossimo fisicamente a portata di mano ti sconsiglierei.
        Da studente il mio sport preferito era pestare i bulletti stronzi che pensavano di fare i gradassi, e ho tanta nostalgia di quei tempi…

        • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 13:25 - Reply

          Quei bulletti ti eccitavano vero? Li pestavi ma in realtà avevi in mente altro..

          • AleArpa 28 Novembre 2023 at 13:34 - Reply

            Siiiiii. Lo hai capito, vero?
            Ti piacerebbe che lo facessi a te, dimmi la verità, non lo racconto a nessuno.
            Il problema è che qui possiamo fare solo messaggi e nidnte altro.

            • natangelo 28 Novembre 2023 at 17:35 - Reply

              Dai gente, non scendiamo alle offese personali su

              • Olo 28 Novembre 2023 at 20:45 - Reply

                troppo tardi caro NAT, da mo’ che hanno superato questo limite.
                Ma non ti preoccupare perché c’è la schiera dei tuoi fans detta anche MDC® che butta volentieri benzina sul fuoco 😉

  36. Cosimo Epicoco 28 Novembre 2023 at 14:31 - Reply

    Penna bianca: Luke caro: ♥️

    • Claudia 28 Novembre 2023 at 18:44 - Reply

      Ao’, ebbasta ‘npo!? Sopra AleArpa e Estiqaatsi in pieno idillio mandrillo 😳 sotto Alemanno e Rizzo che non si sa che combinano, mo pure tu e Luke!!!?!?

      • Shodan 28 Novembre 2023 at 20:15 - Reply

        Ecco, non si poteva dire meglio!!! 😂😂😂
        (Curiosità: centro Italia, ma dove? Roma? O riviera adriatica? Quell’ebbasta ‘npo mi ricorda le Marche🥰)

        • Claudia 28 Novembre 2023 at 20:18 - Reply

          Yes 🥰

          • Shodan 28 Novembre 2023 at 20:45 - Reply

            🥰🥰🥰

  37. SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 14:36 - Reply

    Una domanda per la MdC®© tutta : secondo voi è sempre lo stesso troll con nomi diversi,
    o c’è un sostanziale incremento dei tampinatori ? dovuto alla permanenza del Nat
    in quelle classifiche demenziali dove al primo posto c’è uno che parla di calcio ?

    • Olo 28 Novembre 2023 at 15:10 - Reply

      io voto per l’aumento spropositato degli Eugeni

      • SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 15:26 - Reply

        Certo che gli ultimi scambi tra GrandeCapo e ArpaGone (nel senso di andato 😂 )
        hanno raggiunto bassezze mai viste prima.

        Il Maivismo.😂

        • AleArpa 28 Novembre 2023 at 15:31 - Reply

          Son ma io lo faccio apposta per farvi ridere un po’, sennò che noia.
          Sopratutto con quella della supercazzula.

    • Alessandra 00 28 Novembre 2023 at 15:43 - Reply

      Potrebbe essere tutt’e due i casi?
      Secondo me il padrone di casa comincia a non poterne più, sbaglierò…

      • SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 15:59 - Reply

        Io credo sia lo stesso. Anche l’altra volta il pippone antireligioso era scaturito dai commenti
        alla vignetta su Staino, e iniziato con il medesimo sermoncino “Staino era un grande vignettista
        blabla blabla blabla”

        • Alessandra 00 28 Novembre 2023 at 16:13 - Reply

          Mi fido. Vi ritengo più esperti di me nel “fiuto”

  38. Noc Noc 28 Novembre 2023 at 14:45 - Reply

    Ma lasciatelo perdere.
    Piuttosto… Questa storia di Alemanno & Rizzo…
    È uno scherzo, giusto?

    • Luke 28 Novembre 2023 at 15:35 - Reply

      mi sa di no…
      rabbrividisco al pensiero…

      • SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 15:38 - Reply

        Ti immagino come Natolia con un occhio bruscamente chiuso dal brivido😂😂😂

    • Olo 28 Novembre 2023 at 15:45 - Reply

      ahaha non ci voglio credere ahaha

  39. Noc Noc 28 Novembre 2023 at 15:46 - Reply

    Cioè… Alemanno con Rizzo?
    😱 Assurdo.
    Magari era più plausibile con Vendola.
    O anche Rizzo è un pregiudicato?
    😂😂😂

  40. SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 15:51 - Reply

    Proprio a causa del suo contenuto (cioè la diffusa anarchia! 🤔) replico un commento :

    Non volevo essere pedante, ma la community tutta pratica una sorprendente anarchia
    nella sequenza dei commenti, chi fa riferimento all’ora, chi indirizza direttamente,
    chi spera nella clemenza – e perspicacia – del destinatario, chi consulta fondi di caffè
    e interiora di pollo, chi – meschino! – usa il reply del thread.

    Cosimo !! Bisogna dare un giro di vite !!😂

    • SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 16:01 - Reply
      • SonOfaBit 28 Novembre 2023 at 17:09 - Reply

        dimenticavo, minuto 1:00

      • drantonialini 29 Novembre 2023 at 21:02 - Reply

        Olo. Ho il timore che anche i rapporti a posteriori, possano ingenerare concepimenti prima d’ora impossibili.

  41. Cosimo Epicoco 28 Novembre 2023 at 16:58 - Reply

    https://youtube.com/shorts/HWRVZ_FEWao?si=KS3dMPNx2CJfhI5h Sonny: magari non c’entra molto, ma dedico questo a Rizzo e Alemanno! Sei d’accordo?

  42. Alessandra 00 28 Novembre 2023 at 17:43 - Reply

    Volete arrivare a 500? 😆

  43. Bongo Fury 28 Novembre 2023 at 18:39 - Reply

    Che diavolo sta succedendo ??
    Un attacco di Pillolelaiche ?
    Teologidilettanti ?
    Biechi Blu ?

    • Claudia 28 Novembre 2023 at 18:53 - Reply

      Tutti quelli che hai detto. Siamo in pieno fight club. In guardia, ragazzo!

    • Olo 28 Novembre 2023 at 22:24 - Reply

      Umpa Lumpa ?!?!

  44. frankie tabella 28 Novembre 2023 at 19:25 - Reply

    Scusate ma vi ho letto con attenzione in questi giorni e voglio sottoporvi questa mia riflessione riguardo la religione che si dimostra quantomeno ambigua in un campo in cui l’autorità morale ed etica non dovrebbe esserlo:
    Dato che la religione è artefatto umano e che l’etica e la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede,la chiesa,a causa della pretesa dispensa divina per le sue pratiche,non risulta quantomeno amorale se non immorale rispetto a fede e dei fedeli?
    Che non sono tonti ma semplicemente ingannati nella loro buona fede da cinici mercanti del tempio?

    • Claudia 28 Novembre 2023 at 19:38 - Reply

      Ahhhhh, ma allora dillo che vuoi far scoppiare la terza guerra mondiale…

  45. frankie tabella 28 Novembre 2023 at 19:27 - Reply

    Errata corrige:
    questa mia riflessione riguardo la chiesa…

    • Claudia 28 Novembre 2023 at 19:39 - Reply

      Troppo tardi. Siamo tutti morti

      • Alessandra 00 28 Novembre 2023 at 19:42 - Reply

        😂😂😂

  46. frankie tabella 28 Novembre 2023 at 19:51 - Reply

    Vabbé…almeno siamo arrivati a 114.

  47. Cosimo Epicoco 28 Novembre 2023 at 20:08 - Reply

    tabella: hai detto bene! Mercanti del Tempio! Questi non amano Gesù Cristo, sono circuiti ma non sono amati, faranno la fine dell’Iscariota! Modestamente cerco di non lasciarmi ingannare,”avete il Libro ed il Pastor” direbbe Dante.Tabella, ti assicuro che amare Gesù Cristo è meraviglioso! Gli puoi parlare in ogni momento,ma non si spiegare di più.Per te spero tanto bene! Quante volte l’ho detto, mi sono trovato a due centimetri dall’abisso! Ma una dolce Mano piagata mi ha afferrato e trattenuto,poi dopo ho pensato che la vita è assai assai bella! Un caro saluto.

  48. Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 20:54 - Reply

    “Potete parlare liberamente con Gesù… ma se lui vi risponde dovreste iniziare a preoccuparvi della vostra salute mentale” (cit.)

    Caro Cosimo, le allucinazioni uditive sono uno dei primi sintomi della Schizofrenia, grave disturbo di natura psicotica. Potrebbero anche essere correlate ad un Disturbo Dissociativo d’Identità (PTSD). Per cui se “Gesù” ti ha risposto, posso solo consigliarti (non sto scherzando) di farti prescrivere una visita specialistica dal tuo medico di base.

  49. frankie tabella 28 Novembre 2023 at 21:07 - Reply

    Per arrivare a 500.
    Rizzo e Alemanno:
    Non é poi cosi assurda stá cosa.. ci sono precedenti.
    Negli 70 ci fú chi teorizzó a destra una convergenza tra opposti estremismi contro un nemico comune.
    Posizione politica di chi avversava il liberismo e il capitalismo da una prospettiva nazionalista(sovranista?)identitarista, statalista e comunitaria.
    Che si rifaceva alle tesi sociali dell RSI e a figure come Bombacci.
    Lo chiamarono impropriamente Nazimaoismo.Duró poco.
    Alemanno é un politico in cerca di rivalsa verso i vecchi camerati che lo hanno scaricato,mentre Rizzo é l’ultimo giapponese del marxismo leninismo.
    A fronte dell’attuale situazione geopolitica internazionale potrebbe avere comunque un suo perché…

    • Estiqaatsi 28 Novembre 2023 at 21:12 - Reply

      “o de francia o de spagna purché se magna”

      • frankie tabella 28 Novembre 2023 at 21:22 - Reply

        Sicuramente.
        Ma questo vale per tutto e tutti in Italia.
        In realtà é la nostra piú genuina identità nazionale.
        Altro che poeti navigatori e santi..

  50. Cosimo Epicoco 28 Novembre 2023 at 21:11 - Reply

    https://youtu.be/–FF33pp2zQ?si=x8wndXY-3ZCPCur_. Pennuccia: grazie del consiglio!

Dimmi la tua

Ultimi post