Cara Fastweb, ti scrivo (tratto da una storia vera)

Lascia un commento!

Clienti Fastweb, avete una connessione che fa schifo? Avete provato a contattare l’assistenza inutilmente? Fastweb ha dato la colpa a Telecom, all’Ultimo Miglio, a Soros e a Satana? Allora leggete questa storia: è la storia di un vignettista – cliente Fastweb – che ha disegnato una vignetta per lamentarsi del proprio operatore telefonico. E’ la storia della telefonata che Fastweb ha fatto a questo vignettista per dirgli che un cliente come lui – autore di quella vignetta – non merita alcun rispetto. E’ la storia di un vignettista che ha fatto incazzare Fastweb con una vignetta sola.
Quel vignettista sono io, e questa è la mia storia pubblicata da Il Fatto Quotidiano.
Se anche voi siete clienti Fastweb leggetela e fatela girare.
(In quanto a voi, signori di Fastweb, il mio numero lo avete già: resto in linea).

P.s. aggiungo già ritagliata la vignetta da condividere per farsi contattare da fastweb, come chiesto nei commenti da MicRachid: buona idea.
20190106_222709.jpg

20190107_093947.jpg

by |Published On: 7 Gennaio 2019|Categorie: nat show, reportage, satira, tavola|tag = , |69 Commenti|

69 Comments

  1. Giuseppe Michieli 7 Gennaio 2019 at 09:04 - Reply

    Divertente! Sapessi io con un altro operatore! Potrei dirne di cose! Mi autocensuro per mantenere una certa igiene generale. Comunque, una FTTH, nel mio caso, ha iniziato con una splendida velocità di download pari a 1,1Mbit al secondo. Poi ho scoperto parecchie cose: ad esempio che il modem (una m****ata) trasmette a 5GHz ma la mia povera scheda PCIE wi-fi andava a 2,4GHz. Così ho comprato una scheda nuova a 5, ma poi ho scoperto che windows 10 detesta le schede wi-fi a tal punto da ridurre la velocità per qualche suo motivo speciale e ha anche la pessima abitudine di sostituire il driver proprietario con uno di sua scelta. Dopo aver scoperto tutto ciò, sono riuscito finalmente a far arrivare il download in wi-fi alla bellissima cifra di 80-90Mbit/s. Naturalmente la velocità potrebbe aumentare anche di molto, basta sostituire la scheda PCIE con una che supporta trasmissioni in gigabytes (tipo la LAN cablata insomma). Il problema però poi riguarda il DNS (ovvero quel servizio che traduce i nomi delle pagine web in codici adatti per i protocolli di trasmissione): puoi avere una velocità di RX/TX altissima ma se il DNS ci impiega un bel po’ a capire dove vuoi andare, be’ allora saluti! Insomma, mille motivi diversi per cui la tua connessione può esser lenta. Ma una cosa è sicura: nessuna compagnia telefonica verrà mai ad aggiustarti il pc o i tuoi dispositivi perché ‘riguardano aspetti tecnici che esulano dalle competenze del gestore’… Arrangiatevi!

    • sergio 9 Gennaio 2019 at 10:37 - Reply

      Quanto è vero ciò che dici…aggiungo altre cosine: in Italia tutte le infrastrutture sono vecchie così vecchie che per pararsi il culo le chiamano “storiche”! In questo insieme rientrano anche i cavi telefonici, il nostro doppino insomma che già nasce male di suo in quanto risente di mille o più stimoli esterni ( rumore in gergo) che in passato erano accettati poichè in trasmissione analogica al massimo sentivi un lieve fruscio nella cornetta del telefono ma oggi, il rumore blocca un pacchetto o una serie di pacchetti digitali che corrompono l’intera informazione rallentando la comunicazione. Quindi partite rasserenati: la connessione ADSL in Italia nasce male e ci resterà anche tale dato che in Italia non nascono class action da parte dei consumatori e non esiste una sana volontà di Cambiare le cose, al massimo noi vogliamo Pagare di meno. Io spero e mi auguro che l’etere continui a fare passi avanti ( linkem o Eolo ) in modo da poter abbandonare il cavo e metterla nel deretano all’attuale telecom che negli anni non si è per niente interessata e non ha minimamente investito nelle sue tecnologie. Sotto l’aspetto della trasmissione via etere qualcosa si muove, nel senso che questo passaggio del digitale terrestre al livello 2 ( che noi tanto odiamo dato che non capiamo un caxxo e le informazioni continuiamo a prenderle da chi non capisce un caxxo ) porterà alla liberalizzazione di alcune frequenze che verranno usate per altre funzioni, avremo un wifi più potente, cordless più potenti e telefoni meglio connessi ad internet. Non tutto il male vien per nuocere, un dugitale terrestre dvb-t2 costano 13 euro online.

  2. Rachid (@MicRachid) 7 Gennaio 2019 at 09:04 - Reply

    Confermo che a casa mia la perdita di segnale è tra l’armadio in strada e casa… primo tratto armadio-seminterrato, secondo tratto seminterrato-ingresso, terzo tratto ingresso-camera da letto… dall’armadio in strada alla camera da letto in linea d’aria ci sono 10 metri ma il filo fa un giro molto più lungo e perde 40 Mega nel frattempo. Ma comunque navigo a 160 mb/s.
    A casa dei miei e di mia sorella ci sono situazioni molto peggiori in quanto la distanza dall’armadio è molto più grande. Abitano sullo stesso pianerottolo, e hanno telecom (viaggia a 2 Mb/s scarsi) e infostrada (0.3 Mb/s quando va bene) e devo dire che anche da loro il segnale si perde enormemente per strada.
    Mi sa che il problema sono le pubblicità…di tutti gli operatori.
    Per cortesia, ci rifai la vignetta da ritagliare anche per gli altri!?!? Grazie… 😀

  3. Anonimo 7 Gennaio 2019 at 10:26 - Reply

    Nat, cambia operatore. Un abbraccio.

  4. legion47 7 Gennaio 2019 at 10:33 - Reply

    Nat vuoi sapere la mia storia con fastweb? nuova casa, prima fibra, decido di provare. Prima che venga il tecinico, però mi deve arrivare il router. Peccato che Fastweb sbaglia indirizzo, così il corriere cerca di consegnare ma stranamente non trova nessuno. Contatto il corriere e mi dice che poichè loro servono a zone, non possono spostare il mio router alla agenzia della mia zona senza l’ordine di fastweb. Quindi o me lo vado a prendere io dal magazzino, situato inculonia (termine dispregiativo per indicare loco dimenticato da dio e dagli uomini) o sticazzi. Chiamo fatsweb, la quale mi dice che non è colpa loro ma del corriere. Dopo un altro singolo rimpallo, ritelefono a fastweb e dico che se questo è la loro idea di prima impressione è pessima, e che se il servizio clienti comincia così a merda, io rescindo il contratto. Loro replicano sticazzi, io straccio il contratto, tanto non ho mai ricevuto il router, mai ricevuto l’allaccio e ho preso un altra fibra.

  5. ricco&spietato 7 Gennaio 2019 at 10:40 - Reply

    viva la libertà di satira, ma questa vignetta (omissis) mi disgusta e mi deprime:povera famiglia vasilij, ridotta blabla cinismo (le occhiaie della signora contengono una paccata di neoneoneorealismo. cinismo. cinismo. cinismo).

  6. Luca Cigo 7 Gennaio 2019 at 11:57 - Reply

    Nat, sei un genio.

  7. Daniele Peluso 7 Gennaio 2019 at 12:05 - Reply

    Cercavo aggettivi per dirti quanto mi divertono le tue storie ma non ne ho trovati a sufficienza, cazzo!

  8. Maria Grazia 7 Gennaio 2019 at 12:57 - Reply

    Hoi atteso la linea telefonica da Fastweb per tre mesi, poi ho cambiato numero di telefono e operatore e ho risposto ai loro avvocati che volevano soldi di colloquiare con l’AGCOM a cui avevo denunciato il mancato servizio…..e ho fatto una massiccia contropublicità ai miei amici. Certo, io non disegno…

  9. Aelian 7 Gennaio 2019 at 13:34 - Reply

    Da quando ho vissuto l’epopea Fastweb, sento un mio dovere civico l’avvisare chiunque mi manifesti la propria intenzione di passarci. Non posso permettere che soffrano ciò che ho dovuto sopportare io.

  10. Alice 7 Gennaio 2019 at 13:50 - Reply

    Tutto straordinariamente e schifosamente vero; la mia esperienza è stata simile, fino al punto in cui ho deciso di andarmene, e Fastweb per 4 mesi non ha dato al nuovo operatore la trasferibilità del vecchio numero di casa, e mi ha costretto a pagare due bollette salate.
    Partita la telefonata al servizio clienti in cui ho detto che mi rifiutavo di pagare bollette per un servizio che avevo disdetto mi sono sentita rispondere che mi avrebbero portato in tribunale per insolvenza.
    Dopo queste fantastiche telefonate e la mia raccomandata, il nuovo operatore mi ha dovuto dare un nuovo numero di telefono perché il vecchio, dopo oltre 4 mesi di attesa, era ancora su qualche foglietto negli archivi di Fastweb bloccato per qualche ignoto motivo.

    Detto questo… ma povero Vasilij!!!

    • Anonimo 15 Aprile 2020 at 12:59 - Reply

      Io sono ancora alle prese con avvocato e ditta Ge.ri di recupero crediti e centinaia di euro di richieste da fastweb per una linea falso active per ko tecnico ma comunque attivata da loro. e dopo essere rimasto senza telefono per mesi vogliono un anno di bollette. pezzenti e cialtroni come pochi.

  11. Giampy 7 Gennaio 2019 at 16:03 - Reply

    Bellissima e giustissima: ho avuto Fastweb anche su mobile e confermo la bassa qualità del servizio e del customer care (penoso).

  12. Vittorio D'Agostino 7 Gennaio 2019 at 17:49 - Reply

    Infatti fa schifo

  13. Lorenzo 7 Gennaio 2019 at 17:52 - Reply

    Aimé, lavorando nel settore, ormai la gara tra gestori è al peggio. Incompetenza e menefreghismo imperano, basta che costino poco.
    Ps: i tecnici fastweb NON esistono. Nel senso che fastweb non ha mai assunto nessuno come tecnico, son tutti sub sub sub appalti senza nessuna preparazione.

    • Matteo 7 Gennaio 2019 at 22:17 - Reply

      Si vede che non hai mai lavorato per FW. Loro hanno anche i tecnici interni, certo non gli incompetenti del 1′ livello atti a rimbalzare l’utente finale. Ma questo è lo stesso x tutti i gestori.

      • Lorenzo 7 Gennaio 2019 at 23:46 - Reply

        Tecnici che si recano dai clienti? (la vignetta fa riferimento a quelli)

  14. Roberto 7 Gennaio 2019 at 18:19 - Reply

    Ho la fibra Fastweb da circa tre mesi e a parte un disservizio eliminato in due giorni, va tutto bene.

  15. Vincenzo 7 Gennaio 2019 at 18:34 - Reply

    Da me funziona bene in ftth, però sono degli incompetenti verso i clienti per varie azioni compiute da loro

  16. Ugo 7 Gennaio 2019 at 19:37 - Reply

    Questo signore dice la verità internet con Fastweb e lenta anche dopo aver spento il fasgate come da Fastweb consigliato la velocità e uguale non ho la fibra ma credo che la velocità non cambierebbe.ugo

  17. Schettino domenico 7 Gennaio 2019 at 19:48 - Reply

    É vero si aggancia dopo 4 o 5 secondi la 4G!

  18. Moira Forleo 7 Gennaio 2019 at 20:01 - Reply

    Veramente dopo 3 mesi a me la fibra è arrivata e funziona benissimo effettivamente non era colpa loro se non riuscivano ad attaccarla ma della centralina già piena

  19. Anonimo 7 Gennaio 2019 at 20:10 - Reply

    Bella istruttiva

  20. Alessandra 7 Gennaio 2019 at 20:30 - Reply

    E capitato anche a me… ma non solo con fastweb tutti i gestori via cavo non funzionano, se cambi, la struttura è la stessa. Sono passata a Eolo. E non ho più problemi per la linea di casa. Per il cellulare anche Fastweb funziona. Quel che non funziona è la privatizzazione.una volta, con la vecchia sip, i lavoratori erano tutelati e il servizio era buono. Ora inganno e sfruttamento la fanno da padrone.

    • Matteo 7 Gennaio 2019 at 22:15 - Reply

      Risposta comunista che piacerà all’autore. Meglio il servizio di stato dei privati, certo. Infatti è proprio Telecom a gestire ancora l’ultimo miglio nel rame ed è in quello che il segnale va a farsi benedire.

      • natangelo 7 Gennaio 2019 at 22:20 - Reply

        un consiglio: se vuoi sembrare vagamente credibile evita di arrivare qui dando del ‘comunista’ a questo o a quell’altro.

      • Titino il moderato 8 Gennaio 2019 at 09:37 - Reply

        Il buon vecchio Nonno Simpson ti risponderebbe: “Il mio Natangelo sarà pure un bugiardo, un maiale, un idiota, un COMUNISTA, ma ti assicuro che non è una PORNOSTAR!”.
        Fuori dalla battuta, lascia perdere queste boiate. Nat si è trovato male con Fastweb e racconta – in forma di satira – la sua esperienza di consumatore. Tutto qui, l’ideologia non c’entra nulla.

      • Anonimo 8 Gennaio 2019 at 20:16 - Reply

        Finalmente una persona che dice una cosa giusta…
        Quanta ignoranza….

      • Andrea 8 Gennaio 2019 at 22:06 - Reply

        Eh infatti Telecom è azienda di stato, sisi.

  21. Davide Marchese Ragona 7 Gennaio 2019 at 20:56 - Reply

    Per l’autore della vignetta: ci intravedo una violazione della privacy o quantomeno un trattamento alquanto fantasioso dei tuoi dati, in quanto in pratica sono risaliti al tuo numero di telefono dalla firma della vignetta cercandoti nel database cleinti. Non credo che tu abbia sottoscritto che qualsiasi dipendente fastweb può chiamarti per mandarti a quel paese cercandoti nel loro database.. Non la vedo come finalità di raccolta e trattamento dei dati plausibile.

  22. Antonella Nizzardo 7 Gennaio 2019 at 22:06 - Reply

    Sei fantastico. Mi hai fatto ridere soprattutto perché è vero. Io mi sono scocciata e ho dato la disdetta. Sto stro.. mi hanno fatto pure pagare la penale.

  23. Matteo 7 Gennaio 2019 at 22:12 - Reply

    Fatto quotidiano, critica su FW, vendetta… Già capito la parrocchia che servi… Da tecnico posso dire che la fibra FW va alla grande, 1GBit quasi intero te lo scordi in casa con gli altri operatori, la ADSL fa schifo come quella di tutti gli operatori se vivi lontano dalla centrale di zona, punto. Spero pochi caschi o nel tranello del solito polemizzatore intellettuale di sinistra che senza capire nemmeno come funziona una linea ADSL o la differenza fra un ftth ed fttc monta polemica sterile e fine a se stessa. Cambia operatore e vedrai come viaggerà veloce con gli altri,senza far polemiche inutili. Almeno con FW puoi disdire senza penali, con gli altri ti beccherai anche quelle.

  24. Alessandro Lodi 7 Gennaio 2019 at 23:28 - Reply

    A parte il discutibile comnento sul Ministro dell’interno, le vignette sono una stronzata. C’è un’autorità per le comunicazioni a cui rivolgersi, senza prendere per il culo chi lavora. Per inciso, sono connesso a Fastweb da 14 anni e non ho mai avuto il minimo disservizio. E non abito a Chicago ma in un paese della Brianza.

  25. Ale 8 Gennaio 2019 at 00:35 - Reply

    Dal “disservizio arancione” sono passato a FW. La “vento” non rilasciava il numero. Internet pagato per 20Mb andava si e no a 2-4Mb. Dopo circa 3 mesi di litigi con mr. “W”, eccoci finalmente a Fastweb…. Pago per 1Gb, garantiti da contratto minimo 200Mb…. Viaggio a 80-90Mb…. Si naviga. Ok…. Ma il servizio assistenza è da escremento, i “”tecnici”” al telefono che rispondono “non so cosa dire/fare”, i “tecnici” fisici ancora non sono arrivati da inculandia…. Saranno morti in effetti ahahaa!!!
    E la terza settimana di dicembre è arrivata la chiamata che dal 1 gennaio ’19.. +11 euro mensili.
    CIAONE mister FW.

    Adesso si valuta se restare a martellarsi i testicoli con l’operatore arancione ai quali abbiamo già dato il via (con risparmio di +14 euro al mese) oppure fare un salto nel vuoto con TimTimTimmmmm alla stessa cifra di FW, che cambieremo solo per principio! Sperando in tempi ridotti per il cambio….

  26. Anonimo 8 Gennaio 2019 at 03:58 - Reply

    Anche al centralino ci sono degli incapaci ASSURDI. Soprattutto quelli che rispondono dall’Italia.

  27. ferra 8 Gennaio 2019 at 05:00 - Reply

    esperienza diversa ma sempre terribile con questi signori… risolta solo grazie al Corecom della mia regione che ci ha messo i suoi avvocati (gratuitamente).
    Perso il numero (cellulare, ho dovuto cambiare operatore) ma almeno non quello del fisso, comunque ho sentito di esperienze simili anche con gli altri operatori, l’unica cosa di cui hanno paura sono le carte bollate di un avvocato…

  28. Davide 8 Gennaio 2019 at 05:50 - Reply

    Sembra la mia storia.. (a parte la vignetta).. Due anni di “disperazione”.. Io ho ricevuto la telefonata solo perché ho finalmente fatto richiesta con altro operatore che mi dà la fibra.. Vediamo..

  29. Alberto Brognoli 8 Gennaio 2019 at 06:15 - Reply

    Solo io mi trovo decentemente sia a casa che sul cell, a casa vado come prima quando avevo telecom, ma spendo meno della metà…

  30. Anonimo 8 Gennaio 2019 at 06:35 - Reply

    La si potrebbe duplicare paro paro con vodafone..

  31. Ferrari 8 Gennaio 2019 at 06:41 - Reply

    Sono anch’io nelle stesse condizioni la connessione fa CAGARE😬😬😬 nel mio palazzo esiste l’armadietto delle connessioni alla distanza di 20 metri eppure quando sono sul PC è accedo prima che posso avere il collegamento vado in bagno faccio la pipì e poi posso avere la connessione, inoltre ho vinto la causa contro Fastweb per avermi ferito dalla apertura dello sportello che si e aperto al mio passaggio, essendo stato installato abusatamente all’altezza uomo, ma nonostante la condanna la potenza Fastweb non lo ha ancora spostato è rimane ancora a minacciare la sicurezza dei condomini.

  32. Renato 8 Gennaio 2019 at 06:43 - Reply

    senza considerare che dopo aver concordato una tariffa fissa al mese c.a 25€ “x sempre” dopo 2 mesi l’hanno riportata a 30€…poco professionale. inutile contattarli al servizio cliente

  33. Michele 8 Gennaio 2019 at 07:16 - Reply

    da come scrivi hai l ultimo tratto in rame, chiama per aprire un ticket di guasto e poi Chiedi al tecnico che ti viene in casa che ti cambi la trecciola dal box sotto casa fino alla presa principale e stacca l’impianto interno, ora lavoro in un call center come outbound per una compagnia telefonica se vuoi cambiare gestore puoi inviarmi via mail un tuo recapito con autorizzazione per la privacy che ti chiamo per proporti un contratto, Saluti Michele

  34. marcopoli17 8 Gennaio 2019 at 07:24 - Reply

    Sarò fortunato ma sono un cliente fastweb da quasi 20 anni, vivo a bologna e il mio quartiere è stato uno dei pochi cablati in fibra ottica sin dall’inizio per cui ho iniziato con il 10 mega che ha sempre funzionato egregiamente e un pò di anni fà sono passato al 100 mega con soddisfazione. Le poche volte che ho avuto bisogno di assistenza 2 router guasti e appunto il cambio di connessione i tecnici sono intervenuti nell’arco di 24/48 ore.

  35. Roberto Zanetti 8 Gennaio 2019 at 07:40 - Reply

    Natangelo riesci a fare una vignetta anche per Eolo? Stesso identico modus operandi, solo che non potendo dare la colpa “all’ultimo miglio” o “A Telecom” dicono che ci sono troppi clienti collegati e la banda è satura e quindi ti attacchi.

  36. Mario 8 Gennaio 2019 at 07:52 - Reply

    Metti Eolo 😉

  37. Cattivone 8 Gennaio 2019 at 07:58 - Reply

    Io per ora non ho avuto alcun tipo di problema, tocco ferro.
    Ah, già, ma io ho infostrada.

  38. Luigi 8 Gennaio 2019 at 08:22 - Reply

    Cliente Fastweb… Il segnale va e viene ad una distanza di 6o cm dal computer…

    • Michele 8 Gennaio 2019 at 11:02 - Reply

      Se sei in wi fi devi configurare il canale radii

  39. Mauri 8 Gennaio 2019 at 08:39 - Reply

    Cambia operatore. Poi vedrai che farai la stessa vignetta sul nuovo operatore…

  40. Anonimo 8 Gennaio 2019 at 08:59 - Reply

    Sono spiacente …ma dissento da quanto descritto ….Io ho a casa mia Fastweb dal 2012 e posso solo dire che sono estremamente soddisfatto del servizio fornito e ho anche ben 3 SIM per il mobile. Saluti a tutti da Aldo Arcieri aldoarcieri@hotmail.com

  41. Maurizio De Tullio 8 Gennaio 2019 at 09:27 - Reply

    Caro Nat, a tempo perso sono un (piccolo e dilettante) umorista.
    Ti scrivo solo per dirti un paio di cose.
    Forse conosci il programma “Mi manda Raitre”. È una storica trasmissione Rai sui diritti dei consumatori. Ed è fortunata questa trasmissione perché prende in esame pochi casi elevandoli a casi-limite. Ma sono pochi su milioni di abbonati a questa o quella Compagnia telefonica, a questa o quella grande azienda. Questo per dirti che singoli casi di disservizio possono esserci, ed è fisiologico direi.
    Io sono cliente Fastweb da 13 anni e ho avuto solo 2 o 3 casi di disservizio, risolti massimo in 24 ore, con tecnici venuti da una ditta che lavora per Fastweb e che ha sede a 60 km da Foggia!
    Un’ultima cosa: sei bravissimo. Ti seguo dal primo numero del “Fatto Quotidiano” e ricordo perfettamente quando Travaglio ti presentò (eri giovanissimo!!) ai lettori.
    Un caro saluto e buona fortuna.
    Maurizio De Tullio (Foggia)

  42. Oliviero 8 Gennaio 2019 at 10:50 - Reply

    Io è 16 anni che ho fastweb in casa da 8 mesi la fibra a da piu’ di un anno anche fastweb mobile senza avere problemi e vivo a Figline Valdarno dove per avere la fibra ho dovuto attendere un po’.

  43. Anonimo 8 Gennaio 2019 at 14:42 - Reply

    Resto dell’idea che i tecnici non arrivino a casa del cliente, perché uccisi dagli zinghi colti sul fatto mentre rubano il rame dell’ultimo miglio.

    • natangelo 8 Gennaio 2019 at 15:04 - Reply

      ahahahahahahha

      • Anonimo 9 Gennaio 2019 at 08:22 - Reply

        Ridi, ridi; ricordi il sedicente impresario coi denti d’oro che ti assicurava che quegli scavi fossero per l’ampliamento della rete? poi ha lasciato il cantiere incompiuto, vero? con ampia probabilità, se scavassi troveresti lì sotto i corpi dei tecnici; potresti così almeno rimandarli dalle famiglie che li aspettano invano, nella gelida steppa.

  44. Wis 8 Gennaio 2019 at 22:00 - Reply

    Voglio andare controcorrente e dire che con il FTTH di Fastweb non ho mai avuto alcun problema (sono cliente da millenni).
    In ogni caso la vignetta è splendidamente esilarante.

  45. Titta Di Girolamo 9 Gennaio 2019 at 08:22 - Reply

    Considerazione:
    Io sono utente Tiscali che è in fuga verso Fastweb, TIM mi ha detto che di migrare la mia linea non se ne parlava: dovevo richiedere una linea nuova.
    Wind si parla di saturazione serale nei forum in alcune zone d’Italia.
    Servizio clienti: parlo di Tiscali, completamente assente e incompetente (non sanno cosa dirti e spesso neanche di cosa parli).
    Ma a leggere in giro il livello è più o meno quello per tutti, d’altronde ormai si guarda solo il prezzo, no?
    Costa poco? E quindi di cosa vi lamentate?
    La qualità, i tecnici, il customer care costano. Preferisco pagare qualcosa in più ma avere un servizio dignitoso con un customer care presente e proattivo. Il problema è che in Italia, ad ora, non esiste una sola azienda che offra un servizio di livello anche se a qualche euro in più.

    • Titta Di Girolamo 9 Gennaio 2019 at 08:24 - Reply

      Ho dimenticato Vodafone: L’ho avuta per più di un anno, buon servizio (anche se di sera limitava pesantemente il traffico su alcuni siti), ma ogni 2 per 3 rimodula con aumenti di 2-3 euro. Insostenibile, almeno per me.

      • degiom 9 Gennaio 2019 at 15:08 - Reply

        Ciao Titta
        Io ho Vodafone ormai da 4-5 anni, sia a casa che mobile: nel corso degli anni ha subito un aumento minimo quello di casa (pago circa 60 euro a bimestre) mentre il mobile mi era lievitato da 15 a 23!…
        Ho telefonato al servzio clienti dicendo che era troppo, che sarei passato ad altro operatore se la tariffa non fosse sensibilmente scesa ed ho accettato la loro proposta: 12 euro/mese a pari condizioni (5giga, minuti e sms illimitati)

  46. Vasilij! | natangelo 9 Gennaio 2019 at 15:03 - Reply

    […] La mia lettera a Fastweb ha avuto due effetti: 1) moltissimi utenti, condividendola e taggando Fastweb, sono stati contattati dal servizio clienti 2) Il personaggio di Vasilij, il tecnico cosacco, si è imposto per la sua drammaticità e ha fatto breccia nei cuori di tutti. Dal mese prossimo sarà protagonista di un albo mensile*: qui vedete la prima copertina. #fastweb #vasilij #natangelo *non è vero […]

  47. Bongo 10 Gennaio 2019 at 08:03 - Reply

    Nat, molla il Fatto e passa ad Altroconsumo 🙂

  48. ricco&spietato 10 Gennaio 2019 at 09:35 - Reply

    …ma insomma ‘sto blog è diventato una specie di codacons?

    • Titino il moderato 10 Gennaio 2019 at 09:43 - Reply

      A me sembra una specie di ritrovo tipo Alcolisti Anonimi: “piacere, sono Titino e sono 100 giorni che non bevo e non ho la connessione internet”

  49. Titta Di Girolamo 17 Gennaio 2019 at 15:20 - Reply

    La vita di un utente Fastweb UDP (Connection-less)

    Era stato bello fino a 5 mesi fa quando, con una banale FTTC ero in Vodafone a scorazzare per la rete, ma di punto in bianco l’operatore rosso aumenta i prezzi furiosamente obbligandomi ad abbandonarli. Dove vado, mi chiedo? Da Tiscali! Costa poco! Richiesta di migrazione accettata, migrazione reale solo dopo 3 mesi e tutto ottimamente funzionante per 3 mesi. E poi? Direte voi. E poi l’inizio della fine con loro, una valangata di pacchetti persi, streaming musicale/video a singhiozzo e connessione degradata nelle serate e nei W.E. Cosa faccio allora? Migro! Vado verso Fastweb! Tutto sommato ha una buona nomina e credo possa fornire un buon servizio ad un prezzo più che accettabile. Richiesta di migrazione e “attivazione” dopo 3 settimane. E Quindi? Direte voi. Tutto bene, solo che probabilmente si sono dimenticati di attaccare il mio cavo al cabinet, perchè è da 3 gg che sono senza Internet e senza telefono. Sono il primo utente Fastweb UDP, piacere.

  50. silvio 2 Marzo 2019 at 17:37 - Reply

    A me hanno buttato il numero nel cestino. Sti deficienti! A gennaio 2019 hanno aumentato il canone ed io ne ho approfittato per recedere dal contratto. Mi hanno contattato per offrimi una riduzione di 5 euro al mese. Ho chiesto se mi avrebbero migliorato la velocità (mai raggiunto 4 mega, nemmeno a Natale o alla mezzanotte dell’ultimo dell’anno); mi hanno risposto “forse” ma senza dare una data (ipotizzano 2020/2021). Ho confermato la mia intenzione di cambiare gestore. Ho quindi contattato il nuovo gestore (due giorni dopo); ma loro hanno bloccato tutto. Ho sbagliato procedura! Comunicare che andavo da altro gestore dopo avere mandato disdetta è un peccato mortale. Per loro disdetta significa che non vuoi più la linea ed il numero che avevi da 30 (trenta) anni!!! Non serve a nulla che tu abbia detto esattamente quali erano le tue intenzioni. Maledetta Fastweb! Ma adesso viene il bello: parte il gioco dell’oca della restituzione del loro apparato fornito in comodato. Pensate che si tratta dell’apparato n. 3, perchè in due anni esatti si è guastato ben due volte. E non vi dico come sia stato “semplice” ottenere il nuovo apparato a fronte di ogni guasto! Maledetta Fastweb.

  51. luca 14 Marzo 2019 at 10:44 - Reply

    grazie Nat. ero fortemente tentato dall’offerta fibra di Fasteweb, ma ho evitato di abbonarmi leggendo la tua odissea. posso accettare tante cose ma odio essere preso in giro visto che pago regolarmente voglio un servizio adeguato.

beh?

Ultimi post