Cessate il fuoco, ma

Lascia un commento!

Cessate il fuoco, ma – la mia vignetta per la prima pagina de Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!

#guerra #ucraina #russia #vaticano #usa  #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 27 Maggio 2023|Categorie: satira, vignetta|tag = , , , , |30 Commenti on Cessate il fuoco, ma|

Falla girare!

30 Comments

  1. Cosimo Epicoco 27 Maggio 2023 at 10:30 - Reply

    Va be’ intanto che cessi il fuoco; andate ( il Santo Padre escluso) al cesso! Lì farete certamente meno danni! Voto vignetta 9; colori 10;

    • natangelo 27 Maggio 2023 at 11:19 - Reply

      Cosimo lei è un galantuomo

      • Alessandra 00 27 Maggio 2023 at 12:46 - Reply

        Al tuo blog, senza i commenti di Cosimo, mancherebbe qualcosa… (abbondiamo! Abbondandis in abbondandum)

  2. Alessandra 00 27 Maggio 2023 at 10:50 - Reply

    Rivisitando Quelo, la terza che hai detto!
    Cosimo: applausi a te

  3. Franco Bertolotti 27 Maggio 2023 at 11:11 - Reply

    …nfatti purtroppo…e ancora insistono

    • Nicola 27 Maggio 2023 at 13:29 - Reply

      Bella vignetta!!!!! Do pure io voto 10

  4. Cosimo 27 Maggio 2023 at 11:57 - Reply

    Grazie Mariolino! Però è vero che ho quasi 63 anni,ma dammi del tu ti supplico!Ti regalo un’aneddoto del compianto santo padre emerito Benedetto XVI , raccontato nel libro che da poco ha scritto l’arcivescovo Mons George.”Papa Francesco continua a chiamarmi nonno! In fondo ci separano soli 9 anni! Chiamami fratello maggiore!”😁

  5. Cosimo Epicoco 27 Maggio 2023 at 13:49 - Reply

    https://youtu.be/SzrEfkjdzgw Grazie Alessandra 00 allora a proposito di “abbondiamo” facciamo parlare il principe!

  6. Ma.Co.Da. 27 Maggio 2023 at 17:08 - Reply

    Certo che come hai disegnato il capoccione di Biden è inquietante.

  7. Luisa 27 Maggio 2023 at 17:46 - Reply

    Certo che come mediatori un vecchio guerrafondaio un po’ rincoglionito ed uno spietato dittatore….stiamo freschi. Si salva solo il Papa. Dove finiremo di questo passo?

  8. Bianca 28 Maggio 2023 at 09:45 - Reply

    Una vignetta sul ponte amato da Salvini: lui che sta sotto il ponte come un barbone con un cartello in mano per chiedere il reddito di cittadinanza… che bel sogno!

  9. Marco 28 Maggio 2023 at 13:14 - Reply

    Carina, manca solo una posizione (?).
    Francesco: “Cessate il fuoco!”
    Governo, PD e loro media: “Perché?!?”

  10. DIDIMO 28 Maggio 2023 at 15:38 - Reply

    la vignetta manistefa i vari interessi, chi ha le armi lì deve smaltire: ma servono a chiudere ed a intimorire, vedi l’atomica. La demenza umana e americana non ha limite

  11. Tore 28 Maggio 2023 at 16:19 - Reply

    Mah… Certe volte mi chiedo se i veri pacifisti sono quelli che accorrono armi in pugno a difendere una democrazia in pericolo. E mi ricordo la brigata internazionale in Spagna. I nostri partigiani. E oggi gli ucraini. Che dice dono la loro patria. La loro cultura. Il loro futuro. E mi rispondo: oggi i pacifisti stanno con l’ Ucraina

    • Francesca 29 Maggio 2023 at 15:04 - Reply

      https://youtu.be/iFWoJH3lrAk
      La guerra è incominciata nel 2014 con accordi firmati e non rispettati (cfr “protocollo di Minsk”), a favore di un’autonomia delle regioni di etnia russa che venivano sistematicamente perseguitate. Dopodiché quelle popolazioni si sono ribellate, la guerra é incominciata cosí.
      Questo filmato è di un TG di stato (Rai 2) al tempo del governo Gentiloni e parla dei primi 2 anni di guerra. Guerra che non è mai finita. A proposito dei partigiani… Chi sono oggi in Ucraina i partigiani???
      Ma il pensiero unico dominante ci racconta quello che i potenti vogliono.

      • SonOfaBit 29 Maggio 2023 at 17:38 - Reply

        Il pensiero unico dominante gradisce come prima vittima la verità.
        Poco dopo Marc Innaro, storico corrispondente Rai da Mosca, viene cacciato e spedito in Egitto, linciato dai media, reo di aver esibito la cartina che mostra il palese allargamento della Nato a Est, in violazione degli accordi presi nel ’91 tra Nato e Russia.
        E Raiotta e Tore si concentrano sui pacifinti.

    • Aldo 1 Giugno 2023 at 23:49 - Reply

      L’Ucraina non ce l’ha un futuro, comunque questa guerra vada a finire. Stavano morendo economicamente e demograficamente già prima della guerra, e Zelensky che chiude i confini e manda forzosamente tutta la sua popolazione maschile al macello (altro che partigiani e brigate internazionali) in stile Grande Guerra accelera soltanto questo processo. Non ci sarà ripresa demografica, né economica, visto che siamo nella distopia liberista, non nell’epoca keynesiana che permise il piano Marshall, unico motivo della rapida ripresa dell’Europa post seconda guerra mondiale (chi pensa che dopo ogni guerra ci sia “automaticamente” un boom economico “perché c’è da ricostruire” è più ignorante dell’americano medio). Su quanto l’Ucraina post golpe sia una democrazia, non c’è neanche da perdere tempo ad esprimersi.

  12. Paul 28 Maggio 2023 at 23:17 - Reply

    Gli accordi di Minsk sono stati un’occasione che Poroscenko e Zelensky non sono riusciti ad acchiappare.
    Più ritardano la pace e più si ritrovano con un pugno di mosche.

  13. Costanzo 28 Maggio 2023 at 23:27 - Reply

    L’accordo che propone la Cina, con Santoro Orsini e Travaglio è solo a favore di Putin. L’Ucraina non può accettarlo. Continuons le combat!

    • Francesca 29 Maggio 2023 at 14:56 - Reply

      https://youtu.be/iFWoJH3lrAk
      La guerra in Donbass, dopo due anni che era incominciata, raccontata dalla TV su Rai 2 al tempo del governo Gentiloni.

    • Aldo 1 Giugno 2023 at 23:44 - Reply

      “Continuons”? Perché, tu stai combattendo?

  14. Gian Carlo Pozzo 28 Maggio 2023 at 23:57 - Reply

    Il disco rotto del Fatto Quotidiano…

    • Aldo 1 Giugno 2023 at 23:43 - Reply

      Sempre meglio del disco rotto del resto della stampa “italiana” a lingue unificate.

  15. Al rei 29 Maggio 2023 at 03:25 - Reply

    L’unico che ha ragione è il papa e i cinesi, il papa perché è l’unico che si rende conto a cosa più portare la continuazione di questa guerra è la Cina perché sa che le regioni conquistate sono russofone, e non vogliono stare con gli ucraini che hanno cominciato a sterminarli nel 2014.

  16. Cosimo Epicoco 29 Maggio 2023 at 11:16 - Reply

    Pozzo! “Il disco rotto del”Fatto Quotidiano?” È meglio Libero? Che ti fa vergognare (a me) a leggerlo? Il Giornale che è il gemello mal riuscito di Libero? Il giornale che non ricordo il nome che sta’ dirigendo l’ineffabile Renzi? Nella speranza che non diventi il mattinale delle loro maestà saudite?Certo non ci sono più i Montanelli i Biagi,ma qualcosa del loro pensiero è rimasto!

  17. Luisa 29 Maggio 2023 at 14:25 - Reply

    Il nome di Montanelli e Biagi accostati a quelli dei giornalisti di Libero e il Giornale mi fa rabbrividire….chi era che ultimamente alludeva al famoso alluvione del Vajont? Pazzesco 😂🤣🤣

    • Udik 29 Maggio 2023 at 15:56 - Reply

      Eh. L’altro giorno ho realizzato che “alluvione” a rigore è corretto: “Con il termine alluvione si indica la condizione che si verifica quando l’acqua trabocca dai confini naturali e/o artificiali di un fiume o di un qualsiasi corpo idrico”. Da non confondere con “diluvio”.

      Invece (già che siamo in tema) il buon Nat ha titolato “Open to disastro ambientale” in merito ad un’alluvione (da pioggia) che è invece un disastro naturale. È che oggi ci piace prenderci la colpa di tutto 🙂

  18. Luke 29 Maggio 2023 at 20:40 - Reply

    E intanto…
    41 militari feriti in Kosovo per scontri fra Serbi ed Albanesi…
    Poche righe per paura di incolpare la parte sbagliata…
    Ma soprattutto, praticamente nascosta dai nostri meravigliosi media, in Afghanistan i Talebani (vecchi amici degli Usa…) approfittando delle smodato quantità di armi lasciate intatte dagli stessi americani in “fuga”, stanno schierando gli stessi mezzi al confine con l’Iran, disattendendo un trattato risalente agli anni ’70 sull’uso dell’acqua dell’unico fiume della regione…
    L’oppio compra armi migliori e più moderne delle patate…

  19. Luke 29 Maggio 2023 at 20:46 - Reply

    🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
    Grazie Nat…!
    Mi ci voleva proprio una bella risata liberatoria…
    Anche perché l’armocromista del cielo in questi giorni si diverte con le tonalità del grigio pece e con l’effetto pioggia torrenziale a schizzi..

    • Luke 29 Maggio 2023 at 20:47 - Reply

      Questa doveva stare a commento della nuova vignetta….

Dimmi la tua

Ultimi post