Natale con Cane Cattivo 4

Lascia un commento!

Christmas collection “Natale con Cane Cattivo” nr. 4 (scartato)

Questo originariamente doveva essere uno dei tre acquerelli andati sullo shop, ma una volta completato ho deciso di scartarlo. Non perché sia brutto o non riuscito. Mi piace, ma non mi convinceva il soggetto (ancora ispirato a una tavola di Hergè): è poco coerente con gli altri tre. Negli altri disegni della collection l’armonia natalizia delle scene scivola su Cane Cattivo che – appunto – è cattivo, mozza mani, scava teschi, ha le zampe insanguinate. Insomma, fa il suo mestiere come abbiamo imparato a apprezzarlo. In questo disegno, invece, il botolo è vittima di un piccolo “incidente” con le decorazioni natalizie. Certo, noi che lo conosciamo possiamo immaginare la vendetta che sarebbe seguita nella vignetta successiva, ovviamente: però resta che Doppia C in questo frammento era troppo poco Doppia C. E quindi lo terrò per me, per ricordarmi che anche i cattivi inarrestabili, alle volte, inciampano. Come tutti noi.

#tintin #milou #hergè #natale #natangelo

by |Published On: 17 Dicembre 2022|Categorie: nat show, vignetta, vita varia|tag = , |6 Commenti|

Falla girare!

6 Comments

  1. Cosimo Epicoco 17 Dicembre 2022 at 09:17 - Reply

    L’acquerello è assai bello! Infine una pallinata sulla testa del cagnetto è poca cosa! Fare insieme l’albero è impagabile! E penso che lo scatto di nervi di mini Argo è solo finta!

  2. Cosimo Epicoco 17 Dicembre 2022 at 09:23 - Reply

    … Forse sono “intossicato” dalla bellezza dei quadri di Van Gogh; ma in questo acquarello la sedia e il giallo sono tipicamente Vanghoghiani.Mah!

  3. SonOfaBit 17 Dicembre 2022 at 17:39 - Reply

    Dall’espressione e dalla postura si direbbe che ……Oooops mi è caduta!…..😂

    • Cosimo Epicoco 18 Dicembre 2022 at 09:30 - Reply

      Un po’ come la mia, quando facevo cadere le ciliegie di proposito e sotto subito l’amico Guidino le afferrava per mangiarle dopo!

  4. SonOfaBit 18 Dicembre 2022 at 11:34 - Reply

    😂

  5. Luke 19 Dicembre 2022 at 10:30 - Reply

    Secondo me è decisamente la più bella fra le tavole natalizie…
    e poi, caro Doppia C, chi la fa l’aspetti…
    In fondo è vero che i cani assomigliano sempre ai padroni… sono solo più innocenti e genuini…
    perchè uno sguardo così perfido e con un sogghigno compiaciuto il nostro amato Nat non l’aveva mai avuto…

beh?

Ultimi post