Lascia un commento!

Quest’estate ho disegnato per Il Fatto Quotidiano due pagine di reportage dal Cammino di Santiago. Quali sono le motivazioni del pellegrino? Esiste lo zaino perfetto? Cosa mettere nello zaino e cosa no? Cos’è la credencial? C’è Gesù sul cammino di Santiago o almeno c’è Coelho? Perchè i pellegrini si gridano “Ultreya”? I preservativi: se e quanti portarne. E, per finire, 9 regole da non dimenticare per arrivare sani e salvi in Galizia.

da Il Fatto Quotidiano del 15 agosto 2015

santiago_scorpo_1web santiago_scorpo_2web santiago_scorpo_3web santiago_scorpo_4web santiago_scorpo_5web santiago_scorpo_6web santiago_scorpo_7web
santiago_scorpo_8web santiago_scorpo_9web santiago_scorpo_10web santiago_scorpo_11web santiago_scorpo_12web santiago_scorpo_13web santiago_scorpo_14web santiago_scorpo_15web santiago_scorpo_16web santiago_scorpo_18web santiago_scorpo_19websantiago_scorpo_19bisweb  santiago_scorpo_20web santiago_scorpo_21web santiago_scorpo_22web