Il paese reale

Lascia un commento!

Il paese reale – La mia vignetta per Il Fatto Quotidiano oggi in edicola!
#pd #congresso2022 #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

by |Published On: 28 Ottobre 2022|Categorie: satira, vignetta|tag = |27 Commenti on Il paese reale|

Falla girare!

27 Comments

  1. Cosimo Epicoco 28 Ottobre 2022 at 13:15 - Reply

    Vignetta che non ho capito! Ma che merita 2.

  2. Doc Brown 28 Ottobre 2022 at 14:16 - Reply

    Rappresentazione plastica. Una domanda mi balena? Il nostro lo avrà immaginato con il volto di Letta?

  3. Luke 28 Ottobre 2022 at 14:20 - Reply

    Be flexible…
    Compagni! Dobbiamo essere flessibili senza perdere di vista i nostri obiettivi…
    Semplicemente minimal e ferocemente realistica…
    Nat…
    Sei sempre il migliore…
    Ormai l’Olimpo dei grandi della satira è la tua casa…

    • Conte Valerian 28 Ottobre 2022 at 14:44 - Reply

      Ci penserà Darwin a sistemarli.
      Come sempre.

      • Dedication 28 Ottobre 2022 at 15:07 - Reply

        Ma no. Al peggio cambieranno nomer e i loro elettori differentemente abili li voteranno “perche’ sono nuovi”.

    • Dalladodici 28 Ottobre 2022 at 17:30 - Reply

      …per caso c’entra D’Annunzio?

  4. Dedication 28 Ottobre 2022 at 15:06 - Reply

    Il volto di Letta che entra nel volto di bersani.
    Praticamente il PD, nudo, che mette la testa in Articolo 1.

    Geniale.

    • Armando 28 Ottobre 2022 at 16:33 - Reply

      Si vede che per immaginare certe cose ci metti tutto l’impegno e che ti eccita farlo in pubblico. Se continui così ti mettono a capo de “La Bestia” lagaiola.

  5. Turiddu Von Wasselvitz 28 Ottobre 2022 at 15:07 - Reply

    Lo dicevo 30 anni fa che sarebbe stato tossico, forse letale, incorporare i democristiani nel PC.
    E i risultati purtroppo si sono visti.

    • Armando 28 Ottobre 2022 at 17:31 - Reply

      In Russia forse non lo sanno ma i democristiani sono confluiti sia in partiti di destra che di sinistra.

      Formigoni, Alfano, Giovanardi, ecc.
      https://it.wikipedia.org/wiki/Frammentazione_della_Democrazia_Cristiana

      • Turiddu Von Wasselvitz 28 Ottobre 2022 at 19:55 - Reply

        Sisì, lo sanno anche i più ignoranti, cioè in america.
        Ma io parlavo di quelli incorporati nel PC.

        • Armando 28 Ottobre 2022 at 20:54 - Reply

          dio carpa, allora tutti i democristiani buoni sono andati a destra! In molti paesi sono ignoranti della pravda.

  6. Cinzia 28 Ottobre 2022 at 15:14 - Reply

    Dato che al peggio non c’è limite, per affossare del tutto il partito, vedrete che la prossima segretaria sarà donna, lesbica, ecologista pro droga libera e pro gender.
    ( povero Gramsci ! ).

    • Doc Brown 28 Ottobre 2022 at 16:50 - Reply

      O bella. Scopro oggi che “donna, lesbica, ecologista pro droga libera e pro gender” sia oltre il limite del peggio. La poraccitudine….

      • Cinzia 28 Ottobre 2022 at 16:58 - Reply

        Spiego :
        il riferimento NON è a tutte le donne, alle lesbiche ecc ecc,
        MA alla signora che si è candidata alla carica di segretario PD
        ( con tutto il rispetto per le sue scelte ) LA DROGA NO.

        • Armando 28 Ottobre 2022 at 17:39 - Reply

          Ma che te frega a te, sono fatti loro: la mentalità da partito unico che non ammette altre scelte oltre alla propria non è un buon segno.

        • Giovanni 29 Ottobre 2022 at 08:18 - Reply

          Cinzia, non ti curarti loro, ma guarda e passa. Sono i dannati del nono cerchio dell’inferno: quelli che hanno avuto un cervello e non lo hanno mai usato.

          • Armando 29 Ottobre 2022 at 11:38 - Reply

            eh la soddisfazione di citare Dante in modo autoreferenziale è un classico come carpe diem tradotto come dio carpa.

  7. SuzieQ 28 Ottobre 2022 at 15:46 - Reply

    Giusto, meglio se donna, madre, cristiana ( eterosessuale daje ar frocio, pro-life, cannone libero canna no, forza mafia eccetera ). Fascia, insomma.

    Ecco perché non esiste più una sinistra. E non disturbare Gramsci.

    • Luke 28 Ottobre 2022 at 16:35 - Reply

      Gli estremismi, di qualunque colore e ideologia, una volta al potere non portano mai nulla di buono

      • Armando 28 Ottobre 2022 at 17:10 - Reply

        Bizzarro popolo gli italiani. Un giorno 45 milioni di fascisti. Il giorno successivo 45 milioni tra antifascisti e partigiani. Eppure questi 90 milioni di italiani non risultano dai censimenti…“

        Anche Churchill sospettava che non ci fosse differenza tra due antitesi.

        A maggior ragione perché la storia insegna che una mentalità fascista può essere così diffusa da passare come non estremista.

  8. Cinzia 28 Ottobre 2022 at 16:11 - Reply

    Essere madre,eterosessuale, cristiana, pro vita e cristiana NON vuole dire essere fascista.
    Personalmente detesto le armi e la droga. Gramsci lo cito quanto voglio in quanto l’ho letto e apprezzato. Gli omosessuali sono difesi dalla legge ordinaria.
    Saluti ai CCR.

    • Armando 28 Ottobre 2022 at 16:54 - Reply

      Apparentemente dire “legge ordinaria” è un modo per tacere dell’ignoranza visto che ci sono lacune come era per la violenza sulle donne sulla quale si è intervenuti con la legge 19 luglio 2019, n. 69.

      Evidentemente i reati contro categorie LGBT non destano allarme sociale come quelli delle donne.

      In particolare si intendeva modificare l’art. 604 bis c.p. che punisce le discriminazioni razziali, etniche, nazionali e religiose, per includere atti discriminatori fondati “sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere” punendo:

      con la reclusione fino ad un anno e 6 mesi o multa fino a 6.000 euro, chiunque istiga a commettere o commette atti di discriminazione fondati su tali motivi (primo comma, lett.a)

      con la reclusione da 6 mesi a 4 anni, chiunque istiga a commettere o commette violenza o atti di provocazione alla violenza per tali motivi (primo comma, lett. b);

      con la reclusione da 6 mesi a 4 anni, chiunque partecipa o presta assistenza ad organizzazioni, associazioni, movimenti o gruppi aventi tra i propri scopi l’incitamento alla discriminazione o alla violenza per tali motivi (secondo comma).

      In Russia dove il fascismo va alla grande l’Occidente è additato come artefice di una propaganda che attenta alla loro sicurezza

      «Quella contro l’Occidente è una lotta di civiltà. Perché la Russia è l’ultimo avamposto nella difesa dei valori tradizionali contro la deviazione sessuale come norma. La presunta cultura LGBT è uno strumento nella guerra ibrida contro il nostro Paese e noi abbiamo il compito di proteggere la nostra società» (Alexander Khinshtein di Russia Unita)

    • SuzieQ 28 Ottobre 2022 at 19:54 - Reply

      Da quando la sedicente sinistra italiana ha frettolosamente mandato in soffitta idee, ideali e perché no ideologie per consegnarsi – senza condizioni, basta che non ci dite più brutti cattivi e comunisti – al liberismo sfrenato, cioè alla maschera in doppiopetto del fascismo terzo millennio,
      c’è anche chi scambia una prospettiva piccolo-borghese, limitatissima e autoreferenziale per il sol dell’avvenire.

      Gramsci lo puoi citare quanto vuoi, cosa che non hai fatto, non puoi dispiacerti al posto suo.
      La tua resta una delle possibili interpretazioni, e non é molto elegante riempirsi la bocca con grandi nomi. Prova con le idee.

  9. Francesco Volponi 28 Ottobre 2022 at 19:33 - Reply

    Grande Nat! Una rappresentazione grafica degna di Cronenberg

  10. Jimmy 28 Ottobre 2022 at 23:09 - Reply

    beh? La vignetta fa schifo…
    Grande colui che ha citato Winny!!

Dimmi la tua

Ultimi post