Good night and good luck

Lascia un commento!

good night and good luck

#crisidigoverno #conte #travaglio #elefante #draghi #mattarella #italiaviva #fumettiitaliani #vignetta #fumetto #natangelo

by |Published On: 3 Febbraio 2021|Categorie: satira, vignetta|tag = , , |14 Commenti|

Falla girare!

14 Comments

  1. Anonimo 3 Febbraio 2021 at 09:03

    NON CI SI PUÒ CREDERE! Il piccolo Napoleone fiorentino ancora detta legge 😖

    • Claudia 3 Febbraio 2021 at 11:56

      Dai Marco, non te la prendere. Poteva andare peggio, molto peggio, ma così peggio che avrebbero dovuto ribattezzare questo paese “Salvolimitalia”

  2. Magar 3 Febbraio 2021 at 10:05

    Eh, meu amigo Charlie Brown, Charlie Brown!!!!

    Mo’ almeno non detta più legge manco il Savonarola gianduiotto.

    • Magar 3 Febbraio 2021 at 11:08

      Ah, mi pare anche l’occasione giusta per rispolverare questo passo de Le Rane di Aristofane, tradotte da Guido Paduano:

      EURIPIDE: Achille di Ftia, hai sentito del nostro feroce
      travaglio, perché dunque non corri in nostro aiuto?
      Noi, gente del lago, veneriamo Ermes, nostro progenitore;
      travaglio, perché dunque non corri in nostro aiuto?
      DIONISO: Ecco due bei travagli per te, caro Eschilo.
      EURIPIDE: Gloriosissimo fra tutti i Greci, potente figlio di Atreo, ascoltami;
      travaglio, perché dunque non corri in nostro aiuto?
      DIONISO: Ed ecco un terzo travaglio sempre per te
      EURIPIDE: Tacete, le Melisse stanno per schiudere il tempio di Artemide,
      travaglio, perché dunque non corri in nostro aiuto?
      Ho facoltà di dire il fausto presagio dell’impresa,
      travaglio, perché dunque non corri in nostro aiuto?
      DIONISO: Dio, quanti travagli! Fatemi andare in bagno, che ne ho veramente le palle piene.
      EURIPIDE: Nossignore: prima devi sentire un’altra sfilza di canti, stavolta accompagnati con la cetra.
      DIONISO: E allora sbrigati, e non metterci travagli.

  3. mario parcianello 3 Febbraio 2021 at 10:20

    E le due fanciulle con i nastri? Non torneranno più?

  4. Mauro 3 Febbraio 2021 at 11:23

    l’ha presa male male?

  5. RiccoSpietatoOstracizzato 3 Febbraio 2021 at 11:43

    questa non è satira però.

    qui si maltrattano gli elefanti! ti odio.

  6. Anonimo 3 Febbraio 2021 at 12:31

    Vabbeh con tutte le volte che ha torto gli elefanti dovrebbero essere quasi estinti…

  7. Anonimo 3 Febbraio 2021 at 12:56

    Ci siamo liberati ( spero ) della possibilità di un Ministero alla nociva Mariaetruria Boschi ?

  8. Anonimo 3 Febbraio 2021 at 14:16

    Conte trombato, scende lo spread e salgono le borse. I soldi del Recovery round? Non sia mai vengano utilizzati per sanità, istruzione o welfare. Tutto questo grazie a Renzi. Giusto per capire per chi ha lavorato…

    • Magar 3 Febbraio 2021 at 15:53

      Ma il Recovery “round” è quando gli infermieri salgono sul ring a fine match, per medicare il pugile che ha preso troppe botte in testa?

      Allora sarà per colpa dei sopra citati traumi cranici che “scende lo spread e salgono le borse” viene valutato come una cosa negativa per la popolazione (che deve pagare gli interessi sul debito pubblico con le tasse)… (Certo, l’ex sottosegretario Buffagni non aveva nemmeno la scusa del pugilato, quando magnificava l’aumento del rendimento dei Btp nel 2018, ma tant’è.)

      Quanto all’uso di NextGeneration EU per “sanità, istruzione o welfare”: ciccio, investimenti strutturali, che portano una crescita futura, sì, ma tappare il disavanzo ordinario no!
      “Se quella somma fosse impiegata a colmare il disavanzo ordinario del bilancio dello Stato essa incoraggerebbe la perpetuazione di tale disavanzo e nel 1952, quando il Piano Marshall avrà termine, l’Italia si troverebbe nella stessa situazione di ora col bilancio in disavanzo e senza aver nulla ricostruito.” (Luigi Einaudi, sul Piano Marshall)

  9. jftaron 3 Febbraio 2021 at 19:08

    Sei un poeta…

  10. Elisabetta Visconte 3 Febbraio 2021 at 20:01

    Sono solidale con Travaglio.

  11. Anonimo 3 Febbraio 2021 at 23:19

    Vorrei tranquillizzare.
    L’elefante è vivo e vegeto, semplicemente è parcheggiato con la testa infilata in quella finestra rotonda.

Ultimi post