Grazie M5S!

Lascia un commento!

Finalmente! Aria Nuova! Grazie M5s!

#m5s #casellati #natangelocasellati.jpg

by |Published On: 24 Marzo 2018|Categorie: nat show, satira, tavola|tag = , , |20 Commenti|

20 Comments

  1. Giuseppe Gatto 24 Marzo 2018 at 17:13 - Reply

    Fattene una ragione, amico caro. I Cinque Stelle sono la nuova DC!

  2. botti luciano 24 Marzo 2018 at 17:19 - Reply

    Perche’ mi tornano sempre in mente Coluche e “Una poltrona per due”senza lieto fine?

    • natangelo 24 Marzo 2018 at 17:21 - Reply

      una poltrona per due è sicuro

  3. amleta 24 Marzo 2018 at 17:48 - Reply

    Magari andare lontano da questo caos! Caos prima delle elezioni e caos dopo. Veramente assurdo. Tanto vale eliminarle le votazioni visto che son solo uno spreco di soldi.

    • natangelo 25 Marzo 2018 at 15:36 - Reply

      E poi io cosa disegno?!

      • amleta 26 Marzo 2018 at 18:16 - Reply

        Ahahaha in effetti come fauna bislacca quella italiana le batte tutte 😉

  4. legion47 24 Marzo 2018 at 18:12 - Reply

    Spiace anche a me, nat, ma il cdx poteva eleggere chi voleva al senato con i numeri che ha,e alla camera col passare delle votazioni si rischiava di avere pure lì uno di FI. La mia opinione è che sia stato il meno peggio possibile. Almeno non avremo più canguri, super canguri, ghigliottine, tagliole e fiducie a go go, perchè è alla camera che avviene la prima discussione. Prima si bloccava tutto lì, e le camere erano meri votifici al servizio dei colpi di fiducia.

    • miloscooter 24 Marzo 2018 at 18:53 - Reply

      perfettamente d’accordo.
      nel momento in cui ci fosse un’alleanza per il governo con la Lega o FI allora si che ci sarebbe da preoccuparsi e prendere il taxi. la strategia del M5S e’ stata ottima, sono riuscit ad avere la camera (addirittura con Fico), quando si sarebbe potuti finire con Romani votato solo dal CDX al Senato, e il casino alla Camera (con assurde possibili convergenze CDX + PD su chissa’ chi). ottimo risultato per il M5S, vedremo e capiremo in futuro se c’e’ stata un’intesa M5S Lega e a che fine. al momento bisogna solo aspettare per capire, pero’.
      se il fare opposizione per il PD significa proporre la Fedeli (come hanno fatto, non ci posso credere) al Senato… mentre il M5S propose al PD Rodota’ come presidente della repubblica qualche anno fa, beh…
      io sono davvero allibito: o proprio i dirigenti PD non ci arrivano, o sono convinti di parlare a gente davvero limitata che ripetera’ i loro messaggi sconclusionati dandosi ragione e senza domandarsi se ha un senso quello che dicono.

  5. Bongo Fury 24 Marzo 2018 at 19:58 - Reply

    Da Renzusconi a Grillusconi…my god.
    Se “in amore e in guerra tutto è permesso” la politica italiana è ancora più elastica: non finisce mai di stupire e indignare i poveri elettori, illusi in campagna elettorale e delusi e traditi non appena inizia il valzer delle poltrone.
    E il bello è che tra assuefazione e tifo acritico si sopportano certe spudorate piroette definendole “sottile strategia”.
    Oggi ho sentito giornalisti definire Salvini e Di Maio “politici finissimi” e questo rende chiaramente l’idea del degrado in cui ci troviamo.
    Nat, ma tu sai da quanto tempo sarei espatriato se potessi ?
    Non perchè creda che all’estero ci sia l’eden, ma perchè di questa italietta non se ne può più.

    • miloscooter 24 Marzo 2018 at 20:57 - Reply

      io ho vissuto 10 anni tra Olanda e Inghilterra. e ho per esempio discusso con colleghi olandesi della sottile mossa strategica dell’ora senatore Matteo Renzi di promettere di ritornare a vita privata e abbandonare la politica per poi ripresentarsi alle primarie PD e e farsi ri-eleggere segretario dopo il referendum rovinosamente perso.
      lasciando perdere l’assurdita’ della giustificazione del Renzi (mi hanno votato, quindi mi vogliono qui, e quindi resto, tralasciando che quando semplicemente si e’ ri-candidato alle primarie non lo aveva ancora votato nessuno, poteva anche dedicarsi al tennis in quel momento senza lo stipendio da senatore pagato dai contribuenti italiani) io ho chiesto ai colleghi olandesi: ma una spudorataggine come questa, in Olanda come sarebbe vista? risposta generale, no, e’ impossibile, uno che promette una cosa del genere non si potrebbe ripresentare in Olanda.

      per me l’episodio di Renzi, come tutte le altre eroiche azioni a cui ci ha abituato il personaggio, non e’ una giustificazione affinche’ chiunque segue faccia della parola data carta straccia. ma credo che quello che hanno fatto i 5 Stelle oggi per le elezioni di camera e senato sarebbe perfettamente comprensibile da un olandese o da un inglese. Al Senato il CDX avrebbe potuto eleggere chi voleva comunque. dopo anni di arroganza del potere che ha eletto presidenti di camera e senato come voleva e in spregio delle opposizioni, oggi si e’ trovato un accordo per cui il CDX ha una camera, i 5S l’altra. al momento questa e’ la notizia, per eventuali altri accordi futuri (piu’ indigesti e difficili da spiegare) si deve aspettare a commentare.

      come ho gia’ detto sopra, per me e’ allucinante la scelta del PD: aventino e poi candidati di bandiera tutti da ridere. Al senato l’eccellente Fedeli, plurilaureata la cui unica capacita’ e’ la fedelta’ Renziana, e l’eccezionale Giacchetti alla camera. Non ci hanno nemmeno provato a proporre qualcuno di spessore, oppure a dire, sentite, vi votiamo uno dei vostri che ci piace.
      a me, per quel poco che ne capisco, la presidenza della camera dei 5S mi pare una cosa che forse provochera’ qualche cambiamento. se non sara’ cosi’, pazienza, ne saro’ deluso. ma non e’ una brutta giornata per me.

      • legion47 24 Marzo 2018 at 23:19 - Reply

        giachetti, altro bugiardo patologico. candidato a sindaco di roma, promise di dimettersi da deputato. Invece si tiene il posto in consiglio comunale, incassa l’assegno ma è eternamente assente

        • Bongo Fury 25 Marzo 2018 at 07:36 - Reply

          I PD sono in preda ad un tafazzismo incurabile e quando aprono bocca o agiscono fanno solo danni (Fedeli !!!) ergo la miglior terapia per loro è stare zitti e fermi all’opposizione.
          Dal 5 marzo sono convinto che avremo un governo M5S-Lega, e se all’inizio tutti mi dicevano: “Ah ah, è im-po-ssi-bi-le !” ora vedo che anche i grandi giornalisti ed opinionisti della Baggina stanno loro malgrado abituandosi all’idea.
          E francamente tra tutti gli inciuci e gli scenari possibili non è detto che sia il peggiore.
          Finalmente si vedrà cosa sono davvero capaci di fare in concreto.
          Paura dell’ignoto? Se qualcuno è così pavido allora doteva votare PD o Forza Italia.

          • legion47 25 Marzo 2018 at 08:30 - Reply

            Lo scenario M5S-Lega è il secondo meno peggio, il primo sarebbe M5S-PD. Ma finchè nel PD ci sono tante correnti, e soprattutto i renziani, non è affidabile, nemmeno per il CDX, visto che c’è il rischio di essere impallinati dai renziani o dagli anti renziani. Per non parlare delle loro uscite oscene: “noi fuori” poi quando si lavora senza di loro “PErchè ci lasciate fuori?”etc. Come dice lei, tafazzismo.
            M5S-CDX sarebbe un suicidio per lega e mov, perchè berlusconi finora ha mangiato tutti quelli che credevano di mangiarselo, da dalema in poi. Io spero in un governo di scopo alla tedesca, tot punti scritti nero su bianco (legge elettorale finalmente non incostituzionale, legge anti corruzione, anti evasione, agente infiltrato, abolizione porcherie tipo il regalo delle miglia marine sarde alla francia made in gentiloni, via i partiti dalla rai, etc) e poi di nuovo voto.

    • natangelo 25 Marzo 2018 at 15:37 - Reply

      Anche io sono della tua stessa precisa idea, caro mio

      • Bongo Fury 25 Marzo 2018 at 18:22 - Reply

        Ehi, ma mica si è capito se sei della stessa precisa idea mia, di Miloscooter o di legion47. Stai diventando un “raffinatissimo politico” anche tu ? 😉

        • natangelo 26 Marzo 2018 at 07:49 - Reply

          Io, anche se con dolore, sono andato al seggio e ho annullato le schede

          • Bongo 26 Marzo 2018 at 08:05 - Reply

            Si, si era capito. Speriamo la prossima volta di avere un partito in cui credere e che rappresenti davvero i nostri valori. E in primis che cambino ‘sta cazzo di legge elettorale sennò vaffanculo a loro e scheda nulla bis.

  6. Leonardo 24 Marzo 2018 at 21:55 - Reply

    Mi ricorda 1984…

beh?

Ultimi post