Leggi il nuovo diario di viaggio a fumetti!

Tempi migliori

Lascia un commento!

Con questa vignetta, non pubblicata, chiudo la mia collaborazione con la rivista Tempi (durata 7 numeri). La scelta è stata mia e la spiego. Mi avevano garantito due cose importanti: 1) nessuna censura 2) soldi. Occasione troppo ghiotta per razzolare ben pagato su un settimanale di area cattolica.

Perchè vado via? Perchè ci sono tre cose che un vignettista non dovrebbe mai fare: farsi censurare, censurarsi e censurare. La mia “totale libertà” a Tempi è durata solo poche settimane e infatti la mia ultima vignetta non è stata pubblicata. Certo, avrei potuto disegnare cose più tranquille e gradite all’editore cosí da continuare a mettere in tasca qualche soldo in più al mese. Ma il gioco non vale la candela: devo qualcosa a questo lavoro, a chi mi legge, a chi me lo ha insegnato, e soprattutto a chi mi pubblica, mi sostiene e mi difende sul serio ogni giorno. Non possiamo pretendere che si rispetti la nostra libertà se poi siamo i primi a svenderla a chi paga meglio. Quindi, stop: si torna a casa. Buona fortuna a tutti, ne abbiamo bisogno. Qui la vignetta in questione.

by |Published On: 25 Settembre 2017|Categorie: news, satira, vignetta|tag = , , , |25 Commenti|

25 Comments

  1. tiz iano 25 Settembre 2017 at 12:05 - Reply

    in realtà sono DISPIACIUTO.
    per qualche settimana ho avuto l’illusione che potessero esistere dei religiosi progressisti.
    ma ora la conferma che il mio costante sospetto fosse una triste realtà.

    bene così in fondo, dai. ho bisogno di un mondo fatto di certezze

  2. Daniele Bandini (Bando) 25 Settembre 2017 at 12:31 - Reply

    Molta stima per te.

  3. cacciatricedisogni 25 Settembre 2017 at 12:36 - Reply

    Non sono più cattolica da tempo, proprio per l’ipocrisia in generale, soprattutto
    rivolta verso noi donne. Non c’è nulla da fare: per certa chiesa noi siamo state
    e saremo sempre persone di serie b. I fatti lo dimostrano e questo è uno dei tanti.
    Medioevo, 2.0… non è cambiato nulla. Apprezzo la tua coerenza.

  4. Valter 25 Settembre 2017 at 13:02 - Reply

    Grandissimo (per la scelta)! E bellissima la vignetta.
    Mi brucio un po’ di superlativi, ma li meriti, Nat… 😀

  5. Anonimo 25 Settembre 2017 at 13:11 - Reply

    la libertà non appartiene a nessuna categoria merceologica.

  6. MaCoDa 25 Settembre 2017 at 15:14 - Reply

    Perché non provi con Famiglia Cristiana? Magari lì….. Naaaa, lascia stare, non vogliamo perderti.

  7. Giuseppe Michieli 25 Settembre 2017 at 15:16 - Reply

    Mi spiace che il tuo reddito abbia subito un tracollo (spero piccolo), ma preferisco le vignette ‘integrali’ (compresi i nudi del Signor Kinder!)

  8. Marco 25 Settembre 2017 at 18:10 - Reply

    Massimo rispetto!
    Mi dispiace per loro.

  9. ricco&spietato 26 Settembre 2017 at 06:55 - Reply

    aho.
    …adesso che ci hai provato puoi dire “non è possibile” con cognizione di causa.
    adelante con juicio!

  10. PCelito 26 Settembre 2017 at 07:34 - Reply

    Peccato, perché è una vignetta molto bella !
    Purtroppo oramai si sa che ci si scandalizza per simili vignette e poi si “accarezza” un chierichetto in sagrestia.

  11. Ella 26 Settembre 2017 at 15:20 - Reply

    non pubblicano proprio la tua vignetta più bella? Non ti meritano!

  12. Maybe 26 Settembre 2017 at 18:38 - Reply

    Bel tentativo comunque. E in ogni caso meglio i faglioli da uomo libero, che la carne da schiavo… Per le scatolette non mi cercare, ma posso prestarti un apriscatole.

  13. Alberto 27 Settembre 2017 at 07:44 - Reply

    Sei un grande. Non avevo dubbi. Continua così!

  14. Nemo 27 Settembre 2017 at 11:01 - Reply

    Ma alla fine quante vignette ti hanno pubblicato?

  15. dejan70 28 Settembre 2017 at 07:01 - Reply

    grande Nat, una persona libera finalmente…

  16. Anonimo 29 Settembre 2017 at 18:04 - Reply

    Minchia Nat
    Ma cosa ti aspettavi da Tempi Medioevali?

  17. Anonimo 1 Ottobre 2017 at 19:58 - Reply

    Magari avresti qualche soldo di più in tasca, ma non saresti più capace di guardarti allo specchio. Alle brutte fai un fischio che come lettori diciamo due paroline a Travaglio! Grazie Nat.

  18. Marcello 1 Ottobre 2017 at 22:08 - Reply

    Ecco la prova che gli extraterrestri esistono: non sei di questo pianeta.

  19. […] mentre tu hai scelto di collaborare con il quotidiano della Cei, un altro tuo collega, Natangelo, ha chiuso un po’ in polemica la sua collaborazione con la rivista Tempi, lo siamo a maggior ragione. O per […]

  20. LUIGI TOSTI 11 Ottobre 2017 at 16:52 - Reply

    Onore e ammirazione per un “non venduto”, una rara mosca bianca in questa povera Repubblica Pontificia Italiana.
    Grazie per il gesto, che ha un alto valore civico.
    Luigi Tosti

  21. tiz iano 12 Ottobre 2017 at 07:26 - Reply

    vogliamo NAT presidente onorario UAAR in sostituzione do staino!!!!!!!!!!!!!!!!

  22. Massimo 12 Ottobre 2017 at 15:14 - Reply

    Ma cazzo… “TEMPI” il giornale più integrlista possibile perfino peggio di Avvenire, ma scusa che ti aspettavi?

    Aspettiamo che ora pure Sergio Staino si accorga della vaccata che ha fatto..

    e poi perchè mai ti avrebero dato uno spazio se non per sperare di spuntarti la matita con i soldi?

    Lo stesso che sperano di fare con Staino, tu hai avuto la forza di resistere e ti sei dimostrato coerente e professionale.

  23. […] (Natangelo) […]

beh?

Ultimi post